Quanti di voi usano la versione web di WhatsApp per comodità, perché è più semplice utilizzarlo quando si lavora al computer o perché si preferisce la scrittura attraverso la tastiera?

Gli utenti che utilizzano quotidianamente WhatsApp sul computer, soprattutto per lavoro, saranno felici di sapere che è in arrivo un nuovo aggiornamento che riguarda proprio WhatsApp Web.

È in revisione, infatti, una nuova versione di WhatsApp Web che farà finalmente terminare alcuni inconvenienti e incidenti che accadono ancora agli utenti che utilizzano WhatsApp dal desktop e che possono risultare molto fastidiosi.

WhatsApp Web: quale inconveniente risolverà l'aggiornamento?

Fino a questo momento, infatti, l'utilizzo di WhatsApp Web si interrompeva all'improvviso, ogni qualvolta il cellulare su cui era installata l'app di messaggistica scendeva sotto il 15% di carica o ancora quando la copertura Internet del dispositivo principale non era sufficiente.

Bastavano questi episodi per bloccare anche WhatsApp Web, con l'impossibilità di inviare o ricevere messaggi anche sul proprio computer.

Con l'aggiornamento che sta per arrivare per l'utilizzo di WhatsApp sul desktop, questo problema finalmente sarà risolto definitivamente, perché si potrà utilizzare l'app di messaggistica sul proprio pc indipendentemente dal telefono (come accade con Telegram per esempio) e senza avere la necessità di collegare i due dispositivi. 

Un altro straordinario aggiornamento del quale restiamo in attesa, riguarderà la possibilità di utilizzare WhatsApp su quattro dispositivi diversi contemporaneamente. 

Fino ad oggi, l’utilizzo WhatsApp Web per gli utenti si interrompeva quando lo smartphone su cui era installata l’App scendeva sotto un certo livello di carica della batteria o quando veniva a mancare una copertura dati sufficiente. Questo ha provocato molti problemi agli utenti. Con l'aggiornamento questo intoppo non ci sarà più.

WhatsApp Web consentirà agli utenti anche di chiamare e videochiamare dal proprio pc.

Come utilizzare WhatsApp Web dal pc?

WhatsApp è l'app di messaggistica istantanea più famosa al mondo, creata apposta per dispositivi mobili. Da qualche anno, però, è stata creata anche una versione desktop per pc, che finora richiede una condizione essenziale per essere utilizzata, ovvero collegare il proprio numero di telefono al pc, altrimenti è impossibile utilizzare WhatsApp Web. 

Come dicevamo prima, utilizzare WhatsApp dal Pc risulta comodissimo soprattutto per chi con il computer ci lavora. Ma gli errori che ci sono stati finora (come l'interruzione dell'app dal momento che il telefono scendeva sotto una certa soglia di carica o non aveva una copertura internet ottimale) hanno reso tutto più difficoltoso. Questi problemi con il prossimo aggiornamento dovrebbero essere completamente risolti. 

Per usare WhatsApp su PC o MAC, assicuratevi innanzitutto di avere WhatsApp su smartphone iOS o Android in esecuzione e poi fate questi passaggi che vi elenchiamo:

Aprite WhatsApp sul cellulare e poi cliccate sui tre puntini in alto; dopo di che cliccate sulla voce WhatsApp Web. Spostatevi sul pc e aprite il browser che utilizzate, cercando l'indirizzo web.watsapp.com.

Con la fotocamera del vostro smartphone scansionate il QR code che troverete sul vostro computer, e il gioco è fatto. 

Il secondo modo per utilizzare WhatsApp dal proprio pc, è andare sempre sul sito web.watsapp.com e scaricare, installare ed avviare sul proprio pc il Client ufficiale che potete reperire sul sito web. Una volta scaricato il client, dovete eseguire la stessa procedura riportata prima.  

Quali sono i vantaggi dell'aggiornamento che sta per arrivare su WhatsApp Web?

Il vantaggio più utile che gli utenti avranno dal nuovo aggiornamento, sarà la possibilità di usare WhatsApp Web senza avere obbligatoriamente lo smartphone connesso, come è possibile fare da tempo con Telegram, è molto comodo per chi usa spesso quest'app.

Elenchiamo i vantaggi nei dettagli:

1) Si potranno collegare ad uno stesso account fino a 4 dispositivi;

2) Tutti potranno funzionare indipendentemente dal funzionamento del dispositivo principale;

3) La cronologia delle chat potrà essere trasferita tra iOS e Android;

4) Chiamate e videochiamate saranno possibili anche sugli altri dispositivi collegati,  attraverso il microfono e la webcam connessi al PC.

Se avete vecchie versioni di WhatsApp che non sono aggiornate, però, non potrete utilizzare queste opzioni. 

Anche tramite WhatsApp Web potrete inviare file media, condividere video, GIF, contatti, emoticon e fare tutto quello che fate di solito dallo smartphone. 

Alcuni svantaggi derivanti dall'utilizzo di WhatsApp Web

Ci sono alcuni svantaggi attualmente nell'utilizzo di WhatsApp dal Desktop, vediamoli.

Le conversazioni non vengono archiviate sul cloud, e quindi i messaggi sono collegati ognuno al proprio dispositivo

Quando si cancella una chat non viene cancellata da tutti i dispositivi che sono connessi

I dispositivi collegati si disconnettono automaticamente se per 14 giorni di seguito non vengono utilizzati.

Come usare la versione beta del multi-dispositivo di WhatsApp?

Per usare il multi client di WhatsApp e quindi aderire al programma per usare la versione Beta, vi basterà iscrivervi al programma BETA di WhatsApp attraverso il vostro store

Gli utenti che aderiranno al programma beta, potranno usare i quattro dispositivi anche se lo smartphone non è collegato a internet, e sempre usufruendo della privacy e, ovviamente, della crittografia end-to-end.

Per essere tra gli utenti che usano la funzionalità multi-dispositivo di WhatsApp, la prima cosa da fare è aggiornare la versione più recente dell'app in versione beta, disponibile sia per Android che per iOS. Per essere certo che sia disponibile sul tuo account, recati nelle impostazioni dell'app e clicca su "Versione beta multi-dispositivo".

I limiti della versione beta multi-dispositivo di WhatsApp

La versione beta, naturalmente, ha ancora alcuni limiti. Eccoli elencati:

  • non è possibile ancora la visualizzazione della posizione in tempo reale sui dispositivi aggiuntivi a quello principale;
  • non è possibile ancora fissare in alto le conversazioni più importanti, sul Web;
  • non è possibile accettare gli inviti ai gruppi da WhatsApp Web o WhatsApp Desktop, per farlo bisogna usare necessariamente il telefonino;
  • non sarà possibile scrivere messaggi o effettuare chiamate da WhatsApp Web se il destinatario usa una versione meno recente dell'app di messaggistica;
  • gli utenti WhatsApp Business non potranno modificare il nome o le etichette dell'attività di WhatsApp Web.

Come usare il muti-dispositivo WhatsApp su Android e su iOS

Su Android: una volta aperto WhatsApp, clicca sui tre pallini e poi sulla voce "dispositivi collegati"; lì troverai la voce "Versione beta multi-dispositivo" e dovrai selezionare la voce "partecipa alla versione Beta".

Su iOS: dalle impostazioni di WhatsApp, clicca sulla voce "Dispositivi collegati" e troverai poi la voce "Versione beta multi-dispositivo", cliccaci sopra e seleziona "Partecipa alla versione beta". 

Se ti sarai stancato di seguire la versione beta, per qualsiasi motivo, segui gli stessi passaggi elencati prima e seleziona la voce "abbandona versione beta".