Aggiornamento Ftse Mib pomeriggio: il rimbalzo prosegue ma la prudenza è d'obbligo

Una correzione di giornata che conducesse le quotazioni intorno ai 18.980/970 punti non negherebbe l’impianto rialzista.

Proprio pochi minuti fa il nostro derivato ha tentato di portarsi oltre quota 19.100, ma gli scarsi volumi hanno per ora impedito un posizionamento fisso sopra tale quota, prima condizione perché il piccolo rally della giornata possa proseguire.Il primo obiettivo, in questo caso, rimane sempre a 19.250 con possibili piccole estensioni a 19.300. Ipotizzare per oggi obiettivi al di sopra di detta quota pare, al momento, poco probabile, anche se un ipotetico allungo in area 19.400 ci potrebbe anche stare, ma poi magari la chiusura risultare più bassa.Tuttavia, se 19.100 deve sostenere i corsi, non è escluso che si possa tornare un po’ giù per poi ripartire, superando i 19.100 dunque su un successivo tentativoUna correzione di giornata che conducesse le quotazioni intorno ai 18.980/970 punti (che potrebbe essere preso come una violazione dei 19.000 punti, quindi prestarvi molta attenzione), non negherebbe l’impianto rialzista.La negazione si avrebbe soltanto sotto area 18.900/885.In quel caso, si potrebbe allora valutare lo short anche overnight, poiché le conseguenze potrebbero essere ribassiste per i prossimi due/tre giorni.