Cnh Industrial

CNH Industrial, società italo-canadese di veicoli agricoli e industriali

CNH Industrial costruisce e commercializza camion, veicoli industriali, autobus, veicoli speciali.


Grafico interattivo MIL:CNHI offerto da TradingView

CNH Industrial, società italo-canadese di veicoli agricoli e industriali

CNH Industrial è la società industriale d’origine italo-canadese, attiva nel mercato dei Capital Goods e sorta in seguito alla fusione tra Fiat Industrial e CNH.
Il gruppo progetta, produce e commercializza macchinari per il settore agricolo e delle costruzioni, veicoli per l’industria e commerciali, autobus e mezzi speciali; è inoltre attivo nella produzione di propulsori per applicazione marina e motori.

La origini societarie

CHN Industrial nasce nel novembre 2012 e diviene operativa dal settembre 2013. Le origini del gruppo si devono alla fusione per incorporazione tra l’italiana Fiat Industrial (già radicata sul campo dal primo gennaio 2011, a seguito dello scorporo delle attività di Iveco, CNH e FPT Industrial da Fiat S.p.A.) e l’americana CNH Global (a sua volta costituita nel 1999 tramite la fusione di Case Corporation e New Holland).

A fusione ultimata e con l’effettivo inizio dell’attività societaria nel settembre 2013, la nuova realtà industriale assume la denominazione di CNH Industrial N.V.. Dal 23 settembre, inoltre, CNH Industrial è quotata sia a Piazza Affari, sulla Borsa di Milano, sia a Wall Street, negli USA.

La struttura del gruppo

A livello organizzativo, la presidenza del gruppo è detenuta da Sergio Marchionne (nato a Chieti, 17 giugno 1952, avente doppia cittadinanza italiana e canadese), mentre il ruolo di Amministratore delegato porta il nome di Richard J. Tobin (4 aprile 1963); John Elkan compare invece come componente del CDA.
L’azionista di maggioranza della società è rappresentato dalla holding finanziaria Exor.

CNH Ind. è attiva in diversi settori: oltre a quello della meccanizzazione agricola, con la produzione di trattori e macchine da lavoro (recanti marchi celebri, quali Case IH, New Holland Agriculture e Steyr), la società opera nel campo delle macchine per movimento a terra e costruzioni, veicoli industriali e autobus, questi ultimi principalmente a marchio Iveco (nata nel 1975 dall’unione di 5 aziende europee). Offre inoltre prodotti e servizi inerenti l’attività powertrain e nell'ambito del service.

I principali dati finanziari

CNH Industrial ha sede legale ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, mentre la sede fiscale è collocata a Londra, Regno Unito, ricalcando la medesima suddivisione adottata da Fiat al momento dell’acquisizione e fusione con Chrysler (approvata ufficialmente il 15 giugno 2014).

Il gruppo ha concluso l’esercizio inerente l’anno 2013 con un fatturato pari a 25,778 miliardi di euro, in tendenziale parità coi 25,785 del 2012. L’utile netto relativo al 2013 si è attestato a 789 milioni.

Per maggiori informazioni: CNHINDUSTRIAL

Nome società CNH INDUSTRIAL
Paese Italia
Mercato FTSE MIB
Settore PRODOTTI E SERVIZI INDUSTRIALI
Codice Alfa CNHI
Codice Isin NL0010545661
Codice Reuters CNHI.MI
Sito web società Link
Telefono +390110062186
Fax +390110061346
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società 25 St. James's Street London, SW1A 1HA United Kingdom
Società revisione Reconta Ernst & Young S.p.A
Azioni in circolazione 1.364.400.196
Capitale Sociale 18.355.835
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 0.01
Data di collocamento 30/09/2013
Prezzo di collocamento n.d.
Ultimo dividendo € 0.1800
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 25/04/2019
Ultima raccomandazione 15/10/2019
Emittente BARCLAYS
Raccomandazione Overweight
Target Price € 11.80
Andamento rating
 
Tabellini Guido
Tammenoms Bakker Jacqueline
Gerowin Mina
Houle Leo
Kalantzis Peter
Lanaway John
Theurillat Jacques
Heywood Suzanne
Scheiber Silke
Muehlhaeuser Hubertus
Exor SpA 26.90 %
Harris Associates LP 13.60 %
Blackrock Inc 3.20 %
31/12/2017 Variaz. % 31/12/2016
TOTALE RICAVI 24.733,10 8,14% 22.871,10
MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA) 2.265,60 4,11% 2.176,20
MARGINE OPERATIVO NETTO (EBIT) 1.191,20 9,48% 1.088,10
RISULTATO ANTE IMPOSTE 674,30 -2.775,80% -25,20
RISULTATO NETTO 422,10 -226,00% -335,00
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA 16.542,30 -11,67% 18.727,50
PATRIMONIO NETTO 5.709,50 -9,31% 6.295,60
CAPITALE INVESTITO 22.251,90 -20,58% 28.017,30
Ultimo Aggiornamento: 06/12/2018







Borse in rosso, ma sui massimi di giornata

Svetta Juventus davanti ad Amplifon. Bancari contrastati: Popolari su, Big giù. Contrastate anche le utilities. Male i petroliferi, sul fondo Tenaris.

Borse in rosso, ma sui massimi di giornata

Piazza Affari in leggera flessione dopo il rally di venerdì. FTSE MIB -0,30%

Piazza Affari in leggera flessione dopo il rally di venerdì.

Piazza Affari in leggera flessione dopo il rally di venerdì. FTSE MIB -0,30%

Piazza Affari sotto la parità. Industriali, petroliferi e bancari in rosso. FTSE MIB -0,37%

Piazza Affari sotto la parità.

Piazza Affari sotto la parità. Industriali, petroliferi e bancari in rosso. FTSE MIB -0,37%

CNH ritraccia dopo balzo venerdì, Iveco investirà $4,2mld in 5 anni

In rosso CNH Industrial -2,1%, penalizzata dalle vendite che colpiscono il settore industriale dopo il bel progresso messo a segno venerdì (+5,73% per il titolo CNH) in vista dell'accordo parziale USA-Cina: bloccati i dazi che sarebbero dovuti partire domani.

CNH ritraccia dopo balzo venerdì, Iveco investirà $4,2mld in 5 anni

Industriali in rosso dopo il rally di venerdì

Industriali in rosso dopo il rally di venerdì che ha preceduto l'accordo parziale USA-Cina: bloccati i dazi che sarebbero dovuti partire domani.

Industriali in rosso dopo il rally di venerdì

Borsa italiana debole con bancari e industriali, balza GEDI. FTSE MIB -0,45%

Borsa italiana debole con bancari e industriali, balza GEDI.

Borsa italiana debole con bancari e industriali, balza GEDI. FTSE MIB -0,45%

Ftse Mib: attacco ai massimi o correzione? I titoli in e out ora

Il Ftse Mib ha ripreso la strada del rialzo e per poter assistere a nuovi sviluppi positivi sarà essenziale il superamento di alcuni livelli chiave. L'analisi di Roberto Scudeletti.

Ftse Mib: attacco ai massimi o correzione? I titoli in e out ora

Piazza Affari tonica, migliora il clima su dazi e Brexit. FTSE MIB +1,88%

Piazza Affari tonica, migliora il clima su dazi e Brexit.

Piazza Affari tonica, migliora il clima su dazi e Brexit. FTSE MIB +1,88%

Piazza Affari in ascesa, ottimismo su dazi e Brexit. Spread in calo. FTSE MIB +1,24%

Piazza Affari in ascesa, ottimismo su dazi e Brexit.

Piazza Affari in ascesa, ottimismo su dazi e Brexit. Spread in calo. FTSE MIB +1,24%

Ftse Mib: industriali al galoppo. I titoli da comprare al volo

Gli industriali si mettono in evidenza a Piazza Affari grazie all'ottimismo sui colloqui Cina-Usa in tema di commercio. Le banche d'affari segnalano diversi titoli da mettere in portafoglio ora.

Ftse Mib: industriali al galoppo. I titoli da comprare al volo

Cnh Industrial balza in alto

Cnh Industrial balza in alto (+3,32% a 9,59 euro al momento) dopo il completamento grazie alla rottura di 9,15 del doppio minimo disegnato in area 8,80, dal 3 ottobre, sul 61,8% di ritracciamento del rialzo dai minimi di agosto.

Cnh Industrial balza in alto
apk