Chi è Gianluca Ferrero, il nuovo presidente della Juventus scelto dalla Exor

Chi è Gianluca Ferrero, il nuovo presidente della Juventus, dopo le dimissioni del Cda: il commercialista è stato indicato dalla Exor come successore di Andrea Agnelli.

gianluca ferrero

La Exor ha scelto il nuovo presidente della Juventus che succederà a Andrea Agnelli dopo le dimissioni dell'intero Consiglio di Amministrazione: si tratta di Gianluca Ferrero. Il ruolo di amministratore delegato, secondo le anticipazioni dei giornali, andrebbe ad Alessandro Nasi, mentre Alessandro Del Piero potrebbe diventare vicepresidente.

Già commercialista, revisore, sindaco e amministratore di varie società, Ferrero è stato membro del Cda del Sole 24 Ore: sarebbe lui al figura indicata da Exor per la presidenza del club.

Ecco chi è Gianluca Ferrero: la sua biografia, la carriera e alcune curiosità sul nuovo presidente della Juventus.

Image

Juventus, le dimissioni del Cda e l'addio del presidente Andrea Agnelli

Nella serata di lunedì 29 novembre il Consiglio di Amministrazione della Juventus si è dimesso, gettando nel caos il club.

Con una comunicazione diffusa nella serata del 29 novembre, l'intero club è entrato nel caos. Al fine di rafforzare il management della Società- scrivono

i membri del Consiglio di Amministrazione (...) hanno ritenuto conforme al miglior interesse sociale raccomandare che Juventus si doti di un nuovo Consiglio di Amministrazione.

Il Cda ha poi provveduto a comunicare la volontà di mantenere la figura di Maurizio Arrivabene come Amministratore Delegato.

L'intera composizione e i membri del nuovo Cda dovranno essere comunicati da Exor entro i termini di legge.

Gianluca Ferrero è il nuovo presidente della Juventus: l'annuncio di Exor

A meno di 24 ore di distanza, i proprietari della società - la famiglia Agnelli - hanno scelto il nuovo presidente che andrà a guidare la squadra: non si tratta di uno dei nomi più amati e apprezzati dal mondo calcistico, ma sicuramente di un figura che ha tutte le caratteristiche e l'esperienza necessaria per guidare la Juventus.

Come spiega una nota della Exor, Gianluca Ferrero

possiede una solida esperienza e le competenze tecniche necessarie, oltre a una genuina passione per il club bianconero, che lo rendono la persona più adeguata a ricoprire l’incarico.

Insieme al nuovo presidente, si dovranno comunicare anche i nomi di tutti i membri del Cda entro 25 giorni dall'assemblea del 18 gennaio 2023 (secondo i termini di legge).

Chi è Gianluca Ferrero, il nuovo presidente della Juventus dopo Agnelli

Gianluca Ferrero è nato a Torino il 7 dicembre del 1963 e si è laureato in Economia e Commercio nel 1988. Risulta iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della sua città natale, e dal 1995 è iscritto anche al Registro dei Revisori Legali.

Una carriera brillante che lo ha portato a ricoprire più volte ruoli cruciali in moltissime società importanti a livello italiano e non solo. Ferrero è un uomo di fiducia per la famiglia Agnelli, che ha deciso di affidargli il ruolo di presidente della società bianconera.

Già presidente si numerosi collegi sindacali - tra i quali FincantieriLuigi LavazzaBiotronik ItaliaPraxi Intellectual PropertyP. FiduciariaEmilio Lavazza SapaGedi Gruppo EditorialeNuo e Lifenet -, nonché sindaco di Fenera Holding, è stato nominato nuovo presidente della Juventus dopo le dimissioni volontarie di Andrea Agnelli.

Ferrero è anche vicepresidente del Cda della Banca del Piemonte, oltre che componente del Cda di Italia Independent Group, di Lol srl e di Pygar srl.

Che cosa farà Ferrero come presidente della Juventus

La scelta di Exor di affidare la guida della Juventus a Gianluca Ferrero, dopo le dimissioni di Agnelli, non è affatto azzardata.

Il numero uno del club bianconero dovrà mettere ordine ai registri contabili che rischiano di creare enormi problemi a livello fiscale. Di qui la scelta di nominare un commercialista come nuovo presidente, affinché si possa davvero mettere ordine alla matassa di documenti.

Ferrero dovrà poi riportare l'armonia e l'equilibrio nei bilanci del club, che sembra molto vicino a un nuovo aumento di capitale (dopo l'ultimo a 400 milioni di circa un anno fa).

Infine, a Ferrero spetterà il compito di decidere sulle sorti della Superlega.

Perché Exor ha scelto Gianluca Ferrero come nuovo presidente

Appare quindi piuttosto evidente la scelta di Exor di nominare come nuovo presidente della Juventus una figura tecnica e specializzata in termini fiscali come il commercialista Gianluca Ferrero, seppur non particolarmente legata all'ambito sportivo.

L'obiettivo è quello di rivedere i bilancio, mettere in regola la documentazione fiscale e rientrare nelle spese del club per dare un taglio netto alle accuse ricevute dalla Procura di Torino e dalla Consob.

Le autorità appena citate avrebbero accusato il club di una presunta alterazione dei bilanci 2018, 2019, 2020 annoverando la "famosa" manovra sugli stipendi e il caso plusvalenze. 

La vita privata di Gianluca Ferrero

Sulla vita privata di Gianluca Ferrero non ci sono notizie certe: non è chiaro se sia sposato e nemmeno se abbia dei figli.