Su WhatsApp ci sono funzioni nascoste utilissime che pochi conoscono, ecco quali

Whatsapp è un fedele compagno del nostro smartphone, ma lo sfruttiamo appieno? Forse no, perché ci sono alcune funzioni nascoste che sono davvero utili: ecco quali sono, come trovarle e come usarle.

Whatsapp funzioni nascoste

Il mondo di Whatsapp è ampio, e quando interagiamo con l'app quotidianamente, forse non sfruttiamo appieno la sua grande potenza e la sua vasta disponibilità di funzioni.

Ecco perché andremo all'esplorazione di alcune funzioni nascoste dell'app Whatsapp che possono tornare davvero utili ogni giorno. Trovarle, e poi utilizzarle in ogni momento, è davvero semplice.

E naturalmente tutti questi segreti sono già integrati in Whatsapp: non sarà necessario installare nessuna app esterna.

Sfondi diversi e personalizzati per ogni singola chat

Ogni utente su Whatsapp può scegliere un'immagine da mettere come sfondo per le finestre delle chat. Ma sapevi che si può anche impostare uno sfondo diverso per ogni singola chat, così da personalizzarle tutte al massimo?

Il segreto sta tutto nel metodo. Normalmente, per scegliere uno sfondo unico, si va sul menu coi tre pallini, poi in Impostazioni, poi Chat e Sfondo. Cliccando infine su Cambia si sceglie una qualsiasi foto tra quelle predefinite o personali.

Bene, mandiamo in pensione questo metodo! Entrate invece nella chat in cui volete personalizzare il background, e premete lì il menu a tre pallini, poi toccate la voce Sfondo e scegliete una foto.

Quando toccherete "Imposta sfondo" apparirà una finestrella che pochi conoscono: selezionare la voce "Per questa chat" e lo sfondo sarà personalizzato solo per quel singolo utente e nessun altro. Potete ripeterlo e differenziarlo per tutte le chat che desiderate.

Scelte di privacy e conferme di lettura specifiche

Spunte blu, ultimo accesso, avvisi di lettura agli Status degli altri utenti... Su Whatsapp la privacy sembra un pasticcio, ma si può sistemare e adattare facilmente alle proprie esigenze.

Andate sui tre pallini del menu principale e poi Impostazioni e toccate la voce Privacy. Vi apparirà una serie di opzioni chiamate "Chi può vedere le mie informazioni personali".

Se Whatsapp è stato troppo invadente finora, cambiate chi può vedere l'ultimo accesso, lo status online, le info e addirittura la foto profilo. E se vi danno fastidio le spunte blu perché tutti sanno quando leggete i messaggi, spegnete l'interruttore delle Conferme di Lettura. Potrebbe inoltre esservi utile sapere come gestire l'intera privacy dell'app.

Vedere tutte le immagini e i video che abbiamo inviato su Whatsapp

Grazie a questo trucchetto potrete controllare tutte le foto e i video che avete inviato su Whatsapp, anche dopo che avete cancellato i file originali dal telefono. Ci sono due modi per farlo.

Uno è interno all'app: aprite una conversazione, poi toccate il nome dell'interlocutore (o del gruppo) dalla barra in alto. Scorrete quindi verso il basso fino alla sezione Media, Link e Documenti.

Ecco la sorpresa segreta: non troverete solo foto e video ricevuti, ma anche quelli che voi avete inviato, e anche se avevate cancellato gli originali. Infatti Whatsapp non invia l'originale, bensì una copia compressa. Potete salvare ogni file se credevate di averlo perduto, ha solo una qualità più bassa.

Potete raggiungere questi file anche dalle cartelle interne del telefono (solo su Android, non è fattibile su iPhone). Andate in "I miei File" e nella memoria del dispositivo, poi cercate la parola "Sent". Vi appariranno diverse cartelle che contengono i file di Foto, Video, Gif, Audio e Documenti da voi inviati in passato.

Questa seconda tecnica è utile anche per liberare facilmente la memoria, perché dalle cartelle potete risalire a tantissimi file inutili da cancellare.

Gestione avanzata delle chat: conversazioni fissate o archiviate

Con la home di Whatsapp si possono fare diverse cose utili che di solito non si vedono. Un esempio è fissare in cima alla colonna le chat che utilizzate più spesso, così non dovrete scorrere in basso per trovarle.

Direttamente dalla home tenete il dito premuto per un secondo, appariranno in alto dei pulsanti: toccate quello a forma di pin, e la chat si fisserà in cima alla lista. Potete farlo con più chat. Anche quando non ci sono nuovi messaggi, esse resteranno in alto.

E se al contrario alcune chat non volete proprio vederle, le potete nascondere nell'archivio. Tenete premuto per un istante, come prima, poi toccate il pulsante a forma di scatola e la chat sarà spostata nell'apposito archivio, dove la visiterete solo se vorrete. Se inoltre la silenziate, sarà praticamente invisibile, quasi come aver bloccato l'utente, ma senza che se ne accorga.

Chat che spariscono dopo un po': ecco i messaggi effimeri

L'ultima funzione segreta è quella del messaggi effimeri, cioè che spariscono dopo un certo tempo deciso dall'utente, per garantire ad esempio la privacy.

Per attivarli entrate nella chat desiderata e toccate il nome dell'utente che sta in cima. Scorrete poi verso il basso fino a toccare la dicitura Messaggi Effimeri. Nella pagina successiva selezionate dopo quanto tempo dall'invio i messaggi si auto-elimineranno.

Potete ripetere questo per tutte le chat che volete contengano messaggi effimeri. Per disattivare la funzione vi basterà tornare nello stesso menu e selezionare "No".