Serie A 2023/2024, 14^ giornata: dove vederla in TV e probabili formazioni

Dopo gli impegni europei, torna la Serie A con la 14^ giornata. Ecco dove vederla in tv, le probabili formazioni e tutto quello che c'è da sapere.

14-giornata-serie-a-dove-vederla-in-tv

La Serie A ritorna con la 14^ giornata, fondamentale ai fini della classifica e ricca di grandi partite. Ecco dove vederla in TV e le probabili formazioni.

Serie A, 14^ giornata: dove vederla in TV e in streaming

Venerdì 1 dicembre

  • Monza-Juventus, venerdì 1 dicembre ore 20:45 (DAZN)

Sabato 2 dicembre

  • Genoa-Empoli, sabato 2 dicembre ore 15:00 (DAZN)

  • Lazio-Cagliari, sabato 2 dicembre ore 18:00 (DAZN)

  • Milan-Frosinone, sabato 2 dicembre ore 20:45 (DAZN/Sky)

Domenica 3 dicembre

  • Lecce-Bologna, domenica 3 dicembre ore 12:30 (DAZN/Sky)

  • Fiorentina-Salernitana, domenica 3 dicembre ore 15:00 (DAZN)

  • Udinese-Verona domenica, 3 dicembre ore 15:00 (DAZN)

  • Sassuolo-Roma domenica, 3 dicembre ore 18:00 (DAZN)

  • Napoli-Inter domenica, 3 dicembre ore 20:45 (DAZN)

Lunedì 4 dicembre

  • Torino-Atalanta, lunedì 4 dicembre ore 20:45 (DAZN/Sky)

La 14^ giornata di Serie A sarà interamente visibile in streaming su DAZN, scaricando l'applicazione su qualunque dispositivo compatibile. Le partite in condivisione con Sky, invece, si potranno seguire anche su NOW e Sky GO.

Probabili formazioni 14^ giornata Serie A

Monza-Juventus

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Caldirola, Marì, D'Ambrosio; Ciurria, Pessina, Gagliardini, Kyriakopoulos; Colpani, Machin; Colombo. Allenatore: Palladino.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Chiesa. Allenatore: Allegri.

Genoa-Empoli

GENOA (3-5-2): Martinez; De Winter, Dragusin, Vasquez; Sabelli, Frendrup, Badelj, Thorsby, Haps; Malinovskyi, Puscas. Allenatore: Gilardino.

EMPOLI (4-3-3): Berisha; Ebuehi, Ismajli, Luperto, Cacace; Marin, Grassi, Maleh; Cambiaghi, Caputo, Cancellieri. Allenatore: Andreazzoli.

Lazio-Cagliari

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Gila, Hysaj; Guendouzi, Rovella, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. Allenatore: Sarri.

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Dossena, Goldaniga, Augello; Deiola, Prati, Makoumbou; Viola; Petagna, Luvumbo. Allenatore: Ranieri.

Milan-Frosinone

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Tomori, Krunic, Theo Hernandez; Musah, Reijnders, Loftus-Cheek; Chukwueze, Jovic, Pulisic. Allenatore: Pioli.

FROSINONE (4-2-3-1): Turati; Oyono, Okoli, Romagnoli, Monterisi; Mazzitelli, Barrenechea; Soulé, Reinier, Ibrahimovic; Cheddira. Allenatore: Di Francesco.

Lecce-Bologna

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Gonzalez, Ramadani, Oudin; Strefezza, Krstovic, Banda. Allenatore: D’Aversa.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Lykogiannis; Aebischer, Freuler; Saelemaekers, Ferguson, Ndoye; Zirkzee. Allenatore: Motta.

Fiorentina-Salernitana

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Parisi, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Duncan, Arthur; Ikoné, Bonaventura, Gonzalez; Nzola. Allenatore: Italiano.

SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Daniliuc, Gyomber, Pirola; Mazzocchi, Coulibaly, Bohinen, Bradaric; Kastanos, Candreva; Dia. Allenatore: F. Inzaghi.

Udinese-Verona

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Kabasele, Kristiansen; Ebosele, Samardzic, Walace, Payero, Kamara; Success, Thauvin. Allenatore: Sottil.

VERONA (4-3-3): Montipò; Faraoni, Hien, Amione, Doig; Folorunsho, Hongla, Duda; Ngonge, Djuric, Lazovic. Allenatore: Baroni.

Sassuolo-Roma

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Vina; Boloca, Matheus Henrique; Berardi, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti. Allenatore: Dionisi.

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ndicka; Kristensen, Cristante, Paredes, Pellegrini, Spinazzola; Dybala, Lukaku. Allenatore: Mourinho.

Napoli-Inter

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Natan, Juan Jesus; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. Allenatore: Mazzarri.

INTER (3-5-2): Sommer; de Vrij, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Thuram. Allenatore: S. Inzaghi.

Torino-Atalanta

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Zima, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Tameze, Ilic, Lazaro; Vlasic; Zapata, Sanabria. Allenatore: Juric.

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Hateboer, Ederson, De Roon, Ruggeri; Koopmeiners; Lookman, Scamacca. Allenatore: Gasperini.

Leggi anche: Il patrimonio di Walter Mazzarri e il suo stipendio come nuovo allenatore del Napoli

Il big match

La 14^ giornata di Serie A metterà in scena diversi scontri molto interessanti. Tra tutti, però, ne spicca uno in particolare: Napoli-Inter. I partenopei, freschi di cambio allenatore, vogliono sgambettare la capolista con l'obiettivo di accorciare la distanza dalla vetta.

I nerazzurri, invece, vogliono vincere per allungare in classifica sperando magari in un passo falso della Juventus che insegue.

Leggi anche: Tutto su Walter Mazzarri, nuovo allenatore del Napoli: chi è, carriera, palmarès