Dov’è stato girato il videoclip della canzone “Tu No” di Irama? Ecco dove si trova

Dov’è stato girato il videoclip della canzone Tu No di Irama? Ecco i luoghi e i posti dove sono state girate le scene del brano presentato al Festival di Sanremo.

tu-no-video-dove-e-stato-girato

Con le prime serate del Festival di Sanremo, sono finalmente disponibili i videoclip delle canzoni e dei brani presentati dagli artisti in gara sul palco dell’Ariston.

Tra i vari brani presentati, c’è anche la canzone dell’artista Irama, Tu No. A questo proposito, sono in tanti che si domandano dov’è stato girato il videoclip della canzone “Tu No” di Irama?

Vediamo, quindi, in questo articolo dove si trova effettivamente il posto in cui è stato girato il video della canzone dell’artista Irama “Tu No”.

Dov’è stato girato il video di Tu No di Irama

Tra i videoclip più visti dei brani in gara al Festival di Sanremo 2024, c’è anche quello di Filippo Maria Fanti, in arte Irama.

A rendere ancora più speciale il videoclip della canzone “Tu No” di Irama è sicuramente il luogo in cui è stato girato il brano. Infatti, nel videoclip sembra che le riprese siano state ambientate sulla Luna.

Proprio per la caratteristica location, sono davvero in tanti che si domandano dove sia stato girato il videoclip della canzone Tu No di Irama.

A chiarire ogni dubbio in merito a dove si trova il posto in cui è stato girato il videoclip di Tu No di Irama, è lo stesso artista.

Infatti, in calce al testo di presentazione del video, si legge proprio: 

Si ringraziano: il comune di Agrigento e l’assessore Carmelo Cantone, Lorenzo Rosso, il comune di Paternò, il comune di Centuripe, Lorenzo Reina, l'Ente Parco dell’Etna.

Dunque, la location dove è stato girato il videoclip di Tu No di Irama si trova in Sicilia, in particolare le immagini sono state girate tra Paternò, Centuripe, il Parco dell’Etna e la “Valle dei Templi”. Tra l’altro, Agrigento è stata nominata Capitale della Cultura 2025.

Inoltre, tra i vari posti dove è stato girato il videoclip della canzone Tu No di Irama, in alcuni casi appaiono alcuni fotogrammi della spiaggia di Capo Rossello a Realmonte nonché del teatro Andromeda di Santo Stefano Quisquina.

I posti dov'è stato girato il video di Tu No

Come abbiamo anticipato, il capoluogo siculo è stato recentemente proclamato Capitale della Cultura 2025.

A questo proposito, questo luogo rappresenta un posto che intreccia storia, cultura e arte.

Cosa vedere ad Agrigento? Ecco una lista dei posti da visitare quando si decide di fare una breve gita nel capoluogo siculo:

  • Valle dei Templi;

  • Sciacca;

  • Scala dei Turchi.

Questi sono sicuramente i tre luoghi da vedere assolutamente quando si fa un viaggio ad Agrigento.

Cominciamo con la Valle dei Templi. In questo caso, si tratta di un luogo che dal 1997 è stato dichiarato uno dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

A questo proposito, il Parco Archeologico della Valle dei Templi è la tappa fissa ed irrinunciabile, per qualsiasi turista che decide di fare un tour nella città sicula.

Per questo, non sorprende che ogni anno, la Valle dei Templi accoglie centinaia di migliaia di visitatori provenienti da ogni parte del mondo ogni anno.

Il luogo custodisce ancora oggi 11 templi dallo stile dorico, risalenti al periodo ellenico. Ma non solo. Tra le meraviglie da vedere nella Valle dei Templi ad Agrigento, anche una parte di necropoli, la tomba di Terone, l'Oratorio di Falaride e tanti altri reperti archeologici.

In molti avranno già sentito parlare di Sciacca, un luogo meraviglioso di Agrigento che offre ai turisti delle bellezze naturali, impossibili da dimenticare.

Inoltre, per chi desidera visitare il borgo di Sciacca, questo magico posto racchiude anche storia e cultura, in particolare per la produzione delle ceramiche tipiche del luogo.

Infine, la Scala dei Turchi. Si tratta di un luogo anche questo davvero molto famoso di Agrigento, noto per l'originale aspetto della sua scogliera, che ha reso questo luogo anche uno dei più celebri, conosciuto anche per via dei romanzi di Andrea Camilleri, con il racconto sulle vicende del commissario Montalbano.

Leggi anche: Sanremo 2024, ecco perché Irama canta con una collana in mano, il significato.