Sanremo 2023, chi è Paola Egonu la co-conduttrice del Festival annunciata da Amadeus

Festival di Sanremo 2023, tra i nomi scelti da Amadeus per la co-conduzione spunta Paola Egonu. Ecco è la prescelta dal direttore artistico Amadeus.

chi-e-paola-egonu

Festival di Sanremo 2023, tra i nomi scelti da Amadeus per la co-conduzione spunta Paola Egonu. Ecco è la prescelta dal direttore artistico Amadeus.

Sale la febbre per il Festival di Sanremo 2023. Alle battute finali la definizione del cast dei conduttori e di superospiti per questa 73 edizione della canzone italiana.

Il Festival che andrà in scena al Teatro Ariston dal 7 all’11 febbraio 2023, riserverà numerose sorprese.

Tra le certezze però oltre alle presenze già confermate da mesi, come la presenza dell’influencer Chiara Ferragni per la prima e ultima serata, di Gianni Morandi e Albano sono state annunciate altre due co-conduttrici e un superospite.

L’ultimo annuncio è arrivato al Tg1 delle 13,30 di domenica 15 gennaio con tre video-messaggi.

Ad calcare il palco di Sanremo nella serata di giovedì 9 febbraio e venerdì 10, saranno la campionessa della pallavolo Paola Egonu e l’attrice Chiara Francini.

Entrambe si dicono entusiaste della loro partecipazione.

Amadeus dal canto suo commenta dicendo:

“Sono due donne meravigliose. La Francini, un’attrice meravigliosa, sarà con me e Morandi nella serata di venerdì, mentre un orgoglio italiano, una grandissima campionessa della pallavolo, Paola Egonu, sarà co-conduttrice giovedì”.

In contemporanea all’annuncio delle due co-conduttrici svelato anche il primo nome degli artisti internazionali. Nella serata di mercoledì 7 febbraio arriveranno sul palco sanremese  i Black Eyed Peas.

Ma le sorprese non sono finite qua, lunedì 16 gennaio, ne arriveranno delle altre.

Intanto, scopriamo insieme chi è la pallavolista Paola Egonu che affiancherà Amadeus nella serata del 9 febbraio.

Sanremo 2023, chi è Paola Egonu la co-conduttrice del Festival annunciata da Amadeus

La macchina del Festival di Sanremo 2023 ha preso il via ormai da mesi. Tra varie indiscrezioni, arrivano sorprese e conferme.

Con tre video l'attrice Chiara Francini, la pallavolista Paola Enogu e i Black Eyed Peas annunciano la loro partecipazione al Festival di Sanremo 2023. Con l’annuncio delle due co-conduttrici che affiancheranno Amadeus rispettivamente venerdì 10 febbraio e giovedì 9, si chiude il cast dei conduttori.

La giovane campionessa calcherà per la prima volta il palco del Festival di Sanremo.

La capitana della nazionale italiana di pallavolo e medaglia d'oro alla Volleyball Nations League nel 2022 già aveva superato brillantemente il test delle telecamere quando lo scorso anno condusse una puntata delle Iene.

Qui presentò un monologo emozionante sulle difficoltà della gestione della pressione mediatica dei personaggi pubblici.

"La pressione può schiacciarti, ovviamente questo fa parte del gioco: trasformare la difesa in attacco. Questo mi piace. Quello che non mi piace sono le etichette che la gente mi appiccica addosso. Chi preferisce giudicarmi per chi amo, per il colore della mia pelle, per il mio passaporto. Se proprio volete giudicarmi, fatelo con l'unica etichetta che mi appartiene: libera". Queste le parole più belle del monologo.

Ma chi è Paola Enogu, capitana della nazionale di pallavolo italiana?

Paola Egonu nasce da genitori nigeriani il 18 dicembre del 1998 a Cittadella in provincia di Padova. 

Il padre Ambrose, ex camionista di Lagos e la madre Eunice, infermiera a Benin City arrivano in Italia prima della nascita di Paola.

Sin da giovanissima inizia a giocare a pallavolo a livello locale finendo per passare rapidamente visto le sue doti in serie B1, A2 e infine in A1.

Paola Egonu, questa la sua carriera sportiva

Paola inizia la sua carriera da giovanissima giocando nel Cittadella. Già nel 2013-2014 viene presa nella squadra federale del CLub Italia in Serie B1.

Qui rimane per 4 anni, durante i quali passa in Serie A2 e in Serie A1 Nella stagione 2016-2017 passa all’AGIL di Novara e qui vince Supercoppa italiana 2017, Due Copper Italia, Champions League 2018-2019.

Dal 2019 inizia a giocare l’Imoco Volley di Conegliano, come schiacciatrice e opposto. Con la squadra vince due Supercoppe Italia, Campionato mondiale per club 2019, Due Coppe Italia, Scudetto 2020-2021, Champions League 2020-2021.

Paola Egonu e la nazionale italiana

Il suo straordinario talento la portano nel 2015 in nazionale prima nella Under-18 per poi arrivare alla nazionale maggiore italiana dove vince la medaglia d’argento nel 2017 al World Grand Prix a cui segue un secondo posto l’anno dopo al campionato mondiale.

Nel 2019 è medaglia di bronzo al campionato europeo. Il 4 settembre 2021 la pallavolo femminile italiana batte la Serbia e Paola diventa campionessa agli Europei di Pallavolo.

Nell’autunno 2022 Paola Egonu è protagonista insieme alle compagne dei mondiali di Pallavolo. Raggiungono la semifinale contro il Brasile e si candida al titolo di miglior marcatrice del torneo. 

E’ stata giudicata dalla rivista Forbes tra gli Under 30 europei più influenti dell’anno.

 

Leggi Anche

europa-league-2024-sorteggi-ottavi

Redazione Trend-online.com

23 feb 2024