Uno dei videogames multipiattaforma più attesi è Hogwarts Legacy, un sorprendente gioco di avventura open-world ambientato nell'universo di Harry Potter, sviluppato da Avalanche Software, commissionato dalla Warner Bros Games.

Hogwarts Legacy porterà i giocatori direttamente nella più famosa scuola di magia del mondo, quella di Hogwarts. Ma la storia di questo videogioco non ricostruisce i racconti di Harry Potter, bensì è ambientato nell'Ottocento con una propria storia indipendente.

Annunciato per la prima volta nel 2020, il gioco sarà multipiattaforma, sarà cioè rilasciato su PS5 , Xbox Series X , Xbox One , PS4 e PC.

Il gioco, attesissimo dai fan già da parecchio tempo, è stato annunciato durante la presentazione dell'evento per la PlayStation 5.

Hogwarts Legacy: l'ambientazione

Come spiega il sito ufficiale Hogwarts Legacy i magici ambienti di questo videogame sono di nuova generazione, con la presenza di creature fantastiche, tutta l'azione che vuoi e un superpotere misterioso che l'avatar possiede grazie alla magica e potente bacchetta a sua disposizione.

Hogwarts Legacy è un coinvolgente gioco di ruolo, avventuroso e open world, che ti permetterà, grazie al suo avatar, di essere il protagonista del tuo mondo magico.

Avrai la possibilità di partire per questo fantastico e magico viaggio attraverso luoghi familiari e altri luoghi totalmente sconosciuti, mentre esplori il mondo attorno a te e scopri bestie fantastiche.

Potrai sfiziarti nel personalizzare il tuo avatar, creare pozioni magice, padroneggiare potenti incantesimi e diventare il potente mago che hai sempre desiderato diventare.

Il tuo avatar vive a Hogwarts, ma non in un'epoca moderna, bensì nel 1800. E' uno studente che conserva gelosamente la chiave di un antico segreto, che se fuoriuscisse, distruggerebbe il mondo magico intero. E' stato accettato nella più famosa scuola di Magia e Stregoneria del mondo fantastico, quella di Hogwarts e ben presto scoprirà di avere un'abilità che ness'unaltro ha: sa padroneggiare e usare la magia dei suoi avi

Solo lui può scegliere se conservare questo segreto chiuso a chiave o iniziare a utilizzare questa magia, sicuramente più potente, ma anche molto sinistra e della quale potrebbe restare schiavo. 

Quali rumors ci sono su Hogwarts Legacy

Con il gioco che probabilmente uscirà nel 2022, non ci sono molti dettagli ufficiali, ma solo alcuni rumors. I giocatori probabilmente indosseranno le vesti di studenti di Hogwarts e giocheranno "fino all'ottenimento della laurea in magia".

Potranno personalizzare il sesso e l'aspetto dei loro studenti, sceglieranno se essere purosangue, maghi, babbani o streghe mezzosangue. Potranno anche scegliere se essere un ragazzo, una ragazza o un transgender.

Ci sono aree hub tra cui Hogwarts, Hogsmead e il Ministero della Magia. Ognuna di queste offrirà al giocatore personaggi con cui interagire e missioni da completare. Non mancheranno nemici e terribili creature da combattere. 

La Warner Bros ha confermato che intende rilasciare il titolo su PC, PS5, Xbox Series X, Xbox One e PS4.Finora non abbiamo avuto notizie su una versione Switch di Hogwarts Legacy. Sembra improbabile, però, perché altrimenti sarebbe stato annunciato.

Data di rilascio di Hogwarts Legacy 

Quando iniziarono a girare le prime voci su Hogwarts Legacy, Bloomberg riferì che sarebbe arrivato sulle console di nuova generazione entro la fine del 2021. Tuttavia, già dall'inizio di questo anno è stato annunciato il ritardo ufficiale della sua uscita, al 2022.

L'editore Portkey Games ha confermato che era necessario più tempo per ottenere il gioco nella sua forma migliore.

Il gioco come abbiamo già detto, sarà multipiattaforma; non si sa ancora se la versione PS5 avrà qualche tipo di esclusiva.

Personaggi trans in Hogwarts Legacy 

Hogwarts Legacy presenterà una serie di personaggi transgender-inclusivi, sempre secondo Bloomberg .

Il gioco consentirà ai giocatori di personalizzare il tipo di corpo, la voce e il genere del proprio personaggio che vivrà nella scuola. I giocatori potranno scegliere una voce maschile o femminile, indipendentemente dal tipo di corpo del loro personaggio, e potranno scegliere se vogliono essere una "strega" o un "mago", ragazzo, ragazza o transgender.

Secondo Bloomberg, questa scelta radicale di inclusività è il risultato di una spinta da parte di alcuni membri del team di sviluppo del gioco.

In tutto questo, sempre secondo Bloomberg, la Rowling pare non abbia avuto molto coinvolgimento, questo è stato specificato dagli sviluppatori dopo alcune sue dichairazioni transofobe che hanno spinto alcuni fan a suggerire di boicottare il gioco.

Hogwarts Legacy, com'è il gameplay?

