Il mondo sta per essere investito da una nuova onda lunga, quella degli NFT!

Se ne parla da mesi ormai, la parola NFT riecheggia nella rete, sentirla pronunciare diventa sempre più comune, ma in quanti ne conoscono il vero significato?

Suona bene vero? Eh si dai parlare di NFT dopo lavoro, il venerdì sera mentre sorseggi il tuo cocktail insieme ai tuoi amici fa figo giusto?

Ma se ti chiedo cosa è un NFT e quali sono le reali opportunità che si nascondono dietro questo strumento sai rispondermi? No vero?! Bene non preoccuparti perchè in questo che più che un articolo vuole essere una guida introduttiva al mondo NFT.

L'argomento di certo non è tra i più semplici a meno che tu non sia già un esperto di crypto-art, blockchain e token, in ogni caso alla fine della lettura ne uscirai di sicuro con diverse utili informazioni in più.

Cosa sono gli NFT

Partiamo dunque dal significato del termine, NFT o Non-Fungible Token, dove "token" sta per gettone, e "non fungible" sta per non riproducibile, insomma un "pezzo unico"!

Mentre il bitcoin è infatti replicabile, (non ne esiste solo uno ad oggi infatti ne sono stati emessi circa 20 milioni) gli NFT sono veri e propri pezzi unici, dove ognuno sarà diverso dall'altro, niente repliche!

Gli NFT sono prodotti digitali che vengono creati direttamente su internet, opere come vedremo esclusive.

Quasi tutto ciò che è digitale e viene prodotto su internet potrà prendere l'etichetta di NFT vale a dire GIF, video, tracce audio, una foto, ecc.

Ogni oggetto digitale etichettato come NFT dovrà essere autenticato da un autore e la cosa incredibile è che da quel momento in poi quel prodotto rimarrà un pezzo unico per tutta la vita!

Non sarà possibile copiarlo, non potrà essere contraffatto, ogni qual volta ci si troverà davanti a quell'oggetto anche a distanza di 30 anni avremmo sempre la sicurezza che siamo davanti all'originale!

NFT:  Il vero valore è dato dalla Blockchain

Come nel momento in cui voglio acquistare un Rolex devo recarmi in gioielleria, così per avere accesso al mondo NFT abbiamo bisogno della Blockchain termine sempre più sdoganato, ma pochi ne conoscono il significato.

Si tratta di un imponente ed immenso registro con dentro tutti i dati di transazioni avvenute che rimarranno anche qui impresse nel registro per sempre.

Questo è un aspetto straordinario, poichè i dati presenti nella blockchain non potranno mai essere manipolati, nascosti, eliminati.

In questo modo tutto diventa 100% trasparente, autentico, tracciabile e verificabile.

E' chiaro quindi che le aree di applicazione della blockchain sono tantissime, banche e pubbliche amministrazioni sono per esempio due settori che stanno sviluppando nuovi sistemi tramite questa nuova tecnologia che rivoluzionerà numerose aree.

Fino a prima dell'approdo sul pianeta terra della blockchain era un qualcosa di comune cadere in una truffa a causa di una contraffazione di un quadro, un orologio, per non parlare di capi firmati di abbigliamento, ma anche bottiglie di vino da investimento, famosi i casi di Sassicaia contraffatti, se interessati a questo argomento vi consiglio di vedervi un interessante docufilm presente su Netflix, Sour Grapes, riguardo le contraffazioni di vini da investimento.

Ma grazie alla blockchain tutto questo non avrà più ragione di esistere, immaginate questo registro digitale come il notaio del web, pronto ad autenticare senza alcun margine di errore ogni oggetto digitale, prodotto unico e non copiabile.

Ed è qui che entrano in gioco gli NFT e la Crypto art

Nuovi artisti di talento che si cimentano nella creazione di opere uniche che vengono venduti all'asta da poche decine a centinaia di migliaia o addirittura di milioni di dollari!

Il mondo NFT è diventato in brevissimo tempo virale una vera e propria realtà, un nuovo asset da collezione e da investimento.

Come funzionano gli NFT

In pratica gli NFT possono essere definiti a tutti gli effetti una nuova forma di arte.

Tutti gli oggetti sono prodotti in formato digitale.

Tra le domande che in tanti si pongono la più comune è, ma perchè qualcuno dovrebbe arrivare a spendere migliaia di dollari per gli NFT oggetti virtuali!

Proviamo a dare una spiegazione al fenomeno di questi mesi.

In pratica con l'acquisto di un NFT a 100, così come a 10mila o a 2 milioni di dollari quello che sto facendo è avere il diritto di poter rivendicare quell'opera unica grazie a quelli che vengono definiti "smart contract" vale a dire un protocollo informatico che facilita e verifica l’esecuzione di un contratto.

NFT come vengono costruiti

Ma un artista che produce NFT in concreto come sviluppa l'opera?

In pratica l'artista produce una foto così come un video, questo è il primo step relativo alla produzione dell'opera.

Successivamente tale opera viene salvata in formato digitale che verrà identificata da un codice binario, una stringa numerica composta da una serie di 0 ed 1.

A questo punto entra in gioco un nuovo termine "hash" che è una stringa più corta che ha l'obiettivo appunto di tagliare, comprimere la prima stringa di salvataggio, questo processo viene identificato come "hashing".

L'hash dunque è un ciò che identifica l'opera e potrà essere facilmente calcolata solo da chi la detiene.

Ma questo non basta per garantire l'unicità e la possibilità di non essere contraffatta. 

Servirà infatti che l'hash venga memorizzata all'interno di blockchain a questo punto il gioco è fatto, da quel momento in poi tutto sarà registrato. 

L’NFT mantiene al suo interno le tracce delle vendite dell’hash, fino al creatore che ha passato di mano l’opera la prima volta.

Con il processo inverso, partendo quindi dall'opera si potrà risalire autonomamente al proprietario grazie a quanto registrato sulla blockchain senza alcun bisogno di rivolgersi a nessun intermediario.

Come comprare un NFT

Il giro di soldi intorno agli NFT sta levitando in modo incredibile, tanto ormai da essere definiti una nuova forma di investimento.

Video, foto, GIF, grafiche, quadri e sculture digitali stanno impazzando in tutta la rete.

Ma quindi dove è possibile comprare alcuni di questi NFT?

Gli store di NFT sono in continuo aumento, in verità più che store sono dei veri e propri market place in cui è possibile acquistare o scambiare opere.

Tra i più frequentati ci sono sicuramente MarkersPlace, Rarible, SuperRare, NiftyGateway.

Ad oggi il più affidabile nonchè quello con il più alto volume di transazioni è sicuramente OpenSea, in assoluto il più grande portale di NFT esistente in questo momento.

Importante sottolineare che se avete intenzione di scegliere il vostro NFT preferito e sperare che negli anni vi faccia diventare ricco, l'acquisto su Open Sea sarà consentito solo attraverso la criptovaluta Ethereum.

Per aprire un portafoglio Ethereum potete tranquillamente farlo su sito Coinbase.

Se siete ad un livello avanzato e siete in cerca di qualcosa di ancor più esclusivo ci sono altri portali che consentono di acquistare NFT come NBA Top Shot (video ed opere inerenti al mondo dell'NBA) o ancora CryptoKitties la piattaforma che ha dato il via alla rivoluzione NFT con i suoi gattini crittografici. 

Il mondo NFT sta esplodendo c'è la corsa all'acquisto la dice lunga come anche l'autorevole e plurimilionaria case d'asta Christie’s sono salite su questo trend.

Diversi gli NFT battuti all'asta per milioni di dollari, di seguito la classifica di quelli più costosi.

Siamo giunti alla fine di questa guida introduttiva per quanto riguarda il mondo immenso degli NFT e giornalmente in via di sviluppo, e già siamo solo all'inizio.