Ftse Mib

RSS


Il Ftse Mib rilancia puntando nuovamente i 22500 punti

L'intonazione positiva del indice Ftse MIb non si ferma nonostante la debolezza degli altri indici europei, ma per porre fine all'attuale evoluzione ribassista occorre raggiungere i 22.500 punti, il cui mancato consolidamento aprirebbe scenari interessanti verso 21.740 punti.

Il Ftse Mib rilancia puntando nuovamente i 22500 punti







L'analisi tecnica sui principali listini europei

L’Eurostoxx 50 conferma venerdì 15 giugno la prova di forza grafica esibita giovedì 14 convalidando lo sfondamento di quota 3.500 punti.

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Piazza Affari condizionata dalla guerra commerciale

I venti di una guerra commerciale soffiano anche su Piazza Affari che dovrebbe avviare questa prima seduta della settimana sulla parità, in attesa di sviluppi.

Piazza Affari condizionata dalla guerra commerciale

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Il FtseMib disegna una Long black che rimangia il rialzo di giovedì, generato dalle parole rassicuranti di Mario Draghi circa una riduzione soft del quantitative easing.

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

Piazza Affari: si spera nel calo della volatilità. I titoli hot

La settimana trascorsa si è conclusa all’insegna delle manovre di politica monetaria mentre Piazza Affari ha registrato la migliore performance rispetto alle principali piazze europee ed internazionali I titoli da monitorare secondo Stefano Masa Head of QuantInvest® Research & Analysis Department.

Piazza Affari: si spera nel calo della volatilità. I titoli hot

Ftse Mib: le vendite in coda

Il Ftse Mib  ha chiuso la seduta a 22.190 punti, registrando un -1,32%. Il bilancio settimanale è pari ad un +3,91%.

Ftse Mib: le vendite in coda

Le migliori azioni italiane, Erg l'energia dalla natura

ERG spa (ERG.MI) (Edoardo Raffinerie Garrone) è un gruppo industriale italiano, fondato a Genova, con sede operativa nella stessa città ligure.

Le migliori azioni italiane, Erg l'energia dalla natura

Draghi non alza i tassi e il Ftse Mib incassa nuovi guadagni

Draghi a sorpresa non aumenta i tassi al fine di rendere stabile l'incremento dell'inflazione ai livelli ritenuti dalla BCE adeguati, inoltre anche se il Quantitative Easing si fermerà a fine 2018 gli asset acquistati non verranno rivenduti in questo modo la liquidità allocata non verrà riassorbita velocemente, ciò è bastato alle borse europee per mettere a segno corposi rialzi, con il Ftse Mib che punta quota 22.500 punti.

Draghi non alza i tassi e il Ftse Mib incassa nuovi guadagni

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Il Dax rompe gli indugi e sfonda le barriere grafiche a 12.925 e 13.000 punti dilagando verso 13.200.

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Apertura incerta per i listini europei

Prevista un'apertura incerta per le principali Borse europee all'indomani degli annunci della Banca Centrale europea.

Apertura incerta per i listini europei

Piazza Affari poco sopra la parità

Piazza Affari potrebbe iniziare l'ultima seduta dell'ottava poco sopra la parità.

Piazza Affari poco sopra la parità

L'analisi tecnica sui principali listini europei

Il Ftse Mib ha chiuso un’altra seduta al di sopra dei 22.000 punti ma con un’altra candela di indecisione.

L'analisi tecnica sui principali listini europei
apk