Serie A 2023/2024, Inter-Atalanta: dove vederla in TV e quali sono le probabili formazioni

Inter-Atalanta: ecco dove vederla in TV e streaming. Alla vigilia del recupero valevole per la 21^ giornata, si definiscono le probabili formazioni.

Inter e Atalanta si affrontano nella partita che chiude i recuperi della 21^ giornata di Serie A 2023/2024, non disputata a causa degli impegni della squadra milanese in Supercoppa italiana: ecco dove vederla in TV e in streaming e quali sono le probabili formazioni per il match.

Inter-Atalanta, 21^ giornata di Serie A

Le due squadre arrivano alla partita in un momento di ottima forma. Nel 2024 l’Inter è a 10 vittorie su 10 partite giocate e sembrerebbe essere lanciata verso lo scudetto, visti anche i 9 punti di vantaggio e l’occasione di arrivare a +12 in caso di vittoria. Nell’ultima partita ha vinto 0-4 nella trasferta di Lecce, partita mai stata in discussione, nonostante le diverse assenze di giocatori importanti nella formazione di Inzaghi a causa del turnover in vista di questo recupero.

Anche l’Atalanta nel 2024 non ha ancora subito una sconfitta e il suo percorso netto, caratterizzato anche da tanti gol, è stato interrotto dall’1-1 nella partita contro il Milan, valevole per la 26^ giornata. La corsa alla Champions League è ancora aperta e il quarto posto al momento dista solo 2 punti, ciò significa che in caso di vittoria la squadra di Gasperini sarebbe davanti al Bologna.

Inter-Atalanta, dove vederla in TV e streaming

La partita si gioca il mercoledì 28 febbraio allo stadio di San Siro, dopo l’altro recupero della 21^ giornata Sassuolo-Napoli, in scena alle 18.00. Il calcio d’inizio sarà alle ore 20.45 e sarà possibile vedere la partita in diretta in esclusiva su DAZN, sia in streaming sia connessi dalla TV. La telecronaca della partita è affidata a Pierluigi Pardo, accompagnato al commento tecnico da Dario Marcolin.

Probabili formazioni di Inter-Atalanta

La squadra di casa scende in campo con il solito 3-5-2, marchio di fabbrica di mister Inzaghi. In difesa non ancora recuperato Acerbi, confermato De Vrij al centro della difesa con Bastoni e Pavard che tornano titolari dopo il turnover con il Lecce. Sommer ha smaltito la febbre ed è pronto a tornare a difendere i pali. Out Calhanoglu e quindi ancora spazio ad Asllani in cabina di regia. Ai suoi lati agiranno Barella e Mkhitaryan, anche se Frattesi scalpita per una maglia da titolare dopo le recenti prestazioni. A sinistra ancora Dimarco mentre a destra torna Darmian. Davanti Thuram è infortunato, Arnautovic in pole rispetto a Sanchez per rimpiazzarlo, e Lautaro Martinez non si tocca.

Atalanta che torna per la seconda volta nel giro di pochi giorni a San Siro, stavolta per affrontare l’Inter. Gasperini spera di poter contare sul recupero di Scalvini, uscito per un infortunio alla spalla nella partita contro il Milan. In caso contrario, pronto Hien (in vantaggio su Toloi) ad affiancarsi a Djimsiti e Kolasinac. Sulla destra si giocano il posto Holm e Zappacosta, con lo svedese in vantaggio. In mezzo al campo confermati De Roon ed Ederson, che sta continuando ad alzare il livello del suo gioco. A sinistra c’è Ruggeri. Davanti tanti dubbi, Koopmeiners unica certezza. I più probabili sono De Ketelaere e potrebbe ritornare dal primo minuto Lookman, ma occhio anche a Pasalic e Miranchuk, pronti a prendere il suo posto. Parte dalla panchina Scamacca, dopo la prestazione incolore nell’ultima partita.

INTER (3-5-2): Sommer, Bastoni, De Vrij, Pavard, Dimarco, Mkhitaryan, Asllani, Barella, Darmian, Arnautovic, Martinez. Allenatore: Simone Inzaghi.

ATALANTA (3-4-1-2): Carnesecchi, Hien, Djimsiti, Kolasinac, Ruggeri, De Roon, Ederson, Holm, Koopmeiners, Lookman, De Ketelaere. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Il pronostico

Secondo i siti di scommesse la squadra favorita per la vittoria è la squadra capolista, l’Inter, ma occhio all’attacco dell’Atalanta, che difficilmente rimane a secco.

I bookmaker ritengono più probabile infatti che entrambe le squadre segnino e uno dei gol ci si aspetta sia da Lautaro Martinez, a quota 22 gol in campionato.

Sempre mercoledì 28 febbraio, alle 18.00, si gioca l’altro posticipo: Sassuolo-Napoli, un banco di prova importante per i due nuovi allenatori. Gli emiliani lottano per la salvezza, i campani invece per un posto in Europa.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
769FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate