Ci chiediamo spesso come sia possibile iniziare a fare soldi online. Per qualcuno viene ancora vista come utopia, eppure sono sempre di più le persone che iniziano a creare un proprio business online partendo totalmente da zero.

La verità è che guadagnare online si può e anche bene, ma per arrivare a creare grandi introiti bisogna informarsi ed essere in continuo aggiornamento.

Per chi si approccia per la prima volta al frastagliato mondo del guadagno online può andare gradualmente: scegliere cose più facili come per esempio il guadagno tramite sondaggi per poi raggiungere, tassello dopo tassello, cifre sempre più alte.

Fare soldi online non deve essere visto un modo attraverso il quale riuscire a portare a casa uno stipendio con piccoli lavoretti, è diversa la questione. Evitate di credere all’idea di ‘soldi facili’. Esistono tante possibilità per guadagnare facilmente online, e le vedremo tra poco, ma si tratta di guadagni che potranno solamente arrotondare il vostro stipendio.

Nel caso vorreste invece diventare dei propri imprenditori online, a quel punto le strade sono tantissime ma bisogna lavorare sodo e aggiornarsi mese per mese. In questo articolo andremo ad elencare 10 modi facili per guadagnare online partendo da zero, dai metodi più veloci ma con risultati più scarni, fino a metodi più impegnativi ma che nel lungo tempo potrebbero portare risultati migliori.

Innanzitutto c’è da dire che una nuova frontiera per il guadagno online può essere la vendita di vestiti usati attraverso applicazioni come Vinted: in questo caso c’è una grande possibilità di guadagno con un minimo sforzo.

Al tempo stesso, dalla vendita su Vinted si potrebbe poi pensare più in grande ed avviare una mini-attività grazie ad Amazon o Instagram, sempre allargando la vendita di capi di vestiario. Ma vediamo nello specifico come poter fare!

Fare soldi online vendendo su Vinted

Una piattaforma che ha riscosso un grande successo in quest’ultimo anno è sicuramente Vinted.

Si tratta di un’applicazione che permette la vendita dei propri vestiti usati. A differenza di altre realtà, Vinted funziona davvero: vendere diventa facile per tutti e molti utenti sono riusciti a guadagnare centinaia di euro al mese.

Basta scaricare l’app, creare un proprio profilo, scattare le foto ai vestiti che si vogliono vendere, scegliere un prezzo e il gioco è fatto. Quando i clienti acquisteranno un capo si potrà scaricare un’etichetta che dovrà essere aggiunta sul pacco e poi basterà portarlo alle poste o ad un centro di ritiro delle altre società di spedizione.

È uno dei modi più semplici in assoluto per guadagnare, facendo anche spazio nell’armadio nel quale molto spesso si accumulano vestiti che non si utilizzano più. Dall’altra parte è anche un modo per contribuire a limitare gli sprechi e a incentivare una vita più sostenibile ed etica.

Insomma, se non l’avete ancora fatto, dovete provare: il segreto per vendere di più è inserire quante più foto dettagliate del capo possibili. Più saranno belle le foto, più il capo acquisterà valore ma soprattutto il cliente si sentirà più sicuro perché potrà guardare nel dettaglio ciò che stai offrendo, compresi segni di usura e imperfezioni generali.

Una volta che inizierete a vendere potrete passare immediatamente il saldo sul vostro conto bancario con un solo click: vi ritroverete quindi con soldi in entrata senza alcuna tipologia di spesa (anche la spedizione viene pagata da chi compra non da chi vende). 

Oltre a Vinted ci sono anche altre piattaforme come Ebay oppure Subito.it, in entrambi i casi si possono fare comunque ottimi affari perché si può vendere qualsiasi tipologia di oggetto, il fatto è che diventa più difficile perché non c’è un’organizzazione a livello di spedizioni quindi la logistica diventa più complicata (bisogna mettersi d’accordo con il cliente). Vinted conviene perché voi non dovrete occuparvi di niente, e questo non toglierà tempo al vostro reale lavoro. 

Vendere vestiti usati però non è l’unico semplice modo per guadagnare online senza avere troppe competenze, un'altra tipologia di guadagno si può raggiungere infatti con i sondaggi, vediamo in che modo. 

Prima di andare avanti con le proposte vi consiglio la visione di questo video caricato su Youtube da Gian’s Tech che spiega 5 metodi reali per guadagnare online senza troppo impegno. 

Fare soldi online attraverso i sondaggi 

Altro metodo per guadagnare soldi online facilmente e velocemente è il sondaggio. Ma in cosa consiste?

In sostanza attraverso questa attività si possono guadagnare piccole somme di denaro senza avere competenze specifiche. Se si hanno minuti liberi durante la giornata si possono investire attraverso la compilazione di sondaggi direttamente dal cellulare.

Il pagamento verrà deciso in base alla lunghezza del sondaggio e di solito varia tra i 0,50 cent e 2 euro. Ci sono tantissime piattaforme per guadagnare con i sondaggi, come per esempio aranzulla.it consiglia Global text Market, MySurvey e American Consumer Opinion.

