La stagione appena conclusa ha dato conferme su alcuni giocatori noti, aumentandone il prezzo di mercato e accentuando le loro capacità. In Serie A, però, anche alcuni giovani hanno acquisito un buon valore e ora sono pronti a fare il salto verso una big o a riconfermarsi con la propria squadra su buoni livelli. Andiamo a vedere i più costosi.

Valore dei giovani di Serie A

Nonostante spesso si dica che la Serie A non abbia giovani di grande valore, e questo perché le società tendono a puntare su giocatori di sicuro affidamento, ce ne sono molti di grande qualità e dal futuro più che roseo.

Ci sono infatti parecchi under 21 che si sono messi in luce nel corso della stagione appena conclusa, e ora non devono fare altro che riconfermarsi su questi livelli di rendimento.

Da appena meno di un milione fino ad arrivare a 18 milioni di euro, chi sono i giocatori di cui vi stiamo parlando? Quale maglia indossano? Ecco la lista dei 35 under 21 con più valore secondo Transfermarket.it.

Se foste curiosi di scoprire quali sono invece i giocatori più costosi della Serie A potrete farlo cliccando a questo link.

Da meno di un milione a 1,5 milioni di euro

Apriamo la classifica dei giovani di Serie A col maggior valore partendo dal meno costoso: Obert, difensore centrale di 19 anni del Cagliari che vale 900mila euro.

Con 1 milione di euro, invece, troviamo Rojas centrocampista offensivo di 20 anni in forza al Bologna che però è in prestito dal Crotone. Vale 1 milione anche Sher, centrocampista di 19 anni in forza allo Spezia reduce da una buona stagione.

Solamente 17 anni per Luka Romero, attaccante della Lazio dal valore di 1 milione di euro lanciato da Sarri. Coppo, difensore centrale di 18 anni dell'Hellas Verona, vale 1 milione di euro e chiude la lista dei giocatori con questo valore.

Con 1,1 milioni di euro si posiziona invece Bove, centrocampista della Roma di 20 anni che ha dimostrato grande personalità. Il Genoa poco prolifico ha un  attaccante di grande prospetto e di soli 19 anni: Buksa, che vale 1,2 milioni di euro.

Torna il Bologna con un altro rappresentante, Binks giovane difensore centrale di 20 anni che vale 1,5 milioni di euro. Con lo stesso valore troviamo anche Ciervo, 20 anni di proprietà della Roma ma in prestito al Sassuolo e Kallon, attaccante del Genoa di 20 anni.

Da 2 milioni a 3,5 milioni di euro

Continuiamo con la lista dei giovani di Serie A con più valore con Ceide, attaccante esterno di 20 anni in forza al Sassuolo, vera forza nel lanciare talenti, dal valore di 2 milioni di euro.

Con lo stesso valore troviamo anche Kasius, 19enne del Bologna, Ruggeri, 19enne della Salernitana e Maldini ventenne del Milan. Nonostante la retrocessione con il Venezia, Tessman ha acquisito valore che ora si aggira su 2,5 milioni di euro.

Raul Moro, 19enne attaccante esterno della Lazio, vale 2,8 milioni di euro superato da Cancellieri, ventenne del Verona e da Lazetic, diciottenne del Milan che ne valgono 3.

Quattro giocatori chiudono il paragrafo raggiungendo il valore di 3,5 milioni di euro e sono Samardzic, 20 anni e in forza all'Udinese, Salcedo, 20 anni di proprietà dell'Inter in prestito allo Spezia, Calafiori, 20 anni di proprietà della Roma in prestito al Genoa e Dragusin, di proprietà della Juventus e in prestito alla Salernitana.

Dai 4 milioni ai 7 milioni di euro

Dopo la gremita lista di giovani di Serie A dal valore che raggiunge massimo i 3,5 milioni di euro facciamo un deciso passo avanti, e vediamo chi sono coloro che valgono dai 4 ai 7 milioni di euro.

Nella buona stagione disputata dallo Spezia un giovane calciatore si è particolarmente messo in luce: Antiste, attaccante di 19 anni dello Spezia che ora ha raggiunto il valore di 4 milioni di euro.

