Dopo la Liga, Puma sbarca anche in Serie A. Dopo l'accordo stipulato lo scorso Marzo infatti, la Lega e il Global Sports Brand hanno presentato ufficialmente "Orbita" il pallone che farà il suo esordio nella Serie A 2022/2023 e che rappresenta il primo a marchio Puma nella storia della competizione italiana.

Con un video di presentazione in cui sono presenti Davide Frattesi, Milan Skriniar, Olivier Giroud e Giorgio Chiellini, la Serie A - in attesa dei sorteggi che decreteranno il calendario - ha svelto quello che sarà il pallone del futuro campionato che aprirà i battenti sabato 13 agosto 2022. Ecco allora le caratteristiche di Orbita, il nuovo pallone Puma che sarà disponibile per l'acquisto dal 1° luglio 2022, sul sito ufficiale dell'azienda e presso rivenditori selezionati.

La grafica di Orbita Puma

Puma è un brand già attivo nel campionato italiano: senza dimenticare la lunga collaborazione con la Lazio, è attualmente sponsor tecnico di Milan e Sassuolo. Dopo squadre e calciatori - tra gli altri, Giorgio Chiellini e Gianluigi Buffon - il noto brand sportivo si occuperà di realizzare anche i palloni che calcheranno i campi di Serie A: si inizia appunto con "Orbita" il primo risultato della collaborazione tra Puma e Lega calcio.

L'ORBITA Serie A, è caratterizzato da una potente grafica ispirata dal logo della massima divisione professionistica del Campionato italiano di calcio, e include anche i colori della bandiera italiana. Il vivace logo PUMA nella colorazione Sunset Glow e le tonalità del Blue, i dettagli Green, PUMA White e PUMA red che richiamano il Tricolore, integrati nella base bianca, garantiscono un'eccellente visibilità del pallone."

Il pallone PUMA Orbita offre una configurazione unica di 12 grandi pannelli a forma di stella che si traduce in un numero ridotto di cuciture, consentendo una migliore connessione con il pallone. L'Orbita FIFA Approved, utilizza una tecnologia all'avanguardia per creare una sfera ottimale che mantenga la sua forma e consenta un minore assorbimento di acqua. 

Viene infatti aggiunta una speciale Schiuma POE, per aumentare la sensibilità al tocco, fornendo una sensazione più solida e una migliore consistenza nel rimbalzo. Inoltre la superficie in PU 3D testurizzato da 1,2 mm migliora l'aerodinamica e rende più resistente la palla all'abrasione e all'usura.

Le parole di Luigi De Siervo e Thomas Schwarz

Nel comunicato di presentazione di Orbita, il nuovo pallone Puma della Serie A 2022/2023, sono arrivate anche le dichiarazioni di Luigi De Siervo, Amministratore delegato della Lega Serie A.

Il momento del lancio del nuovo pallone è sempre importante all'inizio di una nuova stagione, perché è l'oggetto che in noi rievoca sogni e ricordi. Il pallone ORBITA Serie A di Puma presenta un design moderno e accattivante, che incontrerà sicuramente il gusto delle generazioni più giovani. I richiami al tricolore e al logo del campionato inoltre, rafforzano l'identità del brand e la sua riconoscibilità a livello internazionale. La grande qualità dei materiali garantirà performance ottimali per garantire ai protagonisti sul campo il miglior spettacolo possibile.

A queste parole fanno eco le dichiarazioni del PUMA Head of Product Line Management Teamsport Individual, Thomas Schwarz.

Nell'ultimo anno e mezzo abbiamo testato e sviluppato ORBITA per creare un pallone in grado di offrire performance di altissimo livello. La nuova configurazione a 12 pannelli a forma di stella consente un contatto eccezionale con la palla. Siamo entusiasti e felici di poter vedere in azione il nostro nuovo pallone in uno dei campionati più importanti del mondo e ci auguriamo che possa regalare bellissimi momenti in campo.

La Serie A ha dunque il suo nuovo pallone. Nella giornata di domani, avranno luogo i sorteggi che decreteranno le sfide della nuova stagione. Sarà una stagione atipica inervallata dai Mondiali in Qatar : la Serie A partirà infatti il 13 agosto, per concludersi il 4 giugno 2023. In mezzo, la consistente pausa dal 13 novembre 2022 al 4 gennaio 2023, per consentire lo svolgersi dei mondiali e garantire riposo ai giocatori.