Il mondo è sempre più digitale, e la tecnologia ormai è parte della vita quotidiana di moltissimi italiani, basta pensare a quanto si sia diffuso negli ultimi anni il lavoro in smart working, e le professioni sviluppate intorno al digitale. Tuttavia esistono dei modi per guadagnare online velocemente, e chiunque può cimentarsi in alcune piattaforme per guadagnare una piccola somma, arrotondare, o generare un vero e proprio stipendio. 

Molte delle professioni digitali che vanno più di moda nell'ultimo periodo, come ad esempio quella dello Youtuber o dell'influencer, si basano di fatto sulla pubblicità, ovvero sulla presenza di promozioni create dalle aziende per ottenere visibilità proprio sui canali virtuali. 

Le aziende nell'ultimo periodo puntano moltissimo sulla promozione online, ovvero sull'essere presenti nel tempo su internet, tramite sito web, blog, oppure social network, e raggiungere gli utenti offrendo i propri prodotti o servizi. Tuttavia non tutti sanno che intorno alle pubblicità, chiunque può guadagnare online. 

Guadagnare online infatti è facile se si aderisce a qualche programma di affiliazione, come quello proposto da piattaforme come Amazon, Youtube, o simili. Tutto si basa sulla visibilità che si riesce a ottenere online, ovvero quante persone si riescono a raggiungere tramite web.

Per chi invece vuole creare un proprio business sfruttando le possibilità di internet, è sempre possibile scegliere di vendere qualcosa online, che si tratti di un bene o di un servizio, e farlo passando ad esempio per piattaforme già esistenti, oppure crearne di specifiche.

Questa è la soluzione che moltissime aziende, privati e professionisti hanno deciso di adottare per superare il momento particolare di crisi, e andare oltre alla necessità di un negozio fisico. Vediamo in questo articolo 4 idee vincenti per guadagnare velocemente online!

Guadagnare online con Youtube: aprire un canale

Uno dei modi più conosciuti per guadagnare online è quello di aprire un canale Yutube. Moltissimi decidono di utilizzare le potenzialità di quello che è a tutti gli effetti un social network per generare interesse intorno ad un tema specifico, e farsi così seguire da diverse persone. 

Youtube è uno dei principali mezzi per guadagnare online, proponendo video interessanti agli utenti del web, ma non è l'unico. Per un approfondimento sui diversi modi per guadagnare online è consigliata la visione di un video Youtube di Gian's Tech, che tratta temi legati all'informatica e alla tecnologia:

Come spiega il canale più volte, Youtube è la prima piattaforma online con cui è possibile guadagnare, anche se non è la sola. In molte circostanze Youtube si può paragonare ad una moderna televisione, poiché in questa piattaforma è possibile trovare contenuti di diverso genere, e anche alcune testate giornalistiche scelgono di comunicare attraverso questa piattaforma.

Youtube è vantaggioso perché è aperto a tutti gli utenti: chiunque infatti può decidere di aprire un canale Youtube e cominciare a caricare video su diverse tematiche, attirando così la curiosità degli utenti. Guadagnare con Youtube è possibile soprattutto quando si fanno molte visualizzazioni.

Di fatto Youtube garantisce un pagamento agli utenti che raggiungono un numero alto di visualizzazioni, e questo grazie alle pubblicità che vengono caricate direttamente durante i video. Più i video quindi sono seguiti, maggiore sarà il guadagno. Per questo motivo moltissimi Youtubers e influencer del web hanno deciso di trasformare questa opportunità in un vero e proprio lavoro, attrezzandosi con videocamere migliori e allestendo gli ambienti appositamente per le riprese.

Alcuni Youtubers hanno sviluppato una grande rete di collaborazione sia con altri Youtubers che con le aziende, sponsorizzando, proponendo recensioni e pubblicizzando attraverso i propri canali i prodotti specifici offerti dalle stesse aziende. Molti diventano influencer abbinando l'utilizzo di questa piattaforma agli altri strumenti offerti dai social network.

Guadagnare online con un e-commerce

Un altro metodo per guadagnare online alla portata di tutti, consiste nel creare un portale e-commerce, ovvero un sito web specializzato nella vendita di prodotti o servizi specifici. Anche in questo caso, chiunque può decidere di utilizzare internet per vendere, che si tratti di un negozio fisico che vuole affiancare un luogo virtuale, o che si tratti di un business interamente sviluppato online.

Tramite e-commerce è possibile guadagnare online piuttosto velocemente, specialmente se si propongono prodotti che interessano al pubblico, prodotti di nicchia o servizi sul web di diverso genere. Durante i mesi più critici per la diffusione della pandemia, moltissime attività si sono organizzate per vendere online, proprio per compensare le eventuali perdite economiche derivate dalla chiusura delle attività.