L'Udinese, come sempre, non è da meno e ha già pronte alcune plusvalenze degne di nota. La prima potrà arrivare da Soppy, esterno dell'Udinese che vale ora 5 milioni di euro e che ha giocato con una buona continuità nel corso di questa stagione.

La Roma di Mourinho potrebbe aver pescato il jolly facendo esordire, e poi giocare, Felix AFena-Gyan, attaccante di 19 anni che ha sbalordito un po' tutti. Il suo valore di mercato è ora di 6 milioni di euro e, alla luce di quanto ha dimostrato fino a qui, sembra destinato a crescere vertiginosamente nella prossima Serie A.

La Juventus sembra avere in casa un oggetto misterioso, poche presenze, qualche infortunio di troppo e tante voci di mercato: Kaio Jorge. Il brasiliano, appena ventenne, non sembra aver trovato la giusta condizione per giocare con continuità ma, nonostante questo, vale ben 7 milioni di euro.

Stessa età e stesso valore per Viti, difensore centrale dell'Empoli che invece il feeling con il campo lo ha trovato eccome.

Da 8,5 milioni a 10 milioni di euro

Sale la qualità delle prestazioni offerte e sale anche il valore dei giovani di Serie A, c'è chi infatti ha giocato con grande frequenza e affidabilità scatenando attorno a sé la curiosità di molti club.

È questo, ad esempio, il caso di Busio centrocampista di 20 anni di proprietà del Venezia con il quale non è riuscito a raggiungere la salvezza.

Nonostante questo, soprattutto nella prima metà di stagione il giocatore statunitense ha stupito tutti, sia per la qualità che per la personalità dimostrata. Il suo valore, ora come ora, è di 8,5 milioni di euro.

Già nel giro della Nazionale ogni volta che è stato chiamato in causa ha sempre risposto presente, parliamo di Scalvini diciottenne in forza all'Atalanta. Ruolo? difensore centrale, il valore? 10 milioni di euro e prestazioni di un predestinato.

Un nome caldissimo per il mercato della Juventus, indecisa se riportarlo a casa oppure venderlo ottenendo un'ottima plusvalenza dalla sua cessione. Parliamo di Rovella, centrocampista bianconero che ha giocato con il Genoa, anch'egli non ha mantenuto la categoria ma giocherà sicuramente in Serie A nella prossima stagione. Il suo valore attuale è di 10 milioni di euro.

Tanti rumors di mercato anche attorno ad Asllani che è stata una delle rivelazioni di questa stagione, 10 milioni di euro e un futuro lontano da Empoli che ne detiene il cartellino.

12 milioni di euro, il podio

Siamo finalmente giunti al podio della classifica dei giovani con più valore della Serie A, il gradino più basso è occupato da due giocatori che hanno convinto e non poco gli addetti ai lavori: Zalewski e Ricci.

Il primo, è un esterno che è riuscito a farsi largo nelle gerarchie della Roma di Mourinho diventando un punto fermo nella sua rosa. Il secondo, ha preso in mano il centrocampo del Torino ogni volta che c'è stato bisogno.

Il loro valore è di 12 milioni di euro e, considerando che hanno appena 20 anni, siamo sicuri che crescerà di molto.

Le prime due posizioni

Siamo giunti quasi al termine del nostro articolo sui giovani con più valore della Serie A, mancano all'appello solamente le prime due posizioni.

Al secondo posto, troviamo uno dei giocatori con più mercato e che potrebbe fare le fortune dell'Udinese che, ancora una volta, ci ha visto lungo.

Parliamo di Udogie, esterno dell'Udinese di appena 19 anni che ha impressionato proprio tutti. Su di lui ci sono diversi club di Serie A e anche provenienti dall'estero, vedremo chi vincerà l'asta che si scatenerà su di lui.

Il suo valore di mercato, attualmente, è di 17 milioni di euro ma è probabile che per accaparrarsi il giocatore sarà necessario sborsare anche qualcosa in più.

Sul gradino più alto del podio troviamo un altro esterno, un ventenne che gioca con la tranquillità di un veterano e che ha fatto le fortune del Bologna: Hickey.

Il suo valore di mercato è di 18 milioni di euro e, nonostante interessi a diverse squadre, per il momento non ci sono voci certe su un suo cambio di casacca anche se probabilmente nella prossima stagione giocherà in Premier League.