Avalanche definisce Hogwarts Legacy un "gioco di ruolo d'azione immersivo e open-world". La parte immersiva può significare tutto o niente, ma sembra che il giocatore sarà in grado di esplorare liberamente Hogwarts e altri luoghi familiari, personalizzando il proprio studente a piacimento. 

"[I giocatori] aumenteranno le abilità del loro personaggio man mano che padroneggiano potenti incantesimi, perfezionano le abilità di combattimento e selezionano compagni che li aiutino ad affrontare nemici mortali", dice Avalanche. "Incontreranno anche missioni e scenari che li porteranno a fare scelte difficili e determineranno ciò che rappresentano".

Avalanche non fa sapere se i compagni di cui parla saranno altri studenti, oppure animali domestici, patrocinatori, ma sicuramente lo scopriremo tra qualche tempo. 

Ci saranno sicuramente dei nemici mortali, come un mago oscuro, che si possono individuare in alcuni screenshot del trailer.

A proposito di trailer, al momento c'è un solo trailer ufficiale, dal quale però si evicono un sacco di particolari. Siete curiosi di vederlo? Potete farlo cliccando qui sotto:

Quali saranno le location di Hogwarts Legacy?

Sicuramente ci saranno luoghi familiari e conosciuti. Ma essendo un gioco open world, come afferma Avalanche ci saranno molte esplorazioni da fare non solo all'interno del castello, ma anche fuori.

La maggior parte del tempo sarà trascorso nel castello di Hogwarts. Ma nel trailer compare anche il vicino villaggio di Hogsmeade; sicuramente gli studenti potranno rilassarsi lì dopo le lezioni.

Ci sarà la Forbidden Forest; dal trailer possiamo vedere un'avventura che si svolge proprio nella Forbidden Forest dove uno studente combatte con degli oscuri maghi malvagi.

La polemica che riguarda Hogwarts Legacy

Il lead designer di Hogwarts Legacy, Troy Leavitt ha deciso di abbandonare il progetto e questo ha fatto montare una polemica.

Troy Leavitt ha rilasciato un video nel quale spiega la sua decisione di lasciare Avalanche Studios e il progetto Hogwarts Legacy. Leavitt spiega di essersi ritirato a causa di problemi familiari legati alla salute.

Il video mostra Leavitt che spiega di essersi già ritirato nell'agosto del 2020, ma di essere poi ritornato in azienda a ottobre. All'inizio di febbraio 2021, però "le questioni familiari hanno preso una brusca svolta".

 

Leavitt ha etichettato la stampa che ha fatto montare la polemica come una "cancellazione della cultura", ha ringraziato coloro che lo hanno difeso su YouTube e ha annunciato che continuerà a lavorare su una serie di romanzi fantasy.

Il 4 marzo, due settimane dopo il ricircolo online dei video, Leavitt ha twittato: "Ho preso la decisione di separarmi da Avalanche Software. Non posso dire altro che cose positive sul gioco, sul team di sviluppo e su WB Games".  

Un'altra polemica negli ultimi mesi, ha riguardato proprio JK Rowling, la quale ha fatto una serie di osservazioni transfobiche che hanno sconvolto molti fan di lunga data di Harry Potter, rendendo più che importante la risposta alla domanda: JK Rowling che legami ha con Hogwarts Legacy?

La storia di Hogwarts Legacy è una creazione di Avalanche, e in una FAQ sul suo sito web , WB Games risponde così:"JK Rowling non è direttamente coinvolta nella creazione del gioco, tuttavia, il suo straordinario corpo di scrittura è la base di tutti i progetti di Wizarding Mondo." 

Hogwarts Legacy sarà multiplayer?

Quando Avalanche Software ha annunciato Hogwarts Legacy lo scorso settembre, i fan del mondo magico di Harry Potter sono rimasti estasiati. Ma a parte il trailer, Hogwarts Legacy è avvolto dal mistero.

Secondo alcuni rumors, Hogwarts Legacy sarà caratterizzato da un multiplayer che permetterà ai giocatori di collaborare con gli amici e fare raid a Hogwarts e nelle aree circostanti. Al momento non è chiaro da dove abbia avuto origine questo rumor, tuttavia, coloro che si aspettano di vedere una modalità multiplayer potrebbero rimanere delusi, dato che Avalanche Software ha chiarito che il gioco sarà esclusivamente single player. 

Sul sito ufficiale di Hogwarts Legacy c'è una sezione FAQ dettagliata che i giocatori possono consultare. In una riposta c'è scritto proprio che Hogwarts Legacy è un "videogioco di ruolo d'azione a giocatore singolo e open world ambientato nel mondo magico dell'Ottocento". Vale la pena notare che non è stata menzionata alcuna funzionalità o modalità multiplayer, quindi coloro che non vedono l'ora di giocare con questa modalità, si avviano verso una cocente delusione.

Ovviamente, c'è ancora la possibilità che la modalità multiplayer possa essere in lavorazione, ma probabilmente sarà una mini-modalità che i giocatori potranno esplorare dopo aver completato la campagna principale. C'è anche la possibilità che Avalanche Software voglia fare una sorpresa sulla modalità multiplayer in seguito. In ogni caso, i giocatori  per non rimanere delusi, dovrebbero aspettarsi solo una modalità single player. Qualsiasi funzionalità multiplayer sarà probabilmente solo una componente aggiuntiva.