Twitter ha chiuso con un rally del 3,99% giovedì al Nyse, nell'ennesimo segnale di quanto il mercato stia apprezzando la nuova strategia lanciata in febbraio dalla società di San Francisco, che vuole prendere le distanze dalla battaglia combattuta da altri social media come Instagram, TikTok, Snapchat. Strategia che ha iniziato a dare i suoi frutti già nella trimestrale presentata in luglio. Giovedì il management di Twitter, in una conferenza video con i giornalisti citata da Barron's, ha annunciato Tips. Sì proprio le mance. Oggi sarà possibile guadagnare con i tweet. O, meglio, gli utenti potranno premiare con "mance" i tweet più apprezzati utilizzando app per pagamenti come Venmo ma anche le criptovalute, Bitcoin in primis.

Twitter in rally al Nyse. Grazie a Tips si guadagna con i tweet

"Twitter non è nel flusso di fondi. Non ci prendiamo una fetta dei proventi di Tips", ha tenuto a precisare Esther Crawford, responsabile in Twitter per la Creator Monetization. "Da quando abbiamo condiviso la nostra strategia all'inizio di quest'anno, abbiamo fatto un sacco di progressi verso quell'obiettivo", ha invece sottolineato Kayvon Beykpour, capo di Consumer Products. Tips, ma anche una serie di altri strumenti (come la possibilità di addebitare ad altri l'accesso a contenuti extra), fa parte dei nuovi prodotti che aiutano i creatori a sviluppare i loro strumenti per monetizzare i contenuti, ha spiegato Twitter, secondo quanto riporta Barron's.

Obiettivo di Twitter con Tips non le entrate ma crescita dei creator

Twitter non ha messo al primo posto le sue entrate, per lo meno in modo diretto, ma alla crescita del numero di creatori che pubblicano contenuti si affiancherà l'espansione di conversazioni più vivaci che, sperano a San Francisco, aumenterà il coinvolgimento degli utenti. Il che, alla fine, permetterebbe a Twitter di vendere più annunci pubblicitari. "Il modo in cui misuriamo il successo è davvero nei soldi che arrivano ai creatori", ha spiegato Crawford.

Nel profilo di Twitter con Tips entra anche l'indirizzo del Bitcoin

"Le persone già inseriscono link ai loro profili di pagamento nelle loro biografie e nei loro tweet. Tips rende più facile farlo, offrendo un punto fisso nel profilo, da cui collegarsi a Cash App, Patreon, Venmo e altre piattaforme", ha aggiunto Crawford nel suo blog di Twitter. Possono essere utilizzati molti altri servizi di pagamento come Bandcamp, Chipper, Razorpay e Wealthsimple Cash, GoFundMe e così via. E lo si può fare anche in Bitcoin, attraverso il sistema Strike di Bitcoin Lightning Network. Per ora solo in Usa e ovviamente in El Salvador, unico Paese ad avere trasformato la criptovaluta in moneta di corso legale. "Quando Tips è abilitato in un profilo si può aggiungere anche l'indirizzo del Bitcoin che le persone possono copiare e incollare in un portafoglio di loro scelta per inviare direttamente un pagamento", ha spiegato Twitter. (Raffaele Rovati)