La migliore acqua effervescente secondo Altroconsumo? Ecco la classifica

Tante sono le acque sul mercato, tutte con etichette accattivanti che promettono benefici immediati. Ma saranno tutte veritiere? Per aiutare il consumatore in una scelta giusta e consapevole, Altroconsumo ha stilato una classifica relativa alle migliori acque effervescenti.

Image

L’idratazione è di fondamentale importanza per il benessere e la salute generale del nostro corpo. L’acqua è ricca di oligoelementi e sali minerali indispensabili sia per il corretto funzionamento dell’organismo che per prevenire l’invecchiamento cutaneo: il giusto apporto di acqua, infatti, favorisce l’eliminazione di scorie e tossine, donando alla pelle un aspetto più sano e disteso.

Se dunque l’idratazione è alla base della nostra salute, è necessario bere un’acqua che svolga al meglio le sue funzioni benefiche. Per questo motivo, Altroconsumo ha stilato una classifica relativa alla migliore acqua effervescente, e siamo sicuri che il podio vi sorprenderà.

Guida all’acquisto della miglior acqua effervescente per Altroconsumo

Secondo gli esperti, bisognerebbe bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno per poter mantenere il nostro organismo correttamente idratato: dopotutto, non va dimenticato che siamo composti per circa il 60% di acqua, la quale rappresenta il principale costituente del corpo umano.

Ma quale acqua bere? Una vale l’altra? Per rispondere a queste domande, Altroconsumo ha analizzato ben 75 bottiglie presenti in commercio (tra acqua naturale, effervescente naturale