Secondo un report recente di Corrierecomunicazioni.it l'uso dell'e-commerce è aumentato esponenzialmente, sia a livello globale che in Italia:

"Accelera la corsa dello shopping online. Nel primo trimestre del 2021 l’e-commerce  globale è cresciuto del 58% su base annua contro il 17% del primo trimestre 2020. Ma l’Italia riesce a fare “meglio” con una crescita del 78%, posizionandosi in questo modo al quarto posto tra i paesi con il maggior aumento percentuale."

Dati interessanti quindi per il settore tecnologia: moltissime aziende e liberi professionisti hanno deciso di utilizzare il web come strumento indispensabile per proporre il proprio business online, e molti di questi non hanno rinunciato all'e-commerce anche successivamente alla riapertura dei negozi fisici.

Guadagnare online quindi è possibile con un e-commerce, purché vengano messe in campo alcune strategie che riguardano da vicino il web marketing: la branca del marketing che si occupa della promozione attraverso il web. Molte figure professionali inoltre si stanno affermando in questo settore, in un mercato che predilige il web come spazio per proporre idee, beni e servizi di diverso genere.

Guadagnare online con Amazon

Tramite Amazon è possibile anche guadagnare online. Amazon è la più conosciuta piattaforma di e-commerce, che vende consegnando prodotti di diverso tipo direttamente nelle case dei cittadini. Amazon ormai propone agli utenti qualsiasi tipo di prodotto, dai beni alimentari agli strumenti di tecnologia, dagli accessori per l'auto all'arredamento per la casa.

Amazon però, può anche essere una fonte di guadagno, per chi ne conosce le potenzialità. Su Amazon infatti è possibile anche vendere i propri libri, in formato e-book o cartaceo. La vendita in questo caso viene gestita direttamente dall'utente, che si deve occupare di scrivere l'e-book e caricarlo online nell'apposita sezione dedicata.

Grazie alla piattaforma messa a disposizione da Amazon, impaginare un libro, impostare una copertina e decidere un prezzo risulta essere molto facile, e dalle vendite l'autore guadagna una cifra considerevole. Amazon infatti permette a chi scrive di vendere il proprio e-book sia in formato digitale che in forma cartacea, occupandosi in prima persona di consegnare i libri nelle case di chi li ordina, e anche la stampa risulta a carico della piattaforma.

Con un paio di accorgimenti di stile, un argomento interessante, e una grafica accattivante, è possibile vendere online il proprio libro, in modo veloce, e avere la garanzia che arriverà a destinazione in breve tempo ai lettori. Moltissimi scrittori indipendenti hanno deciso di utilizzare Amazon per pubblicare guadagnando.

Un'altra possibilità che propone Amazon è quella di aprire un e-commerce sfruttando gli spazi fisici dell'azienda, attraverso il programma FBA. In questo caso l'utente può vendere prodotti online sfruttando gli spazi già presenti nei capannoni Amazon. In questo caso l'utente non deve preoccuparsi della logistica, del magazzino e delle consegne. Tuttavia la stessa Amazon propone anche, per chi vuole, una modalità di vendita in cui è l'utente ad occuparsi di tutto.

Guadagnare online lavorando da casa: le professioni

Oltre alle piattaforme che effettivamente permettono di guadagnare online, è possibile anche sviluppare una nuova professione nel mondo digitale. Ad oggi moltissimi italiani lavorano in smart working, come dipendenti oppure come liberi professionisti. Diverse professioni in particolare permettono di lavorare da casa con l'utilizzo della tecnologia: un computer e una connessione internet.

Alcuni corsi di studio, universitari e non, garantiscono una formazione completa proprio su queste professioni: dal grafico pubblicitario al copywriter, dall'esperto in web marketing allo sviluppatore di software e siti internet. Il web è una fonte inesauribile di ispirazione per chi si affaccia per la prima volta alle professioni digitali.

Guadagnare online lavorando da casa è possibile, sviluppando una professione in questo senso e procedendo se necessario con l'apertura di una vera e propria attività. Alcune professioni del web sono legate strettamente alla pubblicità e alla promozione sul web. 

Un negozio fisico o virtuale infatti ha la necessità di farsi conoscere, anche sul web, per aumentare le vendite. Per poterlo fare, esistono agenzie web specializzate nel promuovere i beni e i servizi venduti dalle aziende, a cui ci si può rivolgere. All'interno di queste realtà lavorano, anche in smart working, professionisti di diverso tipo.

Gli esperti di grafica si occupano di creare grafiche accattivanti e video, anche per i social network, per promuovere le aziende, mentre per esempio il social media manager si occupa di gestire la comunicazione online delle aziende sui social network come Facebook o Twitter. 

I programmatori e gli informatici invece lavorano sulla parte software o hardware per migliorare l'efficienza degli strumenti di tecnologia utilizzati da aziende e privati, e si occupano di sviluppare nuovi programmi e interfacce. Guadagnare online sviluppando le competenze necessarie in una di queste professioni è una buona soluzione per chi vuole lavorare da casa, e ad oggi, risulta anche piuttosto semplice.