L'autunno si avvicina e con lui quel periodo dell'anno in cui non si sa bene come vestirsi per uscire di casa e che farà incorrere molti di noi nel classico raffreddore di stagione.

Se inizi ad avvertire stanchezza, dolori alle ossa e una sensazione di raffreddamento, una delle prime cose che dovresti fare è sicuramente misurare la temperatura corporea; ma come fare se non sei a casa o se non disponi di un termometro?

Negli ultimi anni (soprattutto durante la pandemia), per ovviare a queste situazioni, sono state sviluppate diverse app per misurare la febbre direttamente dal proprio cellulare, 

Ecco dunque alcune delle migliori app per misurare la febbre gratis.

MyTemp: come funziona

L'app MyTemp è gratuita e disponibile sia su Apple Store che su Google Play, può dunque essere utilizzata sia su iPhone che per Android.

MyTemp funziona in abbinamento ad un accessorio hi-tech che porta lo stesso nome e che permette di rilevare la temperatura corporea, ma anche quella degli oggetti, senza contatto diretto.

Particolarità di quest'app è la possibilità di registrare tutte le tue misurazioni per poterne così tenere traccia, ma soprattutto la presenza della funzione "Naviga", che consente di contattare farmacie e ospedali.

Termometro misura febbre per iPhone

Vuoi misurare la febbre direttamente con il tuo iPhone? Nessun problema. Su Apple Store è disponibile Termometro misura febbre per iPhone, un'app che consente di conoscere la propria temperatura corporea combinando due dati che sono ricavabili utilizzando la fotocamera del proprio cellulare, ovvero il battito cardiaco e la frequenza respiratoria.

Il battito cardiaco verrà misurato posizionando il dito sulla fotocamera del telefono per alcuni secondi, mentre la frequenza respiratoria, viene registrata attraverso un timer.

L'app richiederà di fare queste due misurazioni in una condizione di salute ottimale per poi paragonarle a quelle future in modo da fornire dei valori il quanto più possibile attendibili.

Altra particolarità di quest'app è la possibilità di creare diversi profili per i vari membri della famiglia.

Termometro per bambini, l'app per misurare la febbre ai più piccoli

Misurare la febbre ai bambini è spesso una sfida? Con quest'app le cose si semplificheranno notevolmente.

Grazie a Termometro per bambini infatti, è possibile misurare la febbre ai bambini attraverso il rilevamento dei battiti cardiaci mentre, una simpatica scimmietta animata, si occuperà di attirare l'attenzione dei più piccoli  aiutando in questo modo i genitori.

Si tratta di un'applicazione gratuita e molto semplice da utilizzare anche per le persone meno tecnologiche.

Le app per misurare la febbre sono affidabili?

In conclusione, abbiamo visto che negli ultimi anni sono nate moltissime applicazioni che possono essere di supporto per monitorare la nostra salute e il nostro benessere come per esempio Yuka e Edo, le app che ti aiutano a mangiare sano o che incentivano le persone ad un corretto stile di vita, come WeWard, l'app che ti paga per camminare

Per quanto riguarda i diversi metodi per misurare la propria temperatura, la domanda che in molti si pongono è: sono realmente affidabili?

Il termometro, che sia quello classico o quello digitale, ci garantisce ovviamente dei risultati più certi e precisi, ciò non toglie però che le app come quelle viste precedentemente, siano un valido alleato in tutte quelle situazioni in cui non si ha a disposizione un termometro, fornendoci comunque un'idea spannometrica della nostra temperatura.