Ogni anno migliaia di persone scelgono la Puglia e in particolare il Salento per trascorrere le ferie estive. Il motivo? L'arte, la bellezza dei borghi e delle città, le specialità da gustare dolci e salate e, soprattutto, il mare cristallino. Tra le spiagge più belle del Salento ci sono sicuramente Porto Selvaggio e i Caraibi del Salento. Ma ne esistono molte altre, altrettanto affascinanti e incontaminate. Ecco la lista delle più belle da vedere!

Le 10 spiagge più incantevoli del Salento 

Le coste italiane vantano spiagge sabbiose e rocciose di incredibile bellezza, ce ne è per tutti i gusti e tra le più belle d'Italia compaiono diverse località salentine: 

  • Punta Prosciutto, situata nel comune di Porto Cesareo in provincia di Lecce, con finissima sabbia bianca, e acqua con sfumature blu, qui troverete distese di finissima sabbia bianca, acqua cristallina dalle sfumature color cielo.
  • Porto Selvaggio,  situato a Nardò in provincia di Lecce, circondato dal verde e da un grande parco naturale, è una delle mete che non deve mancare se si decide di visitare il Salento, in questo caso ci saranno sassolini non sabbia, e una scogliere, da cui o godervi il panorama o per i più avventurosi fare un tuffo nelle sue acque stando attenti alla profondità, c'è un sentiero che porta a Torre dell'Alto, oggi sedere del museo di biologia marina.
  • A Porto Cesareo in provincia di Lecce non potete non visitare  quella che è stata definita una delle spiagge più affascinanti del Salento ossia Torre Lapillo, luogo magnifico, dotato di paesaggi e mare color cielo, perfetto per chi ama le immersioni.
  • A Gallipoli in provincia di Lecce troviamo Punta della Suina rivisitata con  il nome "Caraibi dello Ionio", è uno dei luoghi del Salento più circondati dal verde, in quanto bisogna fare una lunga camminata nella pineta per poterla raggiungere, presenta sia lidi che spiaggia libera. C'è la presenza di una terrazza per gli innamorati o per i più romantici da cui si intravedono i tramonti più belli.
  • A Torre dell'Orso in provincia di Lecce vi è la spiaggia delle Due Sorelle con un mare cristallino ed una pineta in cui stare nelle ore più calde, vicino la riva c'è la presenta dei due faraglioni spettacolari che hanno creato il nome della spiaggia per un'antica leggenda.
  • A Meledugno in provincia di Lecce, c'è un luogo assolutamente da visitare: La Grotta della Poesia, nome tratto da quella che sembra essere una favola, poiché tratta la storia di una principessa che scappava qui a fare il bagno. In realtà dal greco questo nome significa "sorgente d'acqua dolce", perché in passato da lì scorreva acqua dolce poi trasformata in mare e a oggi reale uno spettacolo indescrivibile, si può raggiungere in barca o a nuoto, o per i più spericolati facendo un tuffo dalle rocce, ma stando molto attenti.
  • A Marina di Marittima in provincia di Lecce troviamo Cala dell'Acquaviva raggiungibile con una passeggiata in discesa presso il Canale del Bosco, circondata da ricca vegetazione con un semplice accesso all'acqua nella parte iniziale, per i più temerari ci si può arrampicare sul lato sinistro per ammirare il panorama dall'altra prospettiva.
  • A Ugento in provincia di Lecce troviamo Torre Mozza, penisola composta da un lungo litorale di sabbia è una delle località più belle, nome perché si trova vicino a una torre che dista pochissimi metri dal mare.
  • Tra i posti che non possiamo non citare a Lecce precisamente a Otranto troviamo Porto Badisco con porta con sé una leggenda vera e propria, perché secondo Virgilio, il poeta, è proprio in questo luogo che sbarcò Enea quando fuggiva dalla città di Troia. Una spiaggia piena di rocce formata da splendide grotte che la caratterizzano.
  • A Lecce troviamo Castro Marino, dove vi è la Grotta Zinzlusa, addentrarsi al suo interno è un'esperienza unica e inimitabile assolutamente da provare.

Abbiamo citato le 10 spiagge più del Salento, ma oltre al mare, questa zona vanta due mete da visitare assolutamente:

  • Gallipoli, meta sopratutto per i più giovani che vogliono divertirsi infatti è stata soprannominata la città del divertimento in Italia, non a caso è una meta molto ambita da visitare, in particolar modo di notte per i locali notturni che presenta in cui divertirsi o per i lidi.
  • Otranto, in particolare il suo centro storico, è dotato di un panorama mozzafiato che si affaccia sul mare, è una città però da visitare non solo in estate perché presente degli eventi imperdibili anche in inverno, ad esempio a Otranto c'è l'usanza di aspettare l'alba nell'attesa del nuovo anno, ogni anno viene organizzata quella che è stata definita l'alba dei popoli. Chi ha in serbo un viaggio nel Salento deve assolutamente fare una passeggiata da Otranto, ne resterebbe incantato per i suoi monumenti e per le sue particolarità; Sino a ora abbiamo parlato delle stupende località salentine, ma anche altre località pugliesi presentano delle spiagge mozzafiato.

Leggi anche: Tour per visitare la Puglia in 5 giorni, cosa fare e vedere

Le spiagge imperdibili in Puglia

Tra esse non possiamo non citare la bellissima Polignano a Mare, situata nella località di Bari, si trova nel paese ed è piccola ma stupenda, se ci si vuole assicurare un posto è bene andare molto presto. La città è anche famosa per via di un ristorante che si trova all'interno delle grotte.                                                  In realtà la zona pugliese è divisa in quattro aree da visitare assolutamente, una di cui abbiamo parlato approfonditamente il Salento, poi troviamo il Gargano; Bari e la sua costa e inoltre il litorale di Taranto.  Chi sceglie come meta delle vacanze il Salento o le località pugliesi ha sicuramente una vasta scelta, di luoghi da togliere il fiato ce ne sono veramente tanti e tutti da lasciare entusiasti il turista.