Aggiornamento Ftse Mib intraday: la calma è foriera di continuazione

Area 20.425 può già considerarsi un ottimo supporto, in un’ottica di trading strettissimo, e le quotazioni in pura teoria non dovrebbero spingersi sotto la stessa.

Dopo il rally delle ore 12/13, che ha portato i prezzi su un livello superiore all’apertura, poi le cose si sono calmate e il derivato ha potuto flettere di circa 70/80 punti, consolidando così il guadagno precedente.Le modalità con cui il fenomeno si è manifestato lasciano pensare dunque a una più che logica prosecuzione del rialzo, stante che dovranno essere comunque rispettati i canoni descritti nell’aggiornamento di prima.Area 20.425 può già dunque considerarsi un ottimo supporto, in un’ottica di trading strettissimo, e le quotazioni in pura teoria non dovrebbero spingersi sotto la stessa, anche se estensioni sino a 20.410 potrebbero essere ammesse.Tuttavia sotto quest’area vi è subito quota 20.365/335 che ora funge da successivo supporto più di medio e ravvicinato.Il gap dell’apertura infatti non avrà bisogno di essere chiuso oggi (sempre ammesso che lo sarà), pertanto quelle indicate potrebbero rappresentare benissimo delle ottime aree d’ingresso per posizioni long, per chi non vuole attendere la conferma del superamento di area 20.600 coma descritto in precedenza, anche se sarebbe bene attenderlo.I target successivi del movimento, in caso di prosecuzione, saranno a 20.790, 21.050 e a 21.180 punti, con possibile tappa intermedia su quota 20.900.