Per iniziare basta iscriversi e poi aspettare che arrivino questionari disponibili. Per alcune piattaforme è importante la velocità con la quale si clicca sul sondaggio: essendo molto utilizzate è possibile che ci sia un alto tasso di iscritti con caratteristiche simili alle tue, in quel caso i primi che cliccano sul sondaggio si accaparrano la somma.

È chiaro che guadagnare con i sondaggi non può portare grandi guadagni, ma con il tempo si può arrivare ad accumulare bastanza denaro per concedersi ad esempio una cena fuori o magari ricariche telefoniche e così via. 

Guadagnare online scrivendo guide 

Un altro metodo per fare soldi online è sicuramente quello di scrivere per qualche piattaforma. Ce ne sono tantissime, non bisogna avere titoli, basta avere voglia di scrivere. Per esempio MelaScrivi permette di registrarti come autore per scrivere articoli guida su vari argomenti pagando circa uno due euro ad articolo ai nuovi arrivati, fino a 70, 100 euro per i più esperti in assoluto.

In sostanza scrittori freelance e aziende si incontrano per fare uno scambio di materiale editoriale. I compensi dipendono da tre variabili: esperienza, qualità dei contenuti redatti che verrà espressa in stelline e lunghezza.

Si può scrivere di tutto, dipende sempre dall’offerta delle aziende, dalle tematiche che propongono e così via, ma si può sempre scegliere di cosa voler parlare prendendo solamente lavori inerenti ai nostri interessi. È un lavoro che possono fare tutti e che se utilizzato come riempimento dei momenti morti può benissimo diventare un modo anche divertente per arrotondare lo stipendio mensile senza troppi sforzi.

È scontato dire che più si acquisisce esperienza, più gli articoli diventeranno di qualità, e più si potrà ambire ad un guadagno vero e proprio. L’importante quindi è ritagliarsi del tempo in modo costante in modo da acquisire un vero e proprio metodo. 

Per quanto riguarda MelaScrivi aranzulla.it spiega che bisogna tener conto del fatto che a ciascun articolo si applicherà una commissione media di 0,70 euro all’inizio che pian piano potrà salire. I pagamenti verranno effettuati solo quando si sarà raggiunta la soglia dei 25 euro totali. 

Guadagnare soldi online aprendo un blog

Un altro modo per guadagnare online è l’apertura di un blog. In questo caso l’impresa è un po’ più complicata ma se si fa con passione nel tempo si può arrivare ad un guadagno mensile stabile.

Il blog può essere aperto tramite piattaforme come Wordpress. Su internet si trovano anche tanti corsi che spiegano in modo semplice come aprire e costruire un blog passo passo. Una volta aperto l’importante è essere costanti con le pubblicazioni e soprattutto dare un taglio a ciò che scriviamo ed un target di riferimento.

In sostanza dobbiamo cercare un pubblico ristretto e molto interessato alle tematiche che abbiamo scelto di trattare: in questo modo si riesce a sconfiggere la concorrenza spietata dei blog da migliaia di visualizzazioni.

In questo caso il guadagno arriva attraverso collaborazioni con i brand (per esempio se si riescono ad avere contatti con aziende che vendono prodotti inerenti agli argomenti che si trattano sul blog) oppure attraverso Amazon affiliate di cui abbiamo parlato (qui), o ancora attraverso gli inserti pubblicitari.

In quest’ultimo caso più visualizzazioni avranno gli inserti più la società ci pagherà le commissioni, ovvero una percentuale (più o meno ogni 1000 views).

Guadagnare soldi online partendo da zero: 6 semplici modi 

Oltre a queste tecniche appena elencate, per guadagnare online si possono utilizzare tanti altri metodi perché sono veramente infinite le possibilità. Qui ne elencheremo altri e 6. 

Innanzitutto si può iniziare ad aprire un’attività su Instagram: per esempio un vero e proprio negozio di vestiti vintage/usati. Si potrebbe fare un giro in mercati locali per trovare cose ad hoc da poi proporre sulla propria pagina.

Il Vintage negli ultimi anni è diventata veramente una moda, si può approfittare attraverso i social network! Per guardare più in grande si può aprire invece un e-commerce. In questo caso le responsabilità e gli investimenti sono maggiori ma se ci si affida a qualche agenzia per la cura e l’ottimizzazione del sito si riuscirebbe ad avere un pubblico molto vasto.

Altri due modi per guadagnare online in modo semplice e veloce senza troppe responsabilità sono il programma affiliate di Amazon e il programma Influencer (di cui ne abbiamo parlato approfonditamente qui).

Per finire si può diventare recensori su Amazon: ovvero la piattaforma regalerà prodotti per ricevere la tua recensione che servirà per gli altri papabili clienti, oppure, ancora, si può pensare di trovare ricavi di qualche euro guardando video. Sembra impossibile ma in realtà esistono veramente App che pagano decine di centesimi per la visione di alcune pubblicità. Insomma i modi sono davvero tanti, bisogna solo iniziare a provare!