Netflix rappresenta una rivoluzione nel mondo della tecnologia, e nel modo in cui il pubblico si approccia al consumo di contenuti video: film, serie tv, documentari.

La piattaforma streaming ti consente, tramite un abbonamento mensile, di avere accesso a un vasto catalogo di contenuti, in costante aggiornamento, offrendo così una vasta scelta rivolta a svariate categorie di utenti.

Oltre alla funzione streaming, per la quale è necessaria una connessione internet, il servizio include un’opzione “download and go”, tramite cui è possibile scaricare determinati contenuti, per poterli rivedere in modalità offline.

Vediamo quindi come scaricare film e serie tv da Netflix per poi vederli comodamente offline, dove e quando si vuole!

Film e serie tv da Netflix: ecco come scaricarle su PC e altri dispositivi

Per poter effettuare il download dei contenuti e goderseli poi in modalità offline, è ovviamente necessario e indispensabile avere la versione più aggiornata del servizio installata su uno di questi dispositivi. Nello specifico: 

  • iOS 9.0 o versioni successive nel caso di dispositivi iPhone, iPad o iPod touch 
  • Android 4.4.2 o successive versioni in caso di smartphone o tablet con sistema Android
  • Fire OS 4.0 o successive versioni nel caso di Amazon Fire 
  • Windows 10 (versione 1709 o successiva) o Windows 11 per tablet o computer
  • Alcuni modelli di Chromebook e Chromebox

In secondo luogo è necessario essere iscritti al servizio, ed effettuare l’accesso ad un profilo. Successivamente bisogna compiere i seguenti passaggi:

  • Cerca il titolo del contenuto che ti interessa scaricare e seleziona l’opzione download (una freccetta verso il basso), la quale apparirà sulla pagina di descrizione accanto al pulsante play, qualora il contenuto sia disponibile in modalità offline;
  • Accertati di essere connesso ad una rete Wi-Fi, per evitare un eccessivo consumo dati
  • Inizierà il download, che potrai verificare sia alla voce I miei file, che da una finestra apertasi in basso. Una volta concluso il download, nella sezione "I miei file" troverai tutti i contenuti scaricati.

Nota bene, solo una parte dell’archivio Netflix è compatibile con l’opzione di download. Nel caso di contenuti non disponibili, l’icona di download non sarà presente tra le opzioni di riproduzione.

Esiste poi un’alta modalità di scelta per visitare il catalogo dei materiali scaricabili, senza necessariamente cercare titolo per titolo. 

Come visitare il catalogo dei contenuti Netflix disponibili per il download

Per evitare di verificare la disponibilità al download titolo per titolo, si può anche procedere in un altro modo, molto semplice e veloce. 

  • Anzitutto avviare l'app Netflix ed entrare su "Download". A questo punto - nel caso di dispositivi dotati di sistema operativo Windows 10 o Windows 11 - selezionare la voce "Menu".
  • In seguito troverai una voce che varia in base al dispositivo in uso che porta direttamente a tutti i contenuti disponibili per il download. Le voci possono essere "Trova qualcosa da scaricare", "Vedi cosa puoi scaricare", "Disponibili per il download" e simili; 
  • A questo punto non ti rimane che scegliere il contenuto, andare sulla pagina di descrizione e cliccare download ed il gioco è fatto; 

Inoltre, per le serie TV, gli utenti Android avranno a disposizione anche l’opzione "Scarica stagione", tramite la quale è possibile scaricare tutti gli episodi della stagione d’interesse.

Come guardare serie tv e film scaricati

Una volta effettuato il download secondo quanto indicato nei precedenti passaggi non ti rimane altro che goderti la visione offline dei contenuti Netflix. Per farlo è sufficiente: 

  • Eseguire l’accesso all’app di Netflix e selezionare Download. Nel caso di un dispositivo con Windows 10 o Windows 11, aprire l’app di Netflix e selezionare l’icona del Menu, e poi "I miei download";
  • Scegli il titolo che vuoi guardare, e seleziona Riproduci
  • Nel caso di una serie TV, clicca Riproduci, in base all’episodio che hai deciso di guardare.

Nel caso in cui tu sia entrato nel servizio con un account Bambini, non potrai avere accesso ad una parte dei download, a causa del filtro dei contenuti.

I contenuti scaricati sul tuo dispositivo saranno presenti esclusivamente sul dispositivo scelto, ma possono essere guardati da qualsiasi profilo dell’account. I download scadono dopo un periodo di tempo evidenziato dall’app.

È possibile scaricare contenuti illimitati sul mio dispositivo?

La risposta è...no. Il limite per i contenuti consentito dall’opzione download dipende dalla memoria del vostro dispositivo e, inoltre, il servizio impone delle regole in merito. Sono consentiti fino a 100 download attivi simultaneamente per dispositivo, in base al numero di dispositivi previsti dal tipo di abbonamento.

Qualora tu disdica l’abbonamento, i download saranno eliminati. Dopo aver raggiunto il numero massimo di download, non sarà possibile effettuare il download di nuovi contenuti.

Ciò dipende anche dagli accordi presi con gli studi di produzione. La piattaforma Netflix infatti, nonostante proponga una scelta vastissima di contenuti di propria produzione (Dark, Stranger Things, Orange is the New Black…), offre anche contenuti prodotti da altre case. A tal proposito vi sono delle licenze che limitano i download.

Perché non è possibile effettuare il download?

Potrebbe capitare che il processo di download si inceppi e si incontri qualche difficoltà. Qualora dovesse succedere, accertati innanzitutto che il tuo contenuto rientri tra quelli disponibili per il download, tramite il catalogo sopracitato.

Altrimenti, prova ad aggiornare l’app, o il tuo sistema operativo. Ultima opzione, è quella di effettuare una diagnostica tramite l’app stessa, andando sul tuo profilo, e selezionando tra le impostazioni diagnostica, e poi Download.

Un’ulteriore soluzione potrebbe essere eliminare i dati dell’app Netflix, quindi cancellare i dati o la memoria tramite le impostazioni dell’app.

Se il problema persiste, prova a installare di nuovo l’app, potrebbe esserci la possibilità che il download non sia supportato dal tuo dispositivo. Ciò avviene ad esempio con il sistema per computer Windows 10. È necessario verificare tramite le informazioni sul pc che la versione del tuo sistema operativo sia compatibile con il servizio.