Il mondo online si è estremamente evoluto. Non simboleggia più solamente uno svago, un passatempo. Ad oggi infatti, è un contenitore enorme che, tra le tante cose possibili grazie ad esso, una di queste è sicuramente molto allettante: con il mondo online, si può guadagnare denaro!

Si, ma come? Quali sono i passi da compiere per poter avere delle entrate mensili extra? Di quale sito bisogna affidarsi e quale invece è da evitare?

Ecco, sicuramente avrete tantissime domande e curiosità, per cui, vi invitiamo a proseguire con la lettura: vi sveleremo tanti segreti e daremo svariati consigli a chi desidera iniziare questo percorso.

Guadagnare online: non solo blogger ed influencer

Molte volte, quando si parla di lavorare online e quindi le varie possibilità di guadagno, si pensa immediatamente alla figura dei blogger o degli influencer. In parte sì, è corretto, sono due lavori apparentemente nuovi ma, non esistono solo queste mansioni.

Online in realtà, è possibile svolgere moltissime professioni che, nemmeno immaginiamo. Per cui, se volete diventare blogger piuttosto che influencer, va benissimo, ma è giusto che sappiate che non esistono solamente mansioni dove esporsi così tanto. Non tutti hanno il piacere di esporre la propria persona pubblicamente.

Guadagnare online: ecco delle opportunità davvero interessanti

Vediamo quindi cosa potremmo prendere in considerazione.

  • Assistente virtuale

Cosa fa un assistente virtuale? L’assistente virtuale è quella figura che aiuta professionisti e / o aziende ad esempio nella gestione del servizio clienti, gestire le email in arrivo, gli ordini ricevuti ma si occupa anche di tutta quella parte che riguarda i resi.

Sono una serie di mansioni che non necessitano competenze particolari ma sono fondamentali per procedere con il lavoro all’interno della azienda.

Quanto guadagna un assistente virtuale? Non c’è una tariffa fissa ovviamente ma, partiamo da un minimo di 10 euro all’ora fino ad un massimo di 20 euro.

Dove poter trovare tale mansione? Vi basterà andare su un motore di ricerca e digitare, ad esempio, “cercasi assistente virtuale” e vi si apriranno tantissime schede che riportano annunci di lavoro per tale impiego.

  • Social Media Manager per piccole attività

La figura del Social Media Manager deve avere moltissime competenze e parecchia esperienza alle spalle, per cui, non vi consigliamo di certo di proporvi per un grande marchio. Tuttavia, molte volte, piccole attività locali, cercano giovani ragazzi con la passione per i social da affidare loro le loro pagine Facebook ed il profilo Instagram con lo scopo di farsi conoscere e di allargare il loro business.

Dovrete sostanzialmente mostrare al mondo dell’online queste realtà e cercare di farle crescere organizzando post giornalieri, creare contenuti per le storie di Instagram, rispondere a nome loro ai commenti ricevuti… insomma, dovrete fare tutto quel lavoro online, ma anche offline che, magari loro, non sono in grado di svolgere. Oppure, sono in grado ma non hanno il tempo per farlo.

Un’attività che possiede un profilo social curato, con belle immagini e contenuti interessanti attira molto di più rispetto ad un’altra realtà che non utilizza social. La curiosità e la bellezza estetica delle foto, lavorano molto nella psicologia dei futuri clienti. Per cui, investire in questo diventa poi redditizio.

Per chi intende fare, nella propria vita lavorativa il Social Media Manager, queste prime esperienze, sono sicuramente un ottimo modo per iniziare a muovere i primi passi in questo competitivo settore e per racimolare un’entrata mensile extra!

Inizialmente, un lavoro di questo tipo, per chi quindi ancora non ha esperienza, dai 300 ai 400 euro al mese è una somma corretta da richiedere. Ovviamente, s’intende per ogni singola azienda. Se poi riuscite a lavorare come freelancer e mettere assieme più collaborazioni, guadagnerete molto di più. In questo modo, diventerà un lavoro vero e proprio!

  • Fiverr

Fiverr è una piattaforma online che, già da qualche anno, sta riscuotendo tantissimo successo! Qui è possibile proporre la propria passione, la propria competenza a chiunque frequenti il sito. Basterà raccontare quali sono le vostre abilità, cosa sapete fare – a livello professionale - e specificare anche a quanto ammonta il vostro tariffario.

Saranno poi le aziende a contattarvi per una o più collaborazioni.

  • Print on demand

Che significano questi paroloni in inglese? E’ molto semplice. Esistono dei siti che permettono di stampare delle grafiche su richiesta del cliente su, ad esempio, tazze, felpe, tshirt etc. Se, quindi, vi occupate di creazioni immagini e siete persone creative, esistono e-commerce che funzionano in questo modo: create un vostro profilo e caricate i vostri lavori. Se poi quest’ultimi vengono scelti per la stampa dal cliente, ricevete in cambio, una percentuale in denaro.

Se siete dei grafici, questo potrebbe essere un lavoro che potrebbe farvi guadagnare davvero tantissimo. In moltissimi hanno iniziato proprio così per finire poi a guadagnare online davvero tantissimi soldi al mese.

Se invece siete dei creativi ma non avete esperienza con programmi come ad esempio Photoshop o Illustrator, non preoccupatevi! Esiste, ad esempio, un programma che sta spopolando davvero tantissimo: Canva. Permette di realizzare dei lavori davvero bellissimi e, oltre tutto online, trovate tantissime video guida.

Tra i più famosi e-commerce dove poter iniziare a proporre grafiche da stampare, citiamo: RedBubble, Teespring, e Printful.

  • Video editor per Youtubers

Moltissimi sono gli Youtubers che oramai si occupano del loro canale a livello lavorativo. Hanno delle entrate piuttosto generose e, questo, permette loro di considerare Youtube appunto, il loro mestiere.

Però, a certi livelli, non esiste solo questa piattaforma, ci sono anche tutti gli altri social da gestire. Proprio per questo motivo, molte volte, Youtubers con grandi numeri, ricercano un video editor che vada ad editare, appunto, i loro contenuti video.

Vi basterà fare una ricerca e cercare Youtubers: mandate una mail e raccontate, in maniera stringata, perché dovrebbe scegliere di avere un editor, quali sono cioè per lei o per lui, i vantaggi.

Più persone contatterete e più alta sarà la percentuale di trovare clienti. Il consiglio è di contattare, soprattutto, Youtubers americani.

Quanto si guadagna? Se non si è molto esperti, per un video, non è consigliato andare oltre ai 200 dollari.

Se questi primi cinque lavori citati, che vi permettono, appunto, di guadagnare online, vi interessano particolarmente, vi invitiamo a seguire il video di Nicolas Lombardo - Business & Lifestyle. Ve li racconta con degli approfondimenti davvero interessanti!

Guadagnare online: altri 5 lavori da valutare!

Continuiamo il nostro viaggio virtuale attraverso tutti quei lavori che ci permettono di guadagnare online e, perché no, che potrebbero trasformarsi in veri e propri stipendi.

  • Zooppa

Zooppa è una piattaforma italiana pensata per i creativi. Qui, i freelance, possono lavorare con i grandi brands: marchi estremamente rinomati e famosi che, probabilmente, mai nella vita, si riuscirebbe ad avere un qualche contatto diretto con essi.

Funziona così: voi vi registrate come creativi e, quando arriva un grosso brand (Ferrero Rocher, Fiat etc…) – se avete i requisiti necessari – la piattaforma vi mette in contatto per il progetto di cui hanno necessità.

  • Upwork

Upwork è un sito che offre molte opportunità per i freelancer. Qui, veramente, si spazia tantissimo tra le varie professioni. A differenza delle prime piattaforme citate, qui, ci sono offerte lavorative anche ad esempio per ingegneri, architetti… insomma, per tantissimi professionisti.

E’ davvero una piattaforma aperta a tutti. Versatile e anch’essa, molte volte offre delle collaborazioni importanti con brands internazionali.

  • TaskRabbit

TaskRabbit è stata acquistata qualche anno fa da Ikea, il colosso mondiale dei mobili low cost per eccellenza.

Una possibilità di guadagno questa, del tutto diversa rispetto a quelle viste fino ad ora. Si possono infatti assumere, persone che andranno poi a montare i mobili Ikea ai clienti del grande magazzino.

Ma non solo… qui si possono trovare anche persone che ad esempio, vi possono aiutare a fare un trasloco, piuttosto che un elettricista, un idraulico

Ecco, se voi lavorate in questi settori, potreste proporvi e, grazie ad internet, allargare il vostro business!

  • WriterAccess

WriterAccess è un luogo virtuale perfetto per i copywriter e per chi scrive. Qui ci sono aziende che ricercano professionisti della scrittura. E’ un settore, comunque, molto vasto. Molte volte affermare di occuparsi di scrittura, è sempre molto riduttivo.

In questa piattaforma infatti, ci sono tantissime occasioni per chi scrive ma, la cosa davvero interessante è che c’è spazio veramente per tutti: per chi scrive di moda, per chi scrive di sport, per chi si occupa di landing page, per chi scrive articoli sui blog etc…

Dire semplicemente “copywriter” non è sufficiente. Ogni copy ha la sua specialità e, qui, si trova davvero di tutto!

  • Ripetizioni scolastiche online

Avete mai pensato di dare ripetizioni scolastiche online? No? Molto male! Esistono davvero tantissime piattaforme online che si occupano proprio di questo.

Permettono cioè a docenti o in generale, a professionisti, di insegnare una determinata materia agli studenti che ne fanno richiesta. Sono quest’ultimi a contattare l’insegnante ed a spiegare di cosa hanno bisogno.

Ad esempio, un architetto potrebbe insegnare ad un ragazzino delle scuole medie come fare una determinata espressione matematica. Non è necessario essere effettivamente un insegnante.

Il tutto è molto semplice. Dopo un primo colloquio virtuale dove lo studente racconta le sue lacune, ci si accorda per organizzare un incontro online e, da lì, iniziano le ripetizioni.

Come per qualsiasi lavoro citato sopra, è possibile svolgere questa mansione da qualsiasi parte d’Italia voi siate. Si svolge completamente da remoto.

Siete ancora sicuri che, il web, sia solo “passatempo”? Noi, pensiamo proprio di no! Se sfruttato bene ed organizzato ad hoc, può regalarvi tantissime soddisfazioni e praticamente uno stipendio!