Con l’inizio della scuola, i prezzi delle bollette alle stelle e il caro vita che stanno colpendo duramente il bilancio economico delle famiglie italiane, non è il momento di sprecare nemmeno un centesimo. È diventato quindi importantissimo tenere d’occhio il più possibile le spese e il bilancio famigliare.

È proprio qui che vengono in aiuto le migliori app per gestire i propri soldi e monitorare entrate e uscite, strumenti utilissimi e spesso sottovalutati che possono però dare un significativo valore aggiunto, specialmente in questo periodo. Vediamo quali sono le migliori. 

Buddy: il bilancio famigliare a portata di app

“Buddy – Budget e spese” è sicuramente l’app migliore in questo ambito: ti permetterà di stabilire un budget a inizio mese – rappresentato dai tuoi fondi e dallo stipendio, o da quelli generali della famiglia – che andrai poi a corredare con le varie uscite – che potrai categorizzare a piacimento – ed eventuali altre entrate. 

Abbiamo scelto Buddy principalmente per la sua interfaccia, che risulta semplice e intuitiva da utilizzare anche per i principianti. Nella schermata home avrai infatti accesso a tutte le informazioni salienti sul bilancio familiare! 

L'app è disponibile solo per iOS!

GoodBudget: imposta i tuoi limiti di spesa per ogni categoria

GoodBudget è un’altra app decisamente ben fatta creata per monitorare le entrate e le uscite del bilancio familiare, e proprio come Buddy ti permette di creare un budget mensile a cui però potrai integrare la funzionalità per i limiti di spesa. 

Anche qui, potrai facilmente categorizzare le spese – bollette, shopping, alimentari e molto altro – così da capire su cosa spendi di più e mettere in atto strategie di risparmio. Potrai avere una visuale completa sia a livello settimanale che mensile. 

L’interfaccia estremamente intuitiva ti permette inoltre di esportare i dati per condividerli con coinquilini e familiari, per verificare insieme su cosa si è sforato e su cosa fare attenzione per il prossimo periodo. 

L'app è disponibile sia per iOS che per Android! 

FastBudget: gestisci più conti per il bilancio famigliare

Fast Budget si configura come un’ottima app per il bilancio famigliare, che ti permetterà di inserire entrate e uscite in maniera semplice e veloce. Qui, la funzione più interessante è rappresentata dalla possibilità di inserire più conti e bilanci, per avere vari salvadanai dedicati a categorie specifiche. 

All’inizio, dovrai inserire i fondi disponibili su ciascun conto: ad esempio, se disponi di più conti in banca, magari uno di risparmio, uno familiare e uno aziendale, potrai dividerli in maniera semplice e veloce. Per ciascun conto, potrai anche impostare un’entrata fissa se ricevi stipendio mensile. 

Anche qui, potrai registrare entrate ed uscite dividendole per categorie, con la possibilità di impostare un budget definito per ciascuna di esse. In questo modo, saprai quanto ancora potrai spendere per lo shopping, l’alimentari e le cene fuori. 

Fast Budget genererà poi un report – o più report specifici – che ti permetteranno di tirare le somme e aggiustare le tue spese per il mese successivo. 

L'app è disponibile sia per iOS che per Android! 

Money Manager Expense & Budget: l'unica app di monitoraggio spese protetta da password

Anche Money Manager Expense & Budget ti permette di gestire più conti su una sola interfaccia, e anche qui potrai inserire entrate e uscite per avere una visuale a 360° del tuo budget e della situazione del bilancio familiare. 

Quest’app funziona tramite grafici, offrendoti un’interfaccia prettamente visuale e intuitiva. La novità di MoneyManager è rappresentata dalla possibilità di impostare una password per il tuo account, così da impedire a visualizzazione a persone indesiderate. 

Inoltre, qui la gestione di più conti risulta particolarmente facile perché, grazie a un bottone semplicissimo, potrai trasferire i fondi da un conto all’altro e impostare un’entrata e uscite fisse. Con l’impostazione delle varie categorie, inoltre, potrai capire per cosa spendi di più. 

L'app è disponibile solo per Android! 

Moneon: l'app di monitoraggio delle spese più semplice

Moneon è dedicata ai principianti, e sebbene presenti meno funzioni rispetto alle altre app risulta molto più semplice e veloce da utilizzare. Qui, dovrai crear un’account, inserire il tuo budget e, man mano, aggiungere le entrate e le uscite.

Per ogni categoria di spesa avrai la possibilità anche di inserire una fotografia, funzione davvero molto utile per conservare scontrini e ricevute in quanto alcuni devono essere conservati per un tot di tempo. Con 

Moneon ti permette inoltre di impostare limiti di spesa per ciascuna categoria, ed esportare report di tutte le transazioni effettuate in entrate e uscita.

L'app è disponibile sia per iOS che per Android! 

Captio: l'app di monitoraggio delle spese studiata per le aziende

Captio è pensata, in questo caso, principalmente per le aziende. Ti permette di inserire uno o più conti aziendali, e le funzioni di automatizzazione, man mano che le utilizzerai, “impareranno” le tue abitudini di spese. 

Captio è perfetta per quelle aziende che presentano spese fisse e di viaggio, perché va a semplificare la gestione delle note spese, permettendoti anche di scattare foto agli scontrini e alle eventuali fatture. Il software di di intelligenza artificiale riconoscerà la spesa e la registrerà automaticamente. 

Se hai dei dipendenti, Captio ti permetterà di condividere con loro l’account e di impostare le categorie permesse per le spese, così da assicurare un corretto impiego dei fondi aziendali

L'app è disponibile sia per iOS che per Android!