Spagna fuori dai Mondiali, miracolo del Marocco che vola ai quarti

Miracolo del Marocco che batte le Furie Rosse dopo i calci di rigore. La Spagna è fuori dalla Coppa del Mondo e deve dire addio alla competizione.

spagna fuori dai mondiali

Il Mondiale in Qatar continua a riservare sorprese. Il Marocco vince ai rigori contro la squadra di Luis Enrique e vola ai quarti di finale. La Spagna, contro ogni pronostico, è fuori dai Mondiali.

La Spagna è fuori dai Mondiali

Arriva la prima sorpresa della fase a eliminazione diretta: la Spagna è fuori dai Mondiali.

Le Furie Rosse non riescono a sbloccare il match e i tempi regolamentari si concludono con il risultato di 0-0.

Ai supplementari le cose non cambiano nonostante ci sia una buona occasione per parte, soprattutto per la Spagna che colpisce un legno nel finale.

La partita si decide quindi ai rigori, le gambe tremano e la Spagna fa 0 su 3.

Bono eroe di giornata

Ci sono serate in cui un portiere abbassa la saracinesca e non fa entrare proprio nulla.

Questa è stata la partita di Bono che, dopo aver resistito per 120 minuti, ha ipnotizzato i rigoristi spagnoli ai calci di rigore.

Sono tre i rigori tirati dalla Spagna, lo stesso numero di quelli che ha sbagliato.

Se il Marocco ha preso il volo in direzione dei quarti di finale, parte del merito va sicuramente a lui.

Leggi anche: Croazia-Brasile: i precedenti e le statistiche delle due squadre

Dove può arrivare il Marocco

La Spagna è fuori dai Mondiali e il Marocco continua il suo sogno Mondiale.

Alla luce di quanto visto fino a qui, la Nazionale marocchina non deve porsi alcun limite.

Ha coraggio da vendere, organizzazione, qualità e gode del supporto di tutto lo stadio.

I Mondiali in Qatar sono unici, lo sono stati dal principio e continuano ad esserlo, perché quindi non sognare?

Leggi anche: Inizia oggi lo smantellamento dello Stadium 974, Brasile-Corea è stata l'ultima partita