Aggiornamento Ftse Mib intraday: il rimbalzo prosegue, ma c’è da fidarsi?

Negative discese al di sotto dei 19.000 punti, preludio ad un approfondimento ribassista verso i 18.800 prima e i 18.600 dopo.

Prosegue il rimbalzo del future sul Ftse Mib che dopo un’apertura in area 19.200, è sceso a toccare un minimo a 19.035 punti, per poi tentare un nuovo attacco verso l’alto. Dopo aver toccato un massimo a 19.270, i corsi hanno ripiegato nuovamente, presentandosi negli ultimi minuti in area 19.100. Fino a quando i prezzi si manterranno al di sopra dei 19.000 punti allora si potranno ipotizzare nuovi tentativi rialzisti verso i 19.250/19.300, oltre i quali l’ostacolo successivo è rappresentato dai 19.470/19.500 che difficilmente dovrebbero essere superati almeno nella sessione odierna. Salite fino a questi livelli saranno ancora da leggere come semplici pull-back e non allontaneranno la minaccia di nuovi ribassi nel breve. Negative invece discese al di sotto dei 19.000 punti, preludio ad un approfondimento ribassista verso i 18.800 prima e i 18.600 dopo, corrispondenti ai minimi della vigilia.