Giocatori esordienti in Serie A 2022/23: ecco chi vale di più

In questa sessione di calciomercato sono stati messi a segno alcuni colpi veramente interessanti. Sono molti i giocatori esordienti nella Serie A 2022/23, vediamo chi di loro vale di più.

Image

Il calciomercato sta per finire e tra volti noti e meno noti ha regalato, come di consueto, numerose sorprese. La lista dei giocatori esordienti nella Serie A 2022/23 è parecchio lunga e alcuni di loro hanno anche un valore molto alto. Andiamo a scoprire chi sono i primi 10, quanto sono stati pagati e qual è il loro costo attuale.

Esordienti Serie A 2022/23, Santiago Ascacibar

Iniziamo la classifica dei giocatori esordienti in Serie A 2022/23 con il valore più alto partendo dalla decima posizione.

La Cremonese, nel corso della sessione estiva di calciomercato, ha ufficializzato l'acquisto di Santiago Ascacibar dall'Herta Berlino.

Arrivato in Italia a titolo gratuito il suo valore di mercato è di 6,5 milioni di euro.

Marcos Antonio

Alla nona posizione dei giocatori esordienti in Serie A 2022/23 con il valore di mercato più alto troviamo Marcos Antonio.

Arrivato alla Lazio dallo Shakhtar Donetsk per arricchire la rosa di Maurizio Sarri ha un costo di 8 milioni di euro, mezzo milione in più rispetto alla spesa sostenuta dalla dirigenza biancoceleste per assicurarsene le prestazioni.

Ademola Lookman

Tra gli acquisti più interessanti del calciomercato dell'Atalanta troviamo sicuramente quello di Ademola Lookman, che nelle prime uscite stagionali ha già mostrato sprazzi di grande talento.

Il prezzo pagato dalla dirigenza della Dea per acquistarlo è di 9 milioni di euro, il suo valore di mercato di 10 milioni di euro lo colloca all'ottavo posto della classifica degli esordienti con più valore della Serie A 2022/23.

Divock Origi, Luis Maximiano, Angel Di Maria, André Onana

Alla settima posizione di questa classifica troviamo ben quattro giocatori a pari merito, Origi, Maximiano, Di Maria e Onana.

Divock Origi è arrivato al Milan in estate a titolo gratuito per completare il roster degli attaccanti a disposizione di Stefano Pioli.

C'è molta curiosità di vedere se riuscirà ad esprimersi a grandi livelli ma le premesse ci sono tutte.

Luis Maximiano, invece, è arrivato alla Lazio per difendere la porta dei biancocelesti e per il suo cartellino il Granada ha accettato un'offerta pari a 10,1 milioni di euro.

Uno dei nomi più caldi dell'estate è Angel Di Maria, arrivato da svincolato alla Juventus e su cui sono riposte molte aspettative.

Un altro giocatore arrivato da svincolato, questa volta all'Inter, è André Onana che potrà essere il futuro della porta nerazzurra.

Tutti e quattro hanno un valore di mercato pari a 12 milioni di euro.

Min-Jae Kim

Avanziamo ancora di un gradino e arriviamo alla sesta posizione occupata da Min-Jae Kim.

Il nuovo centrale del Napoli è stato pagato ben 18,05 milioni di euro e il suo valore di mercato, ad oggi, è pari a 14 milioni di euro.

Sostituire Koulibaly sarà tutt'altro che semplice ma il neo acquisto sembra averne tutta l'intenzione.

Mathias Olivera, Khvicha Kvaratskheila

Per il quinto posto dei giocatori esordienti in Serie A 2022/23 che valgono di più rimaniamo a Napoli, con ben due nuovi acquisti a condividere la stessa posizione: Mathias Olivera e Khvicha Kvaratskheila.

Il primo arriva dal Getafe ed è stato pagato 11 milioni di euro, il secondo arriva dalla Dinamo Batumi ed è stato pagato 10 milioni di euro.

Il loro valore di mercato è di 15 milioni di euro ma, a giudicare dalle prime due partite di campionato, almeno per il secondo è destinato a salire.

Luka Jovic

Sostituire Dusan Vlahovic, questa è stata la priorità della Fiorentina nel corso del calciomercato estivo.

Per farlo era necessario puntare su un giocatore giovane ma che avesse già maturato esperienza.

Il profilo trovato risponde al nome di Luka Jovic che si posiziona alla quarta posizione della classifica.

Arrivato a titolo gratuito ha un valore di 16 milioni di euro.

Zeki Celik, Georginio Wijnaldum

Il calcio mercato della Roma è stato veramente spumeggiante, con più di qualche acquisto destinato a rimanere nel cuore dei tifosi giallorossi.

Uno di questi risponde al nome di Zeki Celik, arrivato dal Lille per 7 milioni di euro ma dal valore di mercato ben più alto: 18 milioni di euro.

Su di lui, che si posiziona in terza posizione di questa classifica, ci sono molte aspettative ma la personalità non gli manca, Mourinho potrà fare affidamento su di lui.

Nella stessa posizione troviamo un altro colpo di mercato della Roma: Georginio Wijnaldum.

Il centrocampista olandese è arrivato in prestito dal Paris Saint Germain ma la sua partenza è stata sfortunata, un brutto infortunio lo terrà fuori dai campi da gioco per diverso tempo.

Il suo valore di mercato è uguale a quello del compagno di squadra Celik: 18 milioni di euro.

Leggi anche: Serie A, 3° giornata: dove vederla e probabili formazioni

Dodò

In seconda posizione troviamo un altro giocatore arrivato alla Fiorentina, società in crescita che ha voluto fortemente farsi trovare pronta per la nuova stagione.

Uno degli acquisti più interessanti della Serie A è quello di Dodò, arrivato per 14,5 milioni di euro dallo Shakhtar Donetsk.

Il suo valore di mercato è di 20 milioni di euro.

Leggi anche: Il Chelsea punta Leao: il Milan per il momento resiste, può partire a una sola condizione

Charles De Ketelaere

Siamo giunti finalmente in vetta della classifica dei giocatori esordienti in Serie A 2022/23 con il più alto valore di mercato.

Al primo posto troviamo Charles De Ketelaere, trequartista arrivato al Milan dal Bruges per 32 milioni di euro più 3 di bonus.

Il suo costo di trasferimento attuale è di 30 milioni di euro.