Settembre è il mese più temuto dell’anno: riprendere palestra, la dieta, tornare a pieno regime ci sembra facile come bere un bicchier d’acqua mentre ci pensiamo in spiaggia, ad agosto. Il primo settembre però, è tutto un altro discorso.

Come per tutte le cose difficili, anche l’attività fisica necessita di una motivazione concreta che ci sproni a continuare: non sarebbe fantastico essere pagati per fare attività fisica? Ebbene, queste app sono state create proprio per questo. 

In questo articolo, vedremo le cinque migliori app per guadagnare camminando! 

Le 5 migliori app per guadagnare camminando

  • WeWard

In molti conoscono già WeWard: la sua popolarità è esplosa a inizio anno, con oltre 6 milioni di download effettuati solo nei primi sei mesi dal lancio. WeWard si differenzia da altre app simili perchè eroga i propri premi direttamente in denaro, a seconda dei chilometri percorsi camminando. 

Da inizio anno, WeWard ha erogato quasi 2 milioni di euro ai propri utenti, guadagnandosi un'ottima reputazione su AppStore e PlayStore. 

L'app è disponibile per enbrambi i sistemi operativi Android e iPhone, ed è facilissima da utilizzare: basterà creare un account e cominciare da subito a camminare! Dovrai però ricordarti, durante le tue lunghe passeggiate, di portare sempre con te il tuo smartphone, e mantenere aperta l'app in background. 

Quanto si guadagna con WeWard? Non aspettarti però uno stipendio: WeWard funziona tramite una valuta interna, denominata Ward. Un Ward viene erogato ogni 1.500 passi e per raggiungere il tetto minimo grazie al quale sarà possibile ricevere un premio bisognerà raggiungere almeno 3000 Ward - corrispondenti a 15 euro. 

Ogni 3000 passi, verranno erogati tre Ward fino a un massimo di venticinque raggiungibili con 20.000 passi. Facendo un rapido calcolo, per raggiungere la soglia minima sarà necessario camminare 20.000 passi ogni giorno per due mesi. 

L'alternativa è rappresentata da voucher e buoni regalo spendibili nei negozi partner di WeWard, o devolvere il ricavato ai vari enti di beneficienza messi a disposizione dall'app. 

  • SweatCoin

Sweatcoin ti paga direttamente in criptovalute solo per camminare. Ogni 2000 passi, viene accreditato un credito, che potrai utilizzare per acquistare online dai negozi convenzionati. 

Tuttavia, l'app in versione free limita il numero di passi conteggiabili, quindi per sbloccarne altri sarà necessario acquistare la versione premium su AppStore o PlayStore. 

Inoltre, SweatCoin risulta particolarmente scomoda per chi preferisce allenarsi in palestra: l'app non dispone infatti di un fitness tracker, ma funziona solo con il GPS e l'accellerometro del telefono, rendendo conteggiabili solo le camminate all'aperto. 

L’algoritmo di SweatCoin capisce se stai camminando o guidando, quindi c’è un limite di velocità. 

Il saldo può essere speso tramite buoni regalo oppure convertito in denaro una volta raggiunti i 20.000 crediti – potrai accreditare 1000€ sul tuo conto PayPal. Per raggiungere i 20.000 crediti, tuttavia, ci vorranno circa 18 mesi: però ti ci pagherai una vacanza! 

  • StepBet

Sei pronto a scommettere su te stesso - rischiando di perdere? Ebbene con StepBet potrai puntare su quanta forza di volontà riuscirai a dimostrare nel proporti di camminare tutti i giorni. 

I tuoi passi verranno monitorati con Fitbit, Garmin o l’app preinstallata sul tuo smartphone, permettendoti di conteggiare anche l'allenamento in palestra. 

Dopo un breve questionario, StepBet determinerà il tuo obiettivo a seconda del tuo livello di attività. Dopodichè, snocciolerà la sfida, dividendo giorni standard da giorni "power". Durante i giorni standard, avrai un obiettivo più facile, mentre nei giorni power dovrai impegnarti di più.

La sfida starà nel completare quattro giorni standard e due giorni power ogni settimana, solitamente per un periodo di gioco di circa sei settimane. 

Se riuscirai a raggiungere l'obiettivo, guadagnerai una percentuale sui soldi scommessi. Diversamente, li perderai tutti. 

  • Runtopia

Runtopia è un tracker per la corsa e il conteggio dei passi che utilizza i dati GPS per convertire l'attività fisica nella sua valuta, SPC Coin. Puoi quindi utilizzare queste monete per acquistare attrezzature sportive, premi e servizi nel negozio in-app.

Sono disponibili piani di allenamento personalizzati per la corsa. A pagamento, puoi aggiungere coaching premium, che comprende programmi di corsa personalizzati e allenamenti dimagranti. Runtopia incoraggia i propri utenti con eventi in-app e gare live a tutti i livelli. 

  • WinWalk

Winwalk è un contapassi che paga 1 gettone per 100 passi, fino a un massimo di 100 gettoni al giorno. Le recensioni su PlayStore sono tutte positive, e dimostrano che l’app realizza davvero ciò che promette.  

Molto semplice ed intuitiva, prevede alcune sfide – 5000 passi al giorno di media, per esempio – che servono come motivazione. Al raggiungimento di diverse soglie di punti – a seconda dei premi – è possibile richiedere delle gift card. 

WinWald non eroga soldi o criptovalute, ma voucher utilizzabili nei principali store online – Amazon, Google Play, Netflix, Itunes etc.

Perchè le app pagano per camminare? 

Questa è una domanda che in molti si pongono nel provare le diverse app sopracitate: cosa ci guadagna un'app a offrirti ricompense solo per camminare? Ebbene, nessuno ti regala niente!

In realtà, noterai che tantissime di queste app presentano varie pubblicità sulla homepage, e che i vari premi che riceverai saranno spendibili solo su negozi affiliati. Gli sviluppatori di queste app guadagnano una bella sommetta tramite il marketing e le collaborazioni con gli store online convenzionati.