La Serie A aggiorna il calendario: ecco gli orari dalla 6 alla 16 giornata

La Lega Calcio ha aggiornato il calendario della Serie A con tutte le partite che si giocheranno fino all'inizio di gennaio. Ecco tutti gli orari dalla 6 alla 16 giornata.

Image

La Serie A ha da poco comunicato tutti gli orari delle partite che si giocheranno dalla 6 alla 16 giornata. Ciò è importante per sapere come si arriverà al mondiale in Qatar e come si ripartirà dopo di esso, cioè dal 4 gennaio giorno della ripresa del massimo campionato italiano.

Serie A: il calendario dalla 6° alla 16esima

Partendo dal calendario delle big di Serie A dalla 6 alla 16 giornata e impegnate nelle coppe europee, ecco che il Milan affronterà prima la Sampdoria e poi nel big match della settima giornata il Napoli a San Siro, ciò prima della sosta nazionale. I campioni d'Italia poi torneranno il primo ottobre contro l'Empoli e poi si butteranno in una settimana di fuoco fatta prima del Chelsea in Champions League e poi dalla Juventus.

Ancora, ci saranno il ritorno con i blues e poi due sfide più semplici, quali quelle con Verona e Monza. Nelle settimane successive intervallate dalla massima competizione europea, ecco prima il Torino e poi lo Spezia. Si finisce prima del mondiale con Cremonese e Fiorentina, per poi riprendere contro la Salernitana a gennaio.

Passando all'Inter, prima se la vedrà col Torino e poi nell'ultima partita prima della sosta nazionale ecco che affronterà l'Udinese alle 12:30. Dopo settimana complicata con Roma, Barcellona e poi Sassuolo. Quindi ritorno con i blaugrana e incontro soft contro la Salernitana. Si riprende la giornata successiva contro la Fiorentina prima del Viktoria Plzen.

In seguito si fa più dura, prima la Sampdoria ma poi in pochi giorni Bayern e Juventus in Serie A. Prima del mondiale ecco Bologna e Atalanta, poi il Napoli alla 16 giornata.

Proprio gli azzurri vedono la sesta giornata contro lo Spezia e poi come detto il big match contro il Milan. Dopo la sosta ecco il Torino e la Cremonese intervallati dall'Ajax. In seguito alla doppia sfida con gli olandesi in Champions ci sarà prima il Bologna e poi la Roma, quindi Sassuolo, Atalanta, Empoli e Udinese, e poi l'Inter a gennaio.

Passando alla Lazio, ecco che ci sono prima Verona e poi Cremonese, mentre dopo la sosta c'è prima lo Spezia e poi la Fiorentina, con in mezzo la sfida di Europa League allo Sturm Graz. Successivamente per gli uomini di Sarri ci saranno prima l'Udinese e poi l'Atalanta, quindi la Salernitana e soprattutto il derby con la Roma.

Si chiude prima del mondiale in Qatar contro Monza e Juventus, si ricomincia poi a gennaio contro il Lecce.

I rivali giallorossi invece affronteranno lunedì 12 l'Empoli, visto l'impegno doppio in Europa League, e chiuderanno prima della sosta col big match contro l'Atalanta. Dopo ecco un'altra partita da non perdere contro l'Inter, poi ci sarà il Lecce intervallato dal Betis Siviglia. Dopo, prima Sampdoria in seguito al ritorno con gli spagnoli e poi il Napoli.

Successivamente ecco prima il Verona e poi il già citato derby con la Lazio, quindi Sassuolo e Torino prima del mondiale per poi tornare col Bologna.

L'ultima squadra impegnata in Europa è la Fiorentina di Italiano, che nella 6 giornata giocherà contro il Bologna, e prima della sosta nazionale contro il Verona. Subito dopo due big match contro Atalanta e Lazio intervallati dalla Conference League con la sfida agli scozzesi dell'Hearts.

Si continua quindi con Lecce prima e Inter poi, dunque Spezia, Sampdoria, Salernitana e Milan prima del mondiale. A gennaio invece l'incontro della viola versus il Monza.

Non possiamo non consideraro come big l'Atalanta, che senza coppe rappresenta un'incognita maggiore rispetto agli anni precedenti. Alla 6 giornata ecco la sfida alla Cremonese poi la Roma e la Fiorentina prima e dopo la sosta. In seguito Udinese, Sassuolo, Lazio, Empoli, Napoli, Lecce, Inter e alla 16 lo Spezia.

Leggi anche: Balotelli va al Sion: futuro in Svizzera per Super Mario dopo lo scontro con Montella

Scontri salvezza

Gli scontri salvezza sono diversi nella Serie A e sono stati tutti calendarizzati dalla 6 alla 16 giornata. Il primo incrocio pericoloso è certamente Lecce-Monza proprio alla 6 giornata, seguito da Salernitana-Lecce e Lecce-Cremonese, in pratica i pugliesi si giocano la permanenza in tre partite tutte di fila.

Il club di Berlusconi e Galliani invece affronterà lo Spezia alla 9 mentre l'Empoli alla 10, alla 15 poi la Salernitana. I campani, dal loro canto, alla 9 hanno il Verona e alla 11 i già citati liguri. Alla 13 poi ecco lo scontro contro la Cremonese.

Questi ultimi hanno alla 10 il match contro lo Spezia e poi successivamente la Sampdoria, l'Udinese e come già detto la Salernitana. Ancora, ci sarà prima il Milan e poi l'Empoli, prima del ritorno a gennaio con la Juventus.

Leggi anche: Chi è Marko Pjaca, il croato che vuole rilanciarsi alla Sampdoria