Trekking: ecco 5 percorsi facili che puoi fare tra le montagne della Lombardia

Vuoi sperimentare il trekking? Allora devi conoscere 5 dei percorsi di trekking facili da fare in Lombardia. Ecco le nostre proposte.

percorsi trekking facili in Lombardia

Sei un amante del trekking? Sebbene stia arrivando la stagione più fredda, alcune giornate in montagna possono essere ancora la soluzione ideale per un weekend fuori porta. 

Prima dell’arrivo delle festività natalizie, potresti essere una di quelle persone che vuole godersi un po’ di trekking, sia da solo che in compagnia. 

Eppure, se sei alle prime armi, sicuramente vorrai fare dei percorsi facili. Ed è proprio dalle tue esigenze che nasce questa guida. 

Infatti, oggi andremo a scoprire quali sono 5 percorsi facili per fare trekking in Lombardia. 

Perché fare trekking? Ecco i benefici

Il trekking è un’ottima attività per “perdersi” nella natura, dimenticandosi dei problemi quotidiani. Infatti, grazie a questo sport riuscirai a staccare la spina e riconnetterti con te stesso. 

Oltre ai benefici mentali del trekking, possiamo citare anche quelli che ci saranno a livello fisico. Infatti, è il fisico per intero che beneficerà del movimento derivante da una camminata in montagna.

Non vedi l’ora di iniziare? Andiamo a scoprire i 5 percorsi di trekking in Lombardia che puoi fare anche se sei alle prime armi.

1: il percorso dei Tre Faggi di Fuipiano

Il primo percorso che vogliamo consigliarti per una gita fuori porta all’insegna del trekking si trova in provincia di Bergamo, più nello specifico in Valle Imagna. 

Il percorso dei Tre Faggi di Fuipiano è relativamente breve e molto semplice. Tutto ciò lo rende perfetto per coloro che sono alle prime armi. Inoltre, il piccolo dislivello aiuterà il tuo fisico, senza però affaticarti troppo. 

Dopo un’ora di passeggiata ti troverai davanti ad un’area ristoro, dove potrai fare un picnic, da solo o in compagnia dei tuoi amici o della tua famiglia.

Infine, dopo la tua sosta, potrai proseguire il percorso fino a raggiungere i Tre Faggi di Fuipiano, degli esemplari secolari che sormontano la valle. 

Percorsi facili per fare trekking in Lombardia: la Val d’Intelvi

Il secondo percorso che vogliamo consigliarti se vuoi fare trekking in Lombardia si trova in Val d’Intelvi, in provincia di Como. 

Qui abbiamo il Sentiero delle Espressioni della Val d’Intelvi, che ti consentirà di fare una passeggiata in un luogo dove natura ed arte si incontrano. 

Infatti, troverai numerose sculture e moltissimi paesaggi mozzafiato, che piaceranno a grandi e piccini. 

Terzo percorso da fare in Lombardia: scopri la Val Brembana

Tra i migliori percorsi che puoi fare in Lombardia dobbiamo necessariamente citare quello della Val Brembana. Infatti, se vuoi passare un po’ di tempo a contatto con la natura questo percorso sarà una scoperta. 

Il nostro consiglio non può che ricadere sul rifugio Calvi, che si trova in mezzo a moltissimi laghi alpini. Insomma: panorama mozzafiato, percorso di trekking facile e adatto sia a sportivi che a famiglie con bambini. 

Leggi anche: I rifugi di montagna più belli per una sosta panoramica in vetta

Tra la Riserva delle Piramidi di Zone e il Bosco degli Gnomi

Il nome delle zone che saranno toccate da questo quarto percorso di trekking in Lombardia dice tutto fin dal principio: si tratta di una passeggiata perfetta per le famiglie con i bambini. 

La riserva delle Piramidi di Zone si trova nei pressi del Lago d’Iseo e ti propone il tradizionale percorso chiamato “camini delle fate” in quanto l’acqua ha disegnato queste forme scavando tra le rocce. 

Un’esperienza unica dove i vostri bambini potranno vedere anche delle sculture di gnomi in legno. 

Ultimo percorso di trekking in Lombardia: quello dei Gemelli di Carona

Se vuoi fare un percorso di trekking facile e affascinante in Lombardia non puoi non rendere in considerazione quello dei Gemelli di Carona. Anche in questo caso ci troviamo in Val Brembana e potrai passare un pomeriggio con famiglia e amici addentrandoti tra i sentieri, sia complessi sia semplici. 

Dopo la camminata potrete ammirare “i Gemelli di Carona”, cioè due meravigliosi specchi d’acqua. 

Iniziare a fare trekking: qualche consiglio per iniziare

Vorresti sperimentare il trekking ma non sai da dove partire? Oggi vogliamo fornirti anche 3 piccoli consigli che ti serviranno, specie se sei agli inizi. 

Prima di tutto devi ricordare sempre che in questo sport, così come in qualsiasi altro sport, devi procedere per gradi

Infatti, puoi iniziare dai percorsi più semplici, come quelli che abbiamo appena visto in Lombardia, e proseguire poi con quelli più complessi. 

Il secondo consiglio riguarda l’attrezzatura: sarà fondamentale essere in possesso dell’abbigliamento adeguato. 

Infine, una domanda che sorge spesso nella mente di coloro che si avvicinano a questa disciplina è: dove posso fare trekking?

Qui la risposta è molto semplice, potrai praticarlo ovunque, sia da solo che in compagnia di amici o familiari. 

Leggi anche: Trekking autunnale: 5 suggestivi percorsi vista mare, dal nord al sud