Aggiornamento Ftse Mib mattina: per ora la calma è regina

Non si vede ancora una strategia di più lunga durata che possa rivelarsi pagante e dunque questo mercato, al momento, rimane per trader puri.

Sempre in attesa di un’uscita dall’ampio trading range, di cui in mattinata, assistiamo per ora a una seduta molto tranquilla, con scambi abbastanza rarefatti, ma comunque quasi in linea con le precedenti sedute.Il mercato dunque continua ad attendere qualche catalizzatore maggiore per potersi muovere con maggior decisione.L’assenza di un tale elemento potrebbe favorire (visti gli indicatori intraday) l’avvicinamento ai 19.500 punti, dunque la fascia superiore del trading range, piuttosto che quella inferiore, anche se occorrerà prestare attenzione al livello intermedio rappresentato dai 19.000 punti, attaccato proprio in questi istanti.Anche all’ingiù vi sono micro livelli che potrebbero aiutare comunque.Ad esempio, una violazione al ribasso dei 18.880 punti rappresenterebbe un campanello d’allarme in merito alle possibilità di prosecuzione del rialzo e la tendenza (sempre di breve) potrebbe allora invertire sino all’area 18.760/18.670.All’insù un’importante resistenza si colloca a 19.100 circa che, se passata, potrebbe condurre sino ai 19.250 punti.Al di là di questi movimenti di breve, non si vede ancora una strategia di più lunga durata che possa rivelarsi pagante e dunque questo mercato, al momento, rimane per trader puri.