Lazio-Feyenoord: dove vederla in TV e probabili formazioni

Oggi, giovedì 8 settembre, allo Stadio Olimpico andrà in scena la prima partita stagionale della Lazio in Europa League contro il Feyenoord. Ecco dove vederla in TV e le probabili formazioni.

Image

Oggi, giovedì 8 settembre, iniziano le grandi notti europee della Lazio di Maurizio Sarri che ha l'obiettivo di arrivare il più lontano possibile nella competizione. La sfida si giocherà allo Stadio Olimpico alle ore 21.00 e l'avversario è molto ostico. Nella prima sfida stagionale di Europa League la Lazio dovrà affrontare il Feyenoord, ecco dove vederla in TV e le probabili formazioni.

La Lazio ospita il Feyenoord

Debutto stagionale in Europa League per la Lazio di Maurizio Sarri che nella prima sfida di fase a gironi dovrà vedersela contro il Feyenoord.

Una partita dura che vede scontrarsi le due squadre favorite alla vittoria del Gruppo F, composto anche dallo Sturm Graz e dal Midtylland.

Lazio e Feyenoord si sono incrociate solamente due volte nella loro storia, precisamente nel 2000 nel doppio confronto di Champions League.

Una sfida inedita dunque in cui gli uomini di Sarri dovranno cercare di fare il risultato per poter ambire al primo posto.

La fase a gironi è fondamentale per il proseguo della competizione, spesso conquistare la vetta del Gruppo significa poter scontrarsi con avversari più agevoli nel turno successivo.

La Lazio arriva alla sfida arrabbiata a causa della sconfitta contro il Napoli, tra rimpianti e polemiche arbitrali non sono giorni particolarmente sereni.

Inoltre, in Europa sono tre i pareggi interni consecutivi e c'è la volontà di spezzare la catena.

Il Feyenoord invece appare molto sereno, anche grazie alla vittoria per 3-0 ottenuta nell'ultima partita di campionato.

Scopriamo qualcosa in più su Lazio- Feyenoord, dalle formazioni al dove vederla in TV.

Lazio-Feyenoord, dove vederla in TV

C'è grande attesa per il debutto stagionale europeo della Lazio, alle ore 21.00 nella bellissima cornice offerta dallo Stadio Olimpico, gli uomini di Sarri punteranno alla vittoria contro il Feyenoord.

Ci saranno diversi modi per seguire la partita, infatti si potrà vedere con l'abbonamento ma anche in chiaro in modo completamente gratuito.

Il canale che la trasmetterà gratis è TV8, mentre in abbonamento si potrà vederla sia su DAZN che su Sky.

Diversi modi di seguirla dunque, anche in streaming dato che si potrà vedere su DAZN, su SkyGo, su Now TV per gli abbonati con il pacchetto Sport e anche sul portale streaming di TV8.

Lazio-Feyenoord, probabili formazioni

Dopo aver capito dove vederla scopriamo le probabili formazioni di Lazio-Feyenoord.

Maurizio Sarri potrebbe far rifiatare alcuni dei suoi titolarissimi ma non Ciro Immobile, che dovrebbe continuare a guidare il reparto offensivo dei biancocelesti.

Il capitano è un punto fermo e l'allenatore toscano non sembra volersi privare di lui nemmeno nella sfida di questa sera.

Il Feyenoord arriverà a Roma con tutta la sua formazione tipo giocando con il suo consolidato 4-3-3.

LAZIO (4-3-3): Maximiano; Lazzari, Casale, Patric, Hysaj; Basic, Marcos Antonio, Vecino; Cancellieri, Immobile, Zaccagni.

FEYENOORD (4-3-3): Bijlow; Pedersen, Trauner, Hancko, Bjorkan; Kocku, Szymanski, Timber; Watermark, Danilo, Dilrosun.

Fuori dunque Romagnoli, tenuto a riposo, e Provedel che in questo avvio è riuscito a ritagliarsi il suo spazio.

Occasione per Maximiano, Casale, Cancellieri e altri ancora per racimolare minuti e mettersi in mostra in vista del proseguo di stagione.

Il girone della Lazio

Nella prima giornata della fase a gironi di Europa League la Lazio incontra il Feyenoord, squadra olandese di grande carattere.

I biancocelesti sono stati inseriti nel Gruppo F, complicato ma non infattibile, il passaggio del turno è il primo obiettivo stagionale in ambito europeo e sembra essere anche a portata.

Oltre al Feyenoord, le squadre avversarie dei capitolini saranno lo Sturm Graz e e il Midtjylland.

Gli olandesi sulla carta sono i diretti concorrenti per la vetta del girone ma occhio alle altre due, le sfide europee sono sempre ricche di sorprese.

Raggiungere il primo posto sarebbe molto importante in ottica dei turni a eliminazione diretta, potrebbe scongiurare il pericolo d'incontrare top club subito al turno successivo.

Leggi anche: Balotelli va al Sion: futuro in Svizzera per Super Mario dopo lo scontro con Montella

La Lazio in cerca di riscatto

In campionato la Lazio ha avuto una partenza fatta di alti e bassi, e nell'ultima sfida è arrivata anche la prima sconfitta contro il Napoli che l'ha superata in classifica.

Fino a qui sono 8 i punti conquistati, ottenuti attraverso due vittorie, due pareggi e una sconfitta in cinque giornate.

L'ambizione dei biancocelesti però è ben più alta, e dunque ci si aspetta un cambio di marcia nelle prossime giornate.

In questo senso l'Europa League è molto importante, una vittoria nella sfida di questa sera può aiutare a dare morale a tutto l''ambiente oltre che a mettere in mostra alcuni giocatori che, fino a qui, hanno trovato poco spazio.

Siamo sicuri che Maurizio Sarri non sottovaluterà la competizione e che cercherà in tutti i modi di portare a casa i tre punti.

Ciro Immobile, come sempre, sarà l'osservato speciale, il giocatore su cui i tifosi faranno maggior affidamento per trovare la via del gol.

Mancano poche ore dunque all'esordio stagionale in Europa League della Lazio, appuntamento alle ore 21.00.

Leggi anche: Chi ha vinto più derby tra Milan e Inter: numeri e curiosità sulla stracittadina