In molti sono ancora molto scettici e non ci credono, altri invece che hanno dato fiducia a questa moneta virtuale pare che stiano davvero guadagnandoci qualcosa, addirittura il valore di stipendi interi. Altri invece urlano alla frode, ma dove sta la verità? In questo articolo cerchiamo di analizzare il funzionamento e di dissipare qualche dubbio riguardo bitcoins e cripto valute.

Bitcoin e cripto valute, frode o scelta vincente?

Prima di tutto è importante contestualizzare il tutto. Non ci sono Banche che organizzano il flusso monetario e non ci sono zecche che stampano moneta perché il bitcoin e in generale le cripto valute sono monete virtuali e quindi fisicamente non esistono, ma esistono sul web. I bitcoin nascono relativamente di recente, il sito borsaitaliana.it ci dice:

"Il Bitcoin è una moneta virtuale creata nel 2009 creata da uno o più hacker con lo pseudonimo Satoshi Nakamoto."

Un piccola curiosità che raccontiamo subito è che quando la parola Bitcoin ha la prima lettera maiuscola ci si riferisce al tipo di tecnologia in se per se mentre se minuscola si fa riferimento proprio alla moneta, alla valuta. Non viene definita dagli economisti come una vera e propria moneta ma in molti cosi la definiscono, semplicisticamente, per agevolare la comunicazione. Wikipedia.it ci spiega anche che:

"esso utilizza un database distribuito tra i nodi della rete che tengono traccia delle transazioni, ma sfrutta la crittografia per gestire gli aspetti funzionali, come la generazione di nuova moneta e l'attribuzione della proprietà dei bitcoin"

Infatti non avendo una banca alle spalle, ha sviluppo tutto un suo metodo personalissimi e del tutto innovativo e funziona "semplicemente" (per cosi dire) tramite il rapporto e l'equilibrio naturale che si crea fra domanda e offerta. In questo video Youtube di TeloSpiego, viene raccontato in modo molto simpatico ed esaustivo come funziona il mondo delle cripto valute e dei bitcoin. 

Bitcoin e cripto valute, frode o scelta vincente? Il valore in continua evoluzione

Facile dire che il valore dei bitcoin degli esordi non è assolutamente lo stesso che visualizziamo oggi nei numerosi  grafici di mercato che si trovano sul web. Il sito eticambio.it ce ne da notizia:

"Alla data della nascita il valore iniziale era di 0,00076 $ mentre oggi il tasso di cambio è arrivato a 48.935,33 euro."

Ed è un valore che gli esperti ipotizzano sarà sempre più in crescita ( tra alti e basso come prevede per sua natura la borsa ) perché sono in tanti che, se prima scettici, si avvicinano poi al mondo dei bitcoins o più in generale delle cripto valute. Ma come viene valutato questo valore? Da cosa dipende? Il sito academy.bit2me.com ci spiega che:

"È determinato da tutti coloro che vogliono partecipare al processo di acquisto e vendita, in sostanza i suoi utenti".

Si tratta quindi di una questione di fiducia che gli utenti decidono di concedere alla moneta virtuale e poi, per la legge dei grandi numeri, più numerosi sono i partecipanti maggiore sarà il valore della cripto valuta.  Un'altra curiosità interessante riguardo il valore del bitcoin è che è una moneta totalmente esente dall'IVA, in tutta Europa.

Bitcoin e cripto valute, frode o scelta vincente? la nascita delle cripto valute

Per amore della conoscenza, è importante spiegare che il bitcoin è la più famosa moneta fra le cripto valute. La cripto valuta è una moneta virtuale, sviluppatasi grazie all'uso sempre più necessario di internet in tutte le nostre attività giornaliere, si è insinuato anche all'interno del mondo della finanza. Il sito consob.it ci spiega:

"Il termine si compone di due parole: cripto e valuta. Si tratta quindi di valuta ‘nascosta', nel senso che è visibile/utilizzabile solo conoscendo un determinato codice informatico"

Questo perché come abbiamo già anticipato non esiste nel mondo una qualunque forma fisica delle cripto valute, ne in forma cartacea ne metallica. Proprio per questo i pagamenti con queste monete digitali non sono accettati da tutti proprio perché non hanno corso legale e non sono modalità di pagamento valide. 

Bitcoin e cripto valute, frode o scelta vincente? Il parere di un esperto: Bill Gates

Certamente, se uno come Bill Gates esprime il suo parere in merito come non fidarsi o almeno prenderli in considerazione? In un'intervista riportata da corriere.it Bill Gates si confronta con il magnate di Tesla, Elon Musk riguardo le opportunità di guadagno legate agli investimenti in bitcoin e sostiene:

"Musk ha un sacco di soldi ed è un investitore molto sofisticato, quindi non si preoccupa se il Bitcoin salirà o scenderà in modo inatteso."

Esorta quindi chi ha meno soldi di lui a fare davvero attenzione! Questa questione della volatilità può rappresentare davvero un pericolo per chi non dispone di particolari ricchezze e quindi un oscillazione esagerata e soprattutto inaspettata può creare davvero difficoltà. Infatti un'altra caratteristica è proprio quella dell'estrema volatilità, ed è infatti questa peculiarità a rendere dubbioso Gates:

"Gates, che ha rivelato di non possedere bitcoin, ha spiegato di non essere contrario all’utilizzo di una moneta digitale ma si è detto preoccupato per la sua volatilità."

Bitcoin e cripto valute, frode o scelta vincente? Come si procede con l'acquisto?

Le opportunità d'acquisto, proprio come per ogni valuta sono numerose. Una prima è quella dell'acquisto attraverso lo sportello dei cambi:

"ci sono siti specializzati dove puoi acquistare Bitcoin pagando in una ricevitoria o alle Poste"

basta ricaricare una postpay ei bitcoins verranno direttamente recapitati al proprio indirizzo. Oppure attraverso gli scambi tra privati attraverso i cosiddetti "exchange" metodo che funziona esattamente come quello della Borsa e infine attraverso gli Atm bitcoin: sono dei veri e propri bancomat che trasformano il contante che si viene inserito nella macchinetta in veri e propri bitcoin che vengono accreditati direttamente sul proprio portafoglio digitale, il wallet. Proprio in merito al wallet altroconsumo.it ci dive:

"appena ti crei il tuo wallet ti viene generato automaticamente un indirizzo Bitcoin, che è ciò che identifica in maniera univoca il tuo portafoglio."

e non deve spaventare perché non è niente di più ne meno che un'univoca creazione di un IBAN qualsiasi. 

Bitcoin e cripto valute, frode o scelta vincente? truffe e malware 

Come per ogni tipo di transazione online, ci sono numerosi tranelli da evitare che possono nascondersi dietro l'angolo. Il sito tecnologia.libero.it ci spiega che ci sono al momento 5 tranelli comuni che si possono comunque evitare con facilità. Vediamoli assieme:

  1. - Fare scambi di cripto valute 
  2. - Sistemi di vendita Ponzi
  3. - Vendita fraudolenta
  4. - Initial Coin Offer
  5. - Decentralized Autonomous Organization poco sicuri

Bitcoin o cripto valute, frode o scelta vincente? Fare scambi di cripto valute

Quando abbiamo a che fare con gli scambi è consigliatissimo utilizzare piattaforme accreditate e certificate. Oggi le più gettonate sono Coinbase, Kraken, Bittrex, Crittopia. Scegliere qualche piattaforma sconosciuta può portarvi dritti dritti nella rete dell'hacker. 

Bitcoin o cripto valute, frode o scelta vincente? Sistemi di vendita Ponzi

Sono i cosiddetti sistemi di vendita a cascata. E bisogna davvero starci lontani: spesso dietro ci sono delle aziende fake e truffaldine che promettono ulteriori guadagni portando un amico ad entrare nel circuito e questa fa da elemento moltiplicatore: tutti investono ma poi alla fine della fiera nessuno ha mai avuto indietro non solo nessun guadagno ma addirittura neanche i soldi indietro. Sempre il sito tecnologia.libero.it ci racconta:

"In India la società truffaldina di OneCoin ha raggirato diversi utenti online a inizio 2017 con questo metodo e in totale ha guadagnato oltre 350 milioni di dollari."

Bitcoin e cripto valute, frode o scelta vincente? Vendita fraudolenta

Qui la frode è legata alla valutazione della moneta: il truffatore vi dirà che a causa delle oscillazione del mercato il  valore della nostra cripto è decaduto esponenzialmente, in realtà non è mai stato oggetto di valutazione da parte di nessuno. Quindi noi paghiamo per la transazione ad un prezzo pompato per un valore che sostanzialmente non esiste.

Bitcoin e cripto valute, frode o scelta vincente? Initial Coin Offer

Si tratta delle nuove offerte relative all'acquisto di nuove cripto appena coniate: l'utilizzo delle new entry conferisce potenzialmente ampi margini di guadagno e per questo motivo fanno gola ai tanti possibili investitori. Ma è proprio qui si insinua la frode: vengono create numerosissime nuove cripto cosi da creare gola e confusione allo stesso tempo ma sono false! quindi occhio a chi si fa credito (in tutti i sensi).

Bitcoin e cripto valute, frode o scelta vincente? Decentralized Autonomous Organization poco sicuri

Sembrano essere la soluzione più facile e remunerativa per chi ha pochi soldi da investire nelle cripto valute più conosciute e "di tendenza" ma si rivelano spesso molto poco attendibili. Gli hacker dietro l'angolo sono pronti a manomettere le DAO e rubare tutti i soldi. 

Bitcoin e cripto valute, frode o scelta vincente? Considerazioni finali e consigli

Il mondo delle cripto valute è un mondo nuovo, per entrare a farne parte non bisogna essere esperti di finanza o avere già investito in borsa, basta avere qualche capacità informatica e un po' di scaltrezza e come si dice "sale in zucca" per annusare gli imbrogli che spesso stanno dietro l'angolo. A parte ciò, gli aspetti positivi sono davvero  numerosi. Il sito exeo.it ne cita diversi:

"Libertà di pagamento, costi molto bassi, sicurezza e controllo sulle proprie transazioni, trasparenza e neutralità."

Dunque la possibilità di guadagnare investendo anche piccole somme è reale, diventerà sicuramente come un "secondo lavoro" perché di sicuro necessità di attenzione e continui controlli ai vari siti per tenere sotto controllo le oscillazioni. Per il resto, se vi piace e se pensate di esserne capaci, buttatevi!