Richarlison: chi è la stella brasiliana del Mondiale

Nel cielo del Qatar brilla una nuova stella: ecco tutto ciò che c'è da sapere sulla vita e la carriera di Richarlison.

Brasile coppa del mondo

In un Mondiale sempre più “sporcato” da vicende politiche che trovano il modo di calcare i campi di gioco, l’esordio del Brasile di Tite con la Serbia ha riportato le attenzioni sul calcio giocato.

Una vittoria convincente quella verde-oro, che ha mostrato una volta in più come una delle favorite del Mondiale non sia solo Neymar, ma anche tanta quantità e qualità negli altri componenti della squadra.

Uno su tutti, nel 2-0 con la Serbia, ma in realtà sin dal suo esordio con la Selecao, è Richarlison, attaccante del Tottenham di Conte e ormai centravanti titolare del Brasile nonostante l’agguerrita concorrenza.

Ma chi è Richarlison? Vediamo insieme alcuni aneddoti calcistici e non del numero 9 brasiliano.

Richarlison: vita privata e carriera

Il Mondiale in Qatar ha già la sua stellina. Richarlison, con la doppietta nel match del 24 novembre contro la Serbia (da rivedere in loop la semi-rovesciata che ha chiuso il match), si candida ad essere uno dei protagonisti dell’intera competizione.

L’infanzia del 9 brasiliano è la “classica” di tanti verde-oro che hanno poi trovato il successo: povertà, scelte coraggiose, calci ad un pallone invece di armi e droga. Gli sforzi sembrano aver dato i loro frutti.

Nell’esplosione del talento verde-oro vi è anche un tocco di Italia. Nel 2017 Gino Pozzo, scout infallibile, batte la concorrenza del Milan e lo porta in Inghilterra al Watford. Da quel momento la carriera e la vita di Richarlison si sono intrecciati in modo indissolubile con l’Inghilterra e la Premier, che lo stesso giocatore ha dichiarato essere stato il suo campionato preferito sin da piccolo.

Fortemente voluto quest’anno dal Tottenham di Conte, Richarlison ha dichiarato di aver fatto molta fatica inizialmente a sposare il cibo inglese, ma che invece ha sin da subito apprezzato la caratura delle donne, da lui definite “belle, colte ed istruite”.  Insomma, tutto molto in stile brasiliano.

Richarlison sembra essere molto riservato circa la sua vita privata, e, anche se non ne possiamo avere la certezza, è probabilmente single attualmente. Motivo in più per deliziare anche le donne di tutto il Mondo con i suoi gesti tecnici.

Richarlison e i numeri con il Brasile

Nei suoi cinque anni in Premier, Richarlison ha dimostrato le sue indubbie doti tecniche, ma non ha mai brillato in termini statistici. Insomma, non ha mai dato la sensazione di poter diventare un goleador.

Ma con la maglia verde-oro, è tutta un’altra musica. Richarlison, con la doppietta di ieri, è salito a 19 gol in nazionale dal suo esordio nel 2018, diventando il miglior marcatore brasiliano da quel momento fino ad oggi, oscurando anche il compagno più blasonato, Neymar.

Richarlison sente la fiducia dei compagni, dei tifosi, e soprattutto di Tite che lo ha preferito ad altri fenomeni. Chissà che tutta questa carica (espressa anche da Pelè) non gli permetta di essere davvero la stella di questo Mondiale, un po' come quel Ronaldo il Fenomeno che nel 2002 portò il Brasile sul tetto del mondo con 8 gol in 7 partite.

Le avversarie sono avvisate: che sia di destro, di sinistro, di testa, in aria o da fermo, Richarlison è pronto a punire.