Giappone, ecco le 7 città più belle e suggestive da visitare almeno una volta nella vita

Il Giappone, oltre a essere un Paese tecnologico e innovativo, è caratterizzato da numerose tradizioni: scopriamo quali sono le 7 città più belle.

Il Giappone è considerato uno dei Paesi più affascinanti del mondo. Le sue città sono moderne e innovative, ma conservano un tocco di tradizione che le rende uniche. Accanto agli imponenti grattacieli, infatti, sorgono santuari, giardini e antichi templi. Non ci resta che scoprire quali sono le 7 città più belle del Giappone, analizzandone le peculiarità che le contraddistinguono.

In questo articolo riportiamo le domande e risposte più chieste dalla nostra comunità.

Sommario:

  1. 1.

    Le 7 città più belle da visitare in Giappone

  2. 2.

    Qual è il periodo migliore per andare in Giappone?

  3. 3.

    Qual è la città più importante del Giappone?

  4. 4.

    Perché è famoso il Giappone?

Le 7 città più belle da visitare in Giappone

Il Giappone, unione di cultura e innovazione, è considerato un territorio ricco di attrazioni e che proprio per questo merita di essere visitato almeno una volta nella vita. Grazie al suo folklore e al misticismo che lo caratterizza, il Giappone si rivela un Paese raffinato e riservato.

Osserviamo le 7 città più belle del territorio giapponese, dalla più conosciuta alla più suggestiva. L’ultima vi stupirà!

7. Tokyo

Tokyo rappresenta indubbiamente una delle città più belle del Giappone. Infatti, è dotata di un’anima cosmopolita, che unisce la tradizione culturale più antica e consolidata a uno stile di vita unico e coinvolgente.

1708954467638

Ecco cosa visitare:

  • santuario shintoista Meiji, dedicato all’imperatore Mutsuhito e a sua moglie Shōken

  • Tempio di Kannon, considerato il più antico tempio buddista della città

  • via Nakamise, strada dello shopping cittadino apprezzata soprattutto nella stagione di fioritura, ma anche per la presenza di prodotti di artigianato locale

  • Tokyo Sky Tree, da cui vedere tutta la città a 634 metri di altezza

6. Osaka

Situata vicino al fiume Yodo, Osaka è una delle città più belle e particolari del Giappone. Ecco cosa non puoi perderti:

  • Castello di Osaka, considerato il simbolo della città

  • Abeno Harukas, il grattacielo più alto del Paese da cui godere una vista a 360°

  • Umeda Sky Building, progettato dall’architetto Hiroshi Hara, ha 2 torri gemelle collegate nella parte più alta dal Floating Garden Observatory

  • Universal Studios, per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento

1708954579948

5. Kyoto

Kyoto è considerata una delle città più importanti del Giappone ed è suddivisa in 4 quartieri:

  1. 1.

    Giòn

  2. 2.

    Miyagawacho

  3. 3.

    Kamishichiken

  4. 4.

    Pontocho

La tradizione più nota è quella delle Geishe, cioè artiste e intrattenitrici giapponesi che apprendono musica, danza, e poesia.

1708954675449

4. Yokohama

Yokohama è una delle città più popolate del Giappone, tipicamente gettonata per le attrazioni e le attività che offre. Visivamente è riconoscibile grazie al Cosmo Clock, una ruota panoramica situata nel parco divertimenti Cosmo World.

1708954780517

Ecco cosa non perdere:

  • Museo de Ramen, dove poter scoprire la tradizione di uno dei piatti più celebri della cucina asiatica

  • Chinatown

  • giardino Sankeien, un luogo idilliaco immerso nella natura

3. Takayama

A Takayama, una delle città più belle del Giappone, la tradizione e l’innovazione si uniscono nel Takayama Matsuri, il celebre festival d’autunno.

1708954903186

Una delle vie più apprezzate è via Kami Sannomachi, un ex zona mercantile ricca di negozi e angoli pittoreschi. Qui si trovano i magazzini produttivi del Sakè, una bevanda fermentata simile al vino e alla birra.

2. Kamakura

Circondata dalle montagne, la città di Kamakura è una delle più belle del Giappone. La sua tradizione si lega agli shogun, i condottieri che guidarono il Giappone tra il XII e il XIII secolo, dando al paese lo splendore attuale.

Ecco i monumenti da non perdere:

  • Tsurugaoka Hachiman, il più importante santuario shintoista

  • Tempio Hasedera

  • statua del Grande Buddha in bronzo, che raggiunge i 14 metri di altezza, conservata nel Tempio Kotoku-in 

  • tempio Hasedera, circondato da ortensie e fiori di ciliegio

1708955007549

1. Nara

Nara è senza dubbio la città più bella del Giappone, considerata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Uno dei suoi tratti peculiari è la presenza dei cervi sika, avvistabili all’interno dei numerosi parchi cittadini.

1708955109550

Inoltre, non può mancare una visita ai 2 santuari shintoisti più suggestivi:

  1. 1.

    Kasuga: celebre per le lanterne di bronzo, che vengono accese 2 volte l’anno

  2. 2.

    Himuro: caratterizzato da numerosi alberi, che fioriscono nella stagione primaverile

Leggi anche: Città piccole più belle d’Italia: alla scoperta delle 7 più affascinanti da visitare

Qual è il periodo migliore per andare in Giappone?

Se un viaggio in Giappone è il tuo sogno nel cassetto, oltre a preparare un itinerario ben preciso ti è utile conoscere il periodo migliore in cui andare, per assaporare al meglio un territorio così affascinante e scoprire la sua cultura ricca di storia.

Indubbiamente i mesi primaverili, da marzo a maggio, e la stagione autunnale, tra settembre e novembre, si rivelano i periodi migliori per organizzare un viaggio in Giappone. Le temperature, infatti, sono più miti e si registrano minori precipitazioni, potendo godere – al contempo – del fantastico scenario offerto dai ciliegi in fiori o dell’atmosfera nostalgica e affascinante del foliage.

Qual è la città più importante del Giappone?

Tra le città più importanti del Giappone c’è sicuramente Tokyo, la sua capitale.

Per cosa è famoso il Giappone?

Una cultura culinaria tutta da scoprire (e gustare) e una molteplicità di monumenti che vale la pena conoscere, ma non solo.

Il Giappone è famoso per:

  • templi

  • paesaggi

  • ciliegi in fiore

Laura Schettino
Laura Schettino
Collaboratrice, classe 2002. Determinata e creativa, sono in procinto di laurearmi in Scienze Umanistiche per la Comunicazione presso l'Università degli Studi di Milano. Ho una grande passione per il mondo dello sport e delle notizie in genere. Incremento questo interesse nel tempo libero, dedicandomi alla gestione di una squadra di pallavolo e svolgendo numerosi corsi di formazione sportiva. La mia ambizione principale è stimolare la mia curiosità potenziando le mie conoscenze su una sfera complessa e intrigante come quella del giornalismo. Motto: Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate