Messico-Polonia: dove vederla in TV e probabili formazioni

Alle ore 17:00 di oggi, martedì 22 novembre, andrà in scena Messico-Polonia, una delle partite più incerte della giornata. Ecco dove vederla in TV.

messico polonia dove vederla in tv

Esordio complicato per Robert Lewandowski e compagni che oggi, martedì 22 novembre, dovranno affrontare il Messico. La Polonia dovrà faticare parecchio per ottenere i tre punti e dovrà disputare un'ottima partita. Ecco dove vederla in TV, in streaming e le probabili formazioni.

Uno scontro diretto per il passaggio del turno

Inserite entrambe nel Gruppo C, Messico e Polonia sono le candidate per il passaggio del turno oltre alla favorita: l'Argentina di Leo Messi.

La partita di oggi, la seconda valevole per il Gruppo dopo Argentina-Arabia Saudita, sarà fondamentale perché chi perde punti rischia seriamente di rimanere indietro.

La fase a gironi del Mondiale non permette errori, bisogna essere pressoché perfetti poiché ogni punto perso può risultare fatale.

Messico e Polonia sono due squadre che, almeno sulla carta, si equivalgono.

Di conseguenza regna l'equilibrio anche tra i bookmaker che non riescono a dare un pronostico univoco.

La squadra di Robert Lewandowski può di certo contare su ottime individualità, alcune appartenenti o transitate anche nel nostro campionato.

Il Messico però non è da meno e dunque si prospetta una partita entusiasmante.

Messico-Polonia, dove vederla in TV

Il Messico del Commissario Tecnico Tata Martinez partecipa alla settima edizione consecutiva dei Mondiali.

Un grande risultato per una Nazionale che vuole tornare a brillare.

Chicharito Hernandez e Carlos Vela non sono stati convocati, ma i nomi che compaiono sulla rosa sono comunque di grande livello.

Uno tra tutti è Hirving Lozano, calciatore del Napoli su cui il C.T. ripone grandi speranze e aspettative.

La Polonia è arrivata ai Mondiali in Qatar 2022 grazie al Playoff vinto contro la Svezia, e a Russia 2018 si è qualificato come ultima del girone.

Troppo poco per una Nazionale che dispone di una buona rosa.

Messico-Polonia sarà quindi una partita tutta da vivere, scopriamo dove vederla in TV.

La sfida sarà visibile su Rai 2, la telecronaca sarà affidata ad Alberto Rimedio con il commento tecnico di Antonio Di Gennaro.

Dove vederla in streaming

Come tutte le altre partite del Mondiale, anche Messico-Polonia sarà visibile in streaming.

Per farlo, basterà collegarsi alla piattaforma ufficiale messa a disposizione dalla Rai, Raiplay.

L'applicazione è completamente gratuita e trasmetterà la partita in diretta.

Orario e dove si gioca

Messico-Polonia sarà la seconda partita di giornata valevole per il Gruppo C, e andrà in scena alle ore 17:00 di oggi, martedì 22 novembre.

Lo stadio in cui si disputerà la partita è lo Stadium 974, altrimenti detto Stadio Container, di Doha.

Messico-Polonia, le probabili formazioni

Una volta capito dove vederla in TV, in streaming e l'orario della partita andiamo a scoprire le formazioni Messico-Polonia.

Martino, come detto in precedenza, non ha convocato Chicharito Hernandez e nemmeno Carlos Vela.

Nonostante questo, però, continuerà ad utilizzare il 4-3-3, dato che le soluzioni offensive non mancano.

Davanti il tridente sarà composto da Lozano, Funes Mori e da Vega.

In porta spazio a Ochoa, protetto da Sanchez, Montes, Moreno e Gallardo.

Pochi dubbi in mezzo al campo con Guardado che dovrebbe partire dal primo minuto.

La Polonia, che sembra una piccola colonia della Serie A, si schiererà con la difesa a 3 composta da Bednarek, Glik e Kiwior davanti a Szczesny.

Davanti spazio al duo Milik-Lewandowski.

MESSICO (4-3-3): Ochoa; Sanchez, Montes, Moreno, Gallardo; Guardado, Herrera, E. Alvarez; Lozano, Funes Mori, Vega. C.T. Martino.

POLONIA (3-5-2): Szczesny; Bednarek, Glik, Kiwior; Cash, Zurkowski, Krychowiak, Zielinski, Zalewski; Milik, Lewandowski. C.T. Michniewicz.

Polonia, i giocatori della Serie A

Osservando l'undici titolare della Polonia non si può fare a meno di notare come molti siano, o siano transitati, in Serie A.

Senza considerare poi gli altri che partiranno dalla panchina, a dimostrazione che tra il nostro campionato e la Polonia c'è un gran feeling.

Quella che sorprende di più è la convocazione di Kamil Glik, storico difensore della Nazionale polacca che attualmente, però, milita in Serie B nel Benevento.

Sorpresa anche per Kiwior, il classe 2000 dello Spezia si è messo in luce in questo avvio di stagione ed è riuscito a ritagliarsi un posto ai Mondiali, questa sera con grande probabilità partirà titolare.

Leggi anche: Danimarca-Tunisia: dove vederla in TV e probabili formazioni

Le altre partite di oggi

Oggi non si gioca solamente Messico-Polonia, ma sarà una giornata di grande calcio.

Alle ore 11:00 l'Argentina aprirà le danze contro l'Arabia Saudita, poco temibile ma senza nulla da perdere.

Alle ore 14:00 si prosegue con Danimarca-Tunisia, la Nazionale di Eriksen deve vincere per puntare almeno al secondo posto del Gruppo D.

Alle ore 17:00, come abbiamo detto, ci sarà la grande sfida tra Messico e Polonia.

A chiudere la giornata, alle ore 20:00, ci sarà Francia-Australia, con la Nazionale transalpina nettamente favorita per la vittoria non solo della sfida, ma dell'intero girone.

Una giornata importante dunque che vede scendere in campo due big, staremo a vedere se ci saranno sorprese e se i pronostici verranno rispettati.

Leggi anche: Mondiali 2022, ecco le scarpe che indosserà Neymar