Come vedere chi ti controlla su WhatsApp: miti da sfatare e un trucco infallibile

Le app di terze parti per vedere chi ti controlla su WhatsApp funzionano davvero? Ed è possibile verificarlo senza dover scaricare un'applicazione aggiuntiva? Ecco le risposte.

come-vedere-chi-ti-controlla-su-whatsapp

Il dibattito tra chi crede che ci sia un modo per verificare se qualcuno ti controlla su WhatsApp, e chi pensa che si tratti solo di truffe o scherzi malriusciti è accesissimo. Con il boom delle app di messaggistica istantanee, che hanno sostituito gli SMS, la curiosità è davvero tanta.

Esistono diverse app che promettono questa funzionalità – anche se tantissimi sono convinti che si tratti di fregature utili solo agli sviluppatori per riempire le interfacce delle proprie applicazioni di pubblicità e guadagnarci sopra.

Esiste davvero un modo per vedere chi ti controlla su WhatsApp? In questo articolo, ti daremo la risposta.

Come vedere chi ti controlla su WhatsApp: è possibile?

La risposta a questa domanda è no, non c’è un modo ufficiale per verificare se qualcuno ti controlla su WhatsApp. L’applicazione ufficiale non dispone di questa funzionalità, sebbene esistano app di terze parti che dichiarano il contrario.

Tuttavia, ciò che puoi fare è avere il controllo su chi ti può vedere su WhatsApp, il che è molto utile nel caso in cui desiderassi mantenere alcune informazioni private.

Potrai infatti scegliere chi può verificare il tuo ultimo accesso, chi può vedere la tua foto profilo e le tue informazioni nonché il tuo stato su WhatsApp. Le opzioni tra cui potrai scegliere saranno:

  • Mostra le mie informazioni a tutti

  • Mostra le informazioni solo ai miei contatti

  • Mostra le informazioni a nessuno

Per modificare le tue impostazioni di privacy dovrai seguire questi passaggi:

  • Seleziona le tre lineette in alto a destra, vicino alla lente d'ingrandimento

  • Scegli l’opzione “Impostazioni” dal menù a tendina

  • Da qui, dovrai recarti sull’opzione “Privacy”

  • Seleziona le tue preferenze

Se temi che qualcuno stia controllando ossessivamente il tuo profilo, assicurati di nascondere la tua posizione in tempo reale e d'impostare la privacy in maniera più stringente possibile. Dopodiché, assicurati di cancellare il suo numero di telefono così che questa persona non appaia nei tuoi contatti.

Puoi anche pensare di utilizzare la funzionalità "Incognito" introdotta a luglio scorso. Ricorda infatti che se selezioni l’opzione “Nessuno”, neanche tu potrai vedere le informazioni altrui.

Come verificare se qualcuno ti controlla su WhatsApp

Se sei arrivato su quest’articolo sperando di trovare un trucchetto per verificare se qualcuno ti controlla su WhatsApp, forse non tutto è perduto. Hai ancora un asso nella manica, che potrà tornarti utile.

WhatsApp dispone di una funzionalità “Stato”, simile alle storie su Instagram e Facebook. Una scheda dell’app è infatti dedicata alla pubblicazione di stati effimeri, che possono essere foto, immagini o semplici testi.

Quando pubblichi uno stato, puoi vedere chi lo visualizza. Il che è un ottimo modo per capire se qualcuno ti sta controllando su WhatsApp – e averne anche prove concrete! Ecco cosa dovrai fare:

  • Apri WhatsApp, e recati sulla scheda “Stato” che troverai centrale tra “Chat” e “Chiamate”

  • Clicca su “Il Mio Stato” e pubblica qualcosa: può essere una foto, una frase che ti piace o un’immagine divertente. Attenzione: tutti i tuoi contatti potranno vedere ciò che pubblichi!

  • Il tuo stato comparirà sopra a tutti gli altri: dopo qualche ora, cliccaci sopra

  • Seleziona l’occhietto che sta in basso centrale per vedere chi ha visualizzato il tuo stato

Ed il gioco è fatto: ecco come scoprire chi ti controlla su WhatsApp!

Leggi anche: Spiare WhatsApp è reato? Attenzione alle conseguenze