I trucchi di Google Flights per pagare meno i voli: ecco come funzionano e i vantaggi

Google Flight introduce una serie di aggiornamenti progettati per aiutare gli utenti a trovare i voli più economici: dalle opzioni predittive al monitoraggio dei prezzi e il prezzo garantito, ecco una guida su come pagare meno!

trucco-google-per-pagare-meno-i-voli

Lo abbiamo notato tutti: quest’anno, a causa dell’inflazione e del caro prezzi generalizzato, i voli low cost sono sempre più una rarità. Niente paura però: per far fronte alla situazione, Google ha introdotto una serie di innovazioni al suo servizio Google Flight.

Le nuove funzionalità, sono progettate per massimizzare il risparmio e offrire una gestione più efficace del budget di viaggio. Vediamo nel dettaglio come utilizzare alcuni trucchetti per pagare meno i voli.

I trucchi per pagare meno i voli con Google Flights

Le nuove funzionalità di Google Flight presentano significativi vantaggi. Attraverso l'uso intelligente di algoritmi e dati, Google offre ora strumenti che potrebbero rivoluzionare il modo in cui spendiamo – o evitiamo di spendere! – il nostro budget per il trasporto aereo.

Un'opportunità concreta per ottimizzare le risorse in un periodo in cui andare in vacanza è una tragedia per il portafoglio!

Opzione predittiva

Questo strumento utilizza algoritmi sofisticati e dati storici per prevedere i momenti più propizi per prenotare un volo. Non è più necessario affidarsi al semplice intuito o all'osservazione costante delle variazioni di prezzo.

L'algoritmo di Google analizza una serie di fattori, tra cui stagionalità e tendenze del mercato, per fornire una previsione accurata su quando sarà più economico volare.

Monitoraggio dei prezzi

Questa funzione ti permette di impostare una notifica che ti farà sapere quando il prezzo del volo che ti interessa diminuisce significativamente. La tecnologia alla base è in grado di monitorare costantemente le tariffe aeree e segnalare le fluttuazioni di prezzo in tempo reale.

Prezzo garantito

Questa è forse la funzione più rivoluzionaria. Se prenoti un volo attraverso Google Flight e il prezzo diminuisce dopo l'acquisto, Google si impegna a rimborsare la differenza. Questo elimina il rischio di pagare di più per un biglietto aereo, anche se le compagnie tentano di fare la cresta!

Come funziona Google Flights?

Google Flights è una piattaforma online di ricerca e comparazione di voli aerei, gestita da Google, servizio che fa parte dell'ecosistema di Google Travel, dov’è possibile usufruire anche di servizi per comparazioni dei prezzi degli hotel, pacchetti vacanza e altre opzioni di viaggio.

Una volta raggiunta la piattaforma, l'utente può inserire vari parametri come la città di partenza, la città di destinazione, le date di viaggio e il numero di passeggeri. A questo punto, Google Flights genera una lista di opzioni di volo disponibili che soddisfano i criteri desiderati.

Gli utenti possono anche applicare ulteriori filtri per affinare la ricerca, che includono

  • Numero di scali

  • Compagnie aeree preferite

  • Ora di partenza o arrivo

  • Durata del volo

  • Tipo di biglietto (Economy, Business, ecc.)

Gli utenti possono anche ordinare i risultati in base alle proprie preferenze, come prezzo, durata del volo e numero di scali.

Google Flights offre anche un'opzione per visualizzare un grafico dei prezzi o un calendario per identificare le date in cui i voli potrebbero essere più economici.

Una volta scelto il volo, l'utente può cliccare sul link fornito per essere reindirizzato al sito web della compagnia aerea o di un altro fornitore di viaggi per completare la prenotazione.

Flights è integrato anche con altre funzionalità come Google Maps, per mostrare la posizione degli aeroporti, e Google Calendar, per salvare automaticamente le date di viaggio, il che lo rende un servizio completo e user-friendly che utilizza algoritmi avanzati e un'ampia gamma di dati utili ai turisti incalliti!