CERTIFICATES

RSS

I Certificates sono strumenti di gestione che permettono di aumentare il livello di diversificazione del portfolio, diminuendo il livello di rischio e rappresentano una valida alternativa agli Etf e ai fondi comuni. I Certificates sono molto diffusi in quanto strumenti derivati accessibili anche ai piccoli investitori. Questi possono, con piccole somme di denaro (anche poche centinaia di euro) investire su un’ampia gamma di titoli, azionari ma anche commodities. I Certificates vengono trattati sul Sedex, il mercato italiano dove si scambiano anche i contratti Covered Warrant.


Analisi del sottostante: Telecom Italia

Telecom Italia avrebbe previsto 7.500 esuberi, una riconversione interna per 3.500 lavoratori e 2.000 assunzioni nel prossimo triennio 2018-2020.

Analisi del sottostante: Telecom Italia







L'analisi tecnica sui principali listini europei

L’area dei 23.600 punti si conferma un livello di resistenza forte per il Ftse Mib nelle sedute di questa settimana.

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Avvio con cautela a Piazza affari

L'ultima seduta della settimana dovrebbe avviarsi all'insegna della cautela per Piazza Affari, dopo i rialzi di ieri.

Avvio con cautela a Piazza affari

Analisi del sottostante: Bper Banca

L'agenzia Standard & Poor's intravede miglioramenti nel settore bancario italiano e ne stima anche ulteriori nel 2018.

Analisi del sottostante: Bper Banca

Volkswagen tocca nuovi record

Dax: il 2017 ha visto la tedesca Volkswagen toccare nuovi record con 10,74 milioni di clienti che hanno acquistato veicoli del gruppo.

Volkswagen tocca nuovi record

Intesa Sanpaolo non intende fare acquisizioni

Intesa Sanpaolo non ha nessuna volontà di fare acquisizioni di nessun tipo né aggregazioni.

Intesa Sanpaolo non intende fare acquisizioni

FCA: crescono le immatricolazioni

Immatricolazioni in rialzo per Fiat Chrysler Automobiles (Fca) nel 2017.

FCA: crescono le immatricolazioni

Listini europei in rialzo

Tokyo ha terminato in ribasso dello 0,44% dopo i massimi degli ultimi 26 anni.

Listini europei in rialzo

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Dopo la seduta di arresto di martedì, quando il Ftse Mib ha fallito il breakout dei 23.600 punti, i prezzi ieri hanno chiuso una seduta interlocutoria.

L'analisi tecnica sui principali listini europei
apk