Serie A, 15^ giornata: dove vederla in TV e probabili formazioni

Ultima partita prima della sosta per i Mondiali. È già tempo di Serie A e della sua 15^ giornata, ecco dove vederla in TV e le probabili formazioni.

Image

La prima parte di questa atipica stagione sta per concludersi. La 15^ giornata di Serie A sarà l'ultima prima della sosta per i Mondiali in Qatar, e delineerà la classifica parziale dalla quale poi si ripartirà a gennaio. Un turno molto importante dunque e che contiene anche due big match: Atalanta-Inter e Juventus-Lazio. La bagarre dalla seconda posizione in giù è molto accesa, vedremo chi si posizionerà dietro al Napoli.

Serie A, 15^ giornata: dove vederla in TV e in streaming

Venerdì 11 novembre

  • Empoli-Cremonese, venerdì 11 novembre ore 20:45 (DAZN, Sky)

Sabato 12 novembre

  • Napoli-Udinese, sabato 12 novembre ore 15:00 (DAZN)
  • Sampdoria-Lecce, sabato 12 novembre ore 18:00 (DAZN)
  • Bologna-Sassuolo, sabato 12 novembre ore 20:45 (DAZN, Sky)

Domenica 13 novembre

  • Atalanta-Inter, domenica 13 novembre ore 12:30 (DAZN, Sky)
  • Verona-Spezia, domenica 13 novembre ore 15:00 (DAZN)
  • Monza-Salernitana, domenica 13 novembre ore 15:00 (DAZN)
  • Roma-Torino, domenica 13 novembre ore 15:00 (DAZN)
  • Milan-Fiorentina, domenica 13 novembre ore 18:00 (DAZN)
  • Juventus-Lazio, domenica 13 novembre ore 20:45 (DAZN)

Si potrà inoltre vedere la 15^ giornata di Serie A in streaming su DAZN, le partite condivise con Sky, invece, si potranno seguire anche su Sky GO e NOW TV.

15^ giornata di Serie A, probabili formazioni

Empoli-Cremonese

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Walukiewicz, Parisi; Akpa Akpro, Grassi, Bandinelli; Baldanzi; Lammers, Satriano. Allenatore: Zanetti.

CREMONESE (3-5-2): Carnesecchi; Aiwu, Bianchetti, Lochoshvili; Sernicola, Meité, Buonaiuto, Pickel, Quagliata; Dessers, Okereke. Allenatore: Alvini.

Napoli-Udinese

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Juan Jesus, Kim Min-Jae, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Elmas. Allenatore: Spalletti.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Pérez, Bijol, Nuytinck; Pereyra, Lovric, Walace, Arslan, Ebosse; Deulofeu, Success. Allenatore: Sottil.

Sampdoria-Lecce

SAMPDORIA (3-5-2): Audero; Ferrari, Murillo, Amione; Bereszynski, Villar, Rincon, Djuricic, Augello; Caputo, Montevago. Allenatore: Stankovic.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Blin, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Ceesay, Di Francesco. Allenatore: Baroni.

Bologna-Sassuolo

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Soumaoro, Lucumì, Cambiaso; Medel, Ferguson; Aebischer, Dominguez, Barrow; Arnautovic. Allenatore: Thiago Motta.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Ferrari, Erlic, Rogerio; Frattesi, Obiang, Thorstvedt; Laurienté, Pinamonti, D'andrea. Allenatore: Dionisi.

Atalanta-Inter

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Scalvini; Hateboer, Pasalic, Koopmeiners, Maehle; Ederson; Lookman, Zapata. Allenatore: Gasperini.

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Martinez, Dzeko. Allenatore: Inzaghi.

Monza-Salernitana

MONZA (3-4-3): Di Gregorio; Caldirola, Marlon Santos, Izzo; Ciurria, Rovella, Barberis, Carlos Augusto; Pessina, Caprari, Petagna. Allenatore: Palladino.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Pirola; Mazzocchi, Candreva, Maggiore, Coulibaly, Bradaric; Dia, Piatek. Allenatore: Nicola.

Roma-Torino

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Cristante, Matic, Zalewski; Volpato, Zaniolo; Abraham. Allenatore: Mourinho.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Ricci, Linetty, Vojvoda; Miranchuk, Vlasic; Pellegri. Allenatore: Juric.

Verona-Spezia

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Gunter, Hien, Ceccherini; Depaoli, Tameze, Veloso, Doig; Verdi, Kallon; Henry. Allenatore: Bocchetti.

SPEZIA (3-5-2): Zoet; Ampadu, Kiwior, Nikolaou; Amian, Bastoni, Bourabia, Agudelo, Holm; Maldini, Nzola. Allenatore: Gotti.

Milan-Fiorentina

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Tonali; Messias, Diaz, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi; Duncan, Amrabat; Ikoné, Bonaventura, Kouamé; Jovic. Allenatore: Italiano.

Juventus-Lazio

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Milik, Kean. Allenatore: Allegri.

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Vecino; Cancellieri, Felipe Anderson, Pedro. Allenatore: Sarri.

Leggi anche: Qatar 2022, ecco le nazionali favorite per i mondiali

Ultimo turno prima della sosta

Abbiamo visto dunque le formazioni della 15^ giornata di Serie A, dove vederla in TV e in streaming e gli orari delle partite.

Ci saranno sfide molto interessanti che potranno cambiare alcune carte in tavola.

Juventus-Lazio, ad esempio, potrebbe riportare i bianconeri direttamente al secondo posto se gli uomini di Allegri vincessero e contemporaneamente il Milan perdesse.

Altra sfida di cartello è il derby nerazzurro tra Atalanta e Inter. La squadra di Simone Inzaghi in casa gioca e convince, fuori casa ha però un ruolino di marcia da zona retrocessione.

C'è molta curiosità di vedere come l'Inter interpreterà la partita e se riuscirà finalmente a fare punti anche fuori dalle mura amiche.

Attenzione poi a Milan-Fiorentina e Napoli-Udinese, altre due partite che si prospettano intriganti.

Leggi anche: Mondiali 2022, ecco tutti i giocatori infortunati che non partiranno per il Qatar

Leggi Anche

dani alves

Redazione Trend-online.com

22 feb 2024