L'estate è finita, ma la voglia di viaggiare resta, e anche se lavoro e impegni quotidiani possono impedirci di passare tanto tempo fuori casa, può bastare un semplice weekend per visitare dei luoghi meravigliosi.

Poco lontano dai confini italiani possiamo trovare luoghi bellissimi e facili da raggiungere, che sapranno conquistarci con la loro natura incontaminata: i laghi della Svizzera. Abbiamo cercato le mete più affascinanti e vicine all'Italia, per rendere la prossima gita fuori porta indimenticabile.

I laghi della Svizzera, immersi nella natura

Non serve andare chissà dove per godere di panorami in grado di togliere il fiato: in Svizzera, a poche ore di viaggio dall'Italia e da Milano, è possibile visitare alcuni dei laghi più belli d'Europa, il tutto godendo dei meravigliosi paesaggi di montagna. Inoltre, la zona è ben servita di rifugi di montagna, ottimi per fare una sosta in vetta.

Tra le mete più turistiche troviamo il lago di Lucerna, anche conosciuto come il lago dei Quattro Cantoni, che è circondato da borghi caratteristici che permetteranno di passare una piacevole gita fuori porta immersi nella natura e tra tradizioni secolari.

In tutta la Svizzera i laghi sono più di millecinquecento, tra cui i più grandi sono il Lago di Ginevra e il Lago di Costanza, e ognuno di loro è in grado di affascinare grazie ai loro paesaggi incontaminati dalle atmosfere uniche. 

I 5 laghi della Svizzera più belli da visitare

Talmente incantevoli da sembrare i soggetti di cartoline: ecco cinque dei laghi svizzeri più belli in assoluto e che sono facili da raggiungere in poco tempo dall'Italia. 

  • Lago di Lemano: vicino a Ginevra, permette di visitare il meraviglioso borgo di Montreux e scoprire il suggestivo castello di Chillon;
  • Lago di St. Moritz: il più famoso, così come la cittadina di cui prende il nome, è uno spettacolo sia d'estate che d'inverno, quando diventa una distesa di ghiaccio su cui è possibile pattinare; 
  • Lago di Thun: vicino al borgo di cui porta il nome, offre una natura rigogliosa che dà il meglio di sé durante la bella stagione; 
  • Lago di Oeschinen: patrimonio dell'UNESCO, gli fanno da cornice le Alpi e i suoi torrenti, che rendono l'ambiente circostante perfetto per passeggiate panoramiche mozzafiato; 
  • Lago Blausee: dalle acque così blu da farlo sembrare uscito da una favola antica, è meta turistica di grande rilievo e offre, oltre alla sua vista meravigliosa, tante attrazioni e tutti i comfort che si possono desiderare. 

I laghi svizzeri più vicini all'Italia

Bastano solo due ore di treno per raggiungere da Milano la zona dei laghi del Canton Ticino, un paradiso naturale alle porte di Bellinzona, a circa duemila metri di altitudine. Sono ben venti i laghi di montagna presenti nella Val Piora, una regione del Ticino famosa per la sua natura rigogliosa e ricca di biodiversità.

I laghi più grandi dell’altopiano sono tre: il Lago Ritom, il più grande; il Lago di Cadagno e il  Lago di Tom. Questi meravigliosi specchi d'acqua alpini sono così vicini all'Italia da renderli le mete perfette per delle gite fuori porta indimenticabili. Se invece non si vuole varcare il confine, le regioni montane italiane vantano bellissimi laghi da raggiungere sia a piedi che in auto.