L'isola di Kestellorizo è nota al pubblico soprattutto poiché è stata scelta come set di un famosissimo film: Mediterrano prodotto nell'anno 1991 e diretto da Gabriele Salvatores, con un cast stellare: Diego Abatantuono, Claudio Bigagli e Giuseppe Cederna. La pellicola vinse il premio Oscar come miglior film straniero e da quel momento la fama dell'isola è cresciuta a dismisura. 

Qui si respira l'autenticità della Grecia tardizionale, tra spiagge meravigliose, chiese e natura selvaggia. Ecco tutte le informazioni per raggiungerla, dove si trova e cosa vedere durante un viaggio di piacere.

Dove si trova Kastellorizo

L'isola di Kastellorizo, chiamata anche Megisti, non è nota solo per aver ospitato un set cinematografico ma anche per le sue incredibili bellezze. Insieme a Hydra, location dell'ultima vacanza di Chiara Ferragni, è considerata tra le mete più autentiche della Grecia. Di piccole dimensioni, si estende per 9 chilometri quadrati, ma ha tante particolarità da poter offrire al turista che sceglie di visitarla; è un luogo ambito dagli escursionisti o per coloro che amano viaggiare in barca, soprattutto per la famosa grotta di Parasta, dove l'acqua è cristallina, il fondale spettacoloare, e altri isolotti affascinanti.  

Situata nelle periferie dell’Egeo, incastonata nel Mar di Levante, l’isola dista meno di 3 chilometri dalle coste della Turchia. Raggiungerla non è semplicissimo, ma ci sono delle tre alternative:

  • cinque voli settimanali, è necessario però andare prima a Rodi e solo da questo aeroporto è possibile raggiungerla
  • altra alternativa è imbarcarsi sul traghetto che, a differenza dell'aereo, offre due partenze settimanali
  • ulteriore alternativa è la partenza dai porti Pireo, Symi, Tilos, Nissyros, Kos, Kalymnos e Leros, in tal caso la partenza è prevista una sola volta alla settimana

Le spiagge e i luoghi da visitare assolutamente sull'isola

Quando si sceglie una meta per le vacanze estive è bene informarsi su quelli che sono i luoghi da visitare per organizzare in maniera precisa il viaggio; Kastellorizo presenta delle spiaggette segrete da visitare assolutamente, tra esse troviamo: la spiaggia dei Faros, molto scenica, in quanto presenta una scalinata per raggiungere il mare e le scogliere la spiaggia di Mandraki per coloro che preferiscono la sabbia alle pietre un'altra attrazione imperdibile sono le grotte marine del Mediterrano a Galazio Spileo e Fokiali. Da questa isola è possibile raggiungere facilmente altri isolotti, tra cui Strongili e Ro. L'isola oltre a presentare spiagge e mare imperdibili, offre diversi luoghi incantevoli da visitare come ad esempio: 

  • il castello rosso (che dà il nome all'isola) chiamato così perché situato su una collina di rocce rosse del XIV secolo, chiamato anche Castello dei Cavalieri dell’Ordine di San Giovanni
  • la tomba Licia situata sotto al castello che si trova all'ingresso del porto, monastero di Agios Georgis, che presenta anche una sotto cappella da visitare raggiungibile con l'attraversamento di scalini in pietra, questo monastero è il più grande dell'isola

Quando si decide di viaggiare le mete turistiche sono molte e inimitabili perché ognuna porta con sé il sapore di una propria tradizione da voler far conoscere ai turisti, ognuno con le sue specialità e le sue tradizioni da voler condividere.