Aggiornamento Ftse Mib intraday: non si allenta la pressione ribassista

Segnali di distensione giungeranno dal superamento deciso dei 19.860/19.890, oltre i quali si guarderà nuovamente all’area dei 20.000 punti.

Il recupero avviato dai minimi della mattinata ha condotto ad un rapido spike fino a 19.890 punti, senza tuttavia consentire un riposizionamento dei corsi al di sopra dei 19.860 punti segnalati nel precedente commento. Fino a quando le quotazioni si manterranno al di sotto di questo livello permane il rischio di nuove flessioni verso i minimi odierni in area 19.600. L’eventuale abbandono di questa fascia di prezzo porterà ad una maggiore pressione ribassista con il rischio di un approfondimento verso i 19.300 punti. Segnali di distensione giungeranno dal superamento deciso dei 19.860/19.890, oltre i quali si guarderà nuovamente all’area dei 20.000 punti. Oltre tale soglia saranno da mettere in conto ulteriori estensioni verso i 20.100 in prima battuta.