Bernd Reichart, chi è l’ospite di De Laurentiis a Napoli-Barcellona e perché è importante

Chi è Bernd Reichart e perché la sua presenza al Maradona per assistere a Napoli-Barcellona non è passata inosservata: i legami con la Superlega.

Chi è Bernd Reichart, l’uomo presente al Maradona per vedere Napoli-Barcellona e seduto di fianco al presidente della squadra padrona di casa, Aurelio De Laurentiis.

Chi è Bernd Reichart, ecco tutto quello che c’è da sapere su di lui

Bernd Reichart è nato nel marzo 1974 a Scheidegg, in Germania. Il suo percorso nel marketing sportivo inizia nel 2001, quando comincia a lavorare per la società Sportfive (al tempo ancora UFA sport) ad Amburgo. Viene successivamente promosso e trasferito a Madrid nel ruolo di marketing manager. Qui ha l’occasione di lavorare con il Real Madrid, lavorando all’accordo tra di sponsorizzazione tra la squadra e Siemens.

Nel 2004 passa al mondo dei media, diventando Head of Investors Relations di Atresmedia, (allora RTL Group). Nel 2007, inoltre, diventa Managing Director Multichannel ed è responsabile di cinque canali TV in chiaro. Nel 2013 torna a lavorare in Germania, dove viene scelto come membro del consiglio di amministrazione di RTL Deutschland e Managing director di VOX channel. Diventa CEO della società e ricopre la carica fino 2021. Nel 2022 diventa CEO della società A22, che gestisce il progetto della Superlega.

A22 e la Superlega

A22 Sports Management è una società nata con lo scopo di superare il monopolio della UEFA per quanto riguarda il calcio in Europa. Reichart viene eletto l’anno successivo al primo naufragio della Superlega, quando le società partecipanti abbandonarono il progetto.

Il manager tedesco, in particolare, è scelto per ripulire l’immagine della non ancora nata competizione. In una delle sue prime dichiarazioni si esprime su un possibile rapporto tra Superlega e Champions League, precisando: “Un club non giocherebbe entrambe le competizioni”.

Nel dicembre 2023 la Corte di Giustizia Europea con una sentenza definisce “abuso” il comportamento avuto da FIFA e UEFA nell’impedire la nascita della nuova competizione. Dopo la sentenza, la società pubblica un tweet all’interno del quale dichiara: “Abbiamo conquistato il diritto di competere. Il monopolio della UEFA è finito. Il calcio è libero”.

Bernd Reichart al Maradona per Napoli-Barcellona

Ha destato l’attenzione di addetti ai lavori e tifosi la presenza di Bernd Reichart al Maradona per vedere la partita di Champions League, Napoli-Barcellona. Nei giorni precedenti, il CEO di A22 era tornato a esprimersi sul progetto Superlega toccando diversi temi, fra cui i premi, la convivenza con i tornei UEFA e i criteri scelti per selezionare le squadre partecipanti, motivo principale per cui il progetto iniziale non aveva convinto i tifosi.

Proprio su questo argomento Reichart ha dichiarato:

Da un lato, la prestazione sportiva è un caposaldo importante, richiesto anche dai tifosi. Allo stesso tempo, dovrebbe essere una competizione europea diversificata, in cui soprattutto i grandi club tradizionali che hanno vinto la Coppa dei Campioni in passato ma che rischiano di perdere nei mercati televisivi più piccoli abbiano la possibilità di rafforzarsi nuovamente.

Un altro argomento su cui si è espresso riguarda l’eventualità in cui una squadra minore dovesse vincere un campionato importante. In tal caso, “entrerebbe nella Superlega partendo dalla divisione più bassa del nostro modello” e, successivamente, avrebbe la possibilità di consolidarsi, crescere e avanzare verso i vertici del calcio europeo.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
776FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate