A differenza di un foglio Word o Excel, un PDF è un documento statico e spesso non modificabile, utile solo come visualizzatore di informazioni e dati. Tuttavia, ci sono dei casi in cui modificare un PDF è fondamentale. 

Ecco perché esistono i software “PDF Editor”, ovvero modificatori di PDF. Alcuni sono da scaricare e installare, altri sono invece disponibili online. Per un’azienda – ma anche per un privato – questi strumenti sono importantissimi da conoscere. 

Tuttavia, esistono software gratuiti e a pagamento. In questo articolo, vedremo quali sono i migliori PDF editor gratis, e le loro funzionalità.

Come modificare un PDF gratis: i 6 migliori PDF Editor

  • PDF Candy 

PDF Candy è uno dei software più gettonati per la modifica dei documenti in PDF online, specialmente perché permette di scansionare anche documenti contenenti solo immagini e trasformarli in parole modificabili, la cosiddetta funzione OCR. 

Inoltre, l’offerta di strumenti disponibile su PDF Candy supera di gran lunga qualsiasi altro software simile. Potrai infatti cambiare l’ordine delle pagine, aggiungere watermark, proteggere PDF tramite password, modificare i medatadi, dividere un documento in più file ed estrarre immagini. 

  • PDF Escape

PDF Escape è un’altra ottima opzione per modificare PDF online. È molto semplice da utilizzare e compatibile con qualsiasi browser. Inoltre, potrai modificare documenti contenenti fino 100 pagine gratuitamente, un limite decisamente alto per un software non a pagamento. 

Grazie a PDF Escape, potrai compilare formulari, aggiungere o rimuovere parti di testo, inserire collegamenti ipertestuali, effettuare sottolineature, commentare, tagliare e ruotare immagini, aggiungere o rimuovere pagine nonché riarrangiarne l’ordine. 

  • Form Swift

Form Swift ti permette di modificare PDF fino a 10MB, aggiungendo testo e immagini, sottolineature, commenti. Potrai anche cancellare parti di testo e firmare. 

Potrai tuttavia scegliere solo tra uno dei 4 stili di scrittura disponibili, ma avrai la possibilità di ridimensionare il testo e cambiarne il colore e la formattazione. La caratteristica di punta di Form Swift è la possibilità di aggiungere la tua firma in maniera professionale, caricandone un’immagine. Il software la riadatterà e la farà sembrare una firma in calce! 

  • Small PDF

Small PDF ha un offerta di funzioni decisamente limitata rispetto alle soluzioni elencate finora, tuttavia è necessario menzionarlo per la sua funzione principale, ovvero quella che ti permette di convertire un PDF in Word, Excel, PowerPoint o JPEG, o viceversa. 

Small PDF offre pochissime funzioni di modifica: potrai solo aggiungere testo, immagini, forme e disegnare. Non sarà quindi possibile commentare ed effettuare sottolineature. Solitamente, questo software viene utilizzato per ridurre la dimensione di un PDF o convertirlo in altro formato per poi modificarlo. 

  • Sejda PDF Editor

La funzionalità di punta di Sejda PDF Editor è la possibilità di aggiungere un testo su un PDF utilizzando lo stesso font e formattandolo esattamente come su Word, con il vantaggio di non aggiungere un watermark nella versione free. 

Il limite di dimensione per ciascun documento da editare è di 50MB e 200 pagine, e con la versione free potrai modificare solo tre PDF ogni ora. Tuttavia, si tratta di uno strumento estremamente completo per essere gratuito! 

  • Inkscape

Inkscape è un software decisamente più avanzato e complesso da utilizzare, che però permette di effettuare virtualmente qualsiasi modifica a un documento PDF. L’interfaccia è molto simile a quella di Adobe Photoshop. 

Inkscape permette di modificare il testo di un PDF proprio come se si trattasse di un documento word, spostare le immagini, aggiungere commenti, forme, disegni e siglare con firma autentica – che potrai apporre tramite tavoletta grafica – alla fine del documento.

Leggi anche: Multe e cartelle notificate via Pec: il PDF ha valore legale?

Scegliere il software per modificare PDF adatto a te

Trattandosi di software gratuiti, ciascuno di essi avrà le proprie limitazioni sbloccabili tramite un abbonamento. Per questo motivo, è necessario provarne più di uno per verificare quale sia il più adatto per le tue esigenze. 

Inoltre, potresti anche pensare di utilizzarli in combinazione: magari potresti utilizzare un software per modificare il testo del tuo documento, e poi trasferirlo su un altro software per effettuare un’altra operazione – firmare, inserire un’immagine, riarrangiare l’ordine delle pagine etc. 

Modificare un PDF gratis con Microsoft Word 

Ebbene sì, le ultime versioni di Microsoft Word offrono come funzionalità nativa anche un modificatore di PDF che ti permetterà di apportare qualsiasi modifica a un documento utilizzando una vastissima gamma di funzionalità. 

Se possiedi una versione di Word dal 2016 in su, allora puoi evitare di cercare un PDF editor online ed aprire il tuo documento con Word. Ti basterà: 

  • Fare click con il tasto destro sul PDF che vuoi aprire
  • Scorrere su “Apri con” 
  • Selezionare Microsoft Word dal menù a tendina – se non compare, selezionare “Scegli un’altra app” e selezionare Microsoft Word 
  • Aspetta qualche secondo per permettere al software di elaborare i dati del documento e convertirlo

Questa funzione è disponibile anche con WPS Office e Google Docs