Barcellona-Inter, biglietti già esauriti al Camp Nou

Mercoledì 12 ottobre si giocherà la sfida di Champions League tra Inter e Barcellona: per la sfida del Camp Nou, i biglietti sono già andati esauriti.

Image

L'Inter, dopo la serata di Champions League contro il Barcellona, sarà impegnata sabato pomeriggio nell'insidiosa trasferta contro il Sassuolo. L'obiettivo della squadra nerazzurra è quello di rialzarsi anche in campionato dopo aver ottenuto il fondamentale successo in campo europeo contro i blaugrana, ma nel frattempo la testa degli uomini di Simone Inzaghi è già indirizzata inevitabilmente al ritorno contro la formazione di Xavi in programma mercoledì 12, con i biglietti della partita già andati esauriti e con l'ambiente del Camp Nou che si preaanuncia dunque a dir poco infuocato. 

Inter, in campo con il Sassuolo con la testa già al Barcellona

Nella serata di martedì, l'Inter potrebbe aver centrato una vittoria a dir poco fondamentale per il prosieguo della propria stagione. Dopo un inizio di campionato da incubo e nettamente al di sotto delle aspettative dell'estate con ben quattro sconfitte rimediate nelle prime otto giornate di questa Serie A, la squadra nerazzurra si è resa protagonista di una prestazione di grande carattere oltre che di grande orgoglio nella gara praticamente da dentro o fuori contro il Barcellona.

Contro la fortissima formazione guidata da Xavi, l'Inter è riuscita come si suol dire a gettare il cuore oltre l'ostacolo, riuscendo al termine di una partita di enorme sofferenza e passata per gran parte a difendere a portare a casa i tre punti imponendosi per 1-0. A regalare il successo che ha portato la Beneamata al secondo posto del proprio gruppo a quota sei punti dietro solo alla corazzata Bayern Monaco è stato Hakan Calhanoglu, ma a segnare la partita ci sono anche stati diversi episodi arbitrali che hanno suscitato rabbia e indignazione da parte dell'ambiente blaugrana.

Dopo un gol annullato all'Inter per fuorigioco nella prima frazione di gioco, nella ripresa il Barcellona si è infatti visto prima annullare, anche se giustamente, la rete del pareggio per un tocco di mano in area di rigore da parte di Ansu Fati, e poi negare un calcio di rigore che probabilmente poteva esserci con Dumfries che ha toccato sempre di mano il pallone all'interno dell'area di rigore nerazzurra. Un episodio pesantemente contestato da tutto il Barcellona, che attende ora con gran trepidazione l'incrocio di ritorno contro Lautaro e compagni in programma mercoledì.

Inter, per il ritorno contro il Barcellona biglietti già esauriti

La direzione arbitrale della gara di San Siro tra Inter e Barcellona non è andata per niente giù al Barcellona e al suo tecnico Xavi. Gli episodi della sfida di Milano, primo fra tutti il rigore non assegnato ai catalani verso il finale del match per il tocco di mano in area di rigore da parte di Dumfries, ha avuto l'effetto di infuocare l'ambiente blaugrana in vista del match di ritorno del 12 ottobre.

La supersfida di mercoledì prossimo, che risulterà probabilmente decisiva per vedere chi potrà puntare seriamente alla qualificazione agli ottavi di finale della competizione insieme al Bayern Monaco, sarà caratterizzata da una cornice da brividi, con il Camp Nou che sarà pienissimo e gremito in ogni suo settore a causa dei biglietti della partita che sono già andati del tutto esauriti. 

La tifoseria blaugrana, per il match contro l'Inter, sarà in pratica il dodicesimo uomo in campo per il Barcellona, che contro gli uomini di Simone Inzaghi non potranno assolutamente permettersi un altro passo falso. Il giorno dopo la sconfitta di misura rimediata a San Siro, tutti i sostenitori catalani si sono fiondati immediatamente sui siti ufficiali per poter acuistare i biglietti della partita di ritorno: il risultato è stato ben centomila biglietti venduti.

L'Inter di Simone Inzaghi sarà dunque attesa da una vera e propria bolgia, con il clima di questi giorni di avvicinamento al big match che si sono ulteriormente infuocati, anche se ovviamente in maniera abbastanza esagerata, da un post pubblicato dal difensore nerazzurro Alessandro Bastoni in cui quest'ultimo mostra tutta la propria grinta nei confronti del blaugrana Gavi. Per poter uscire indenni dalla trasferta spagnola e per compiere un passo che sarebbe importantissimo in ottica qualificazione, l'Inter dovrà vedersela non solo con il Barcellona ma anche con il Camp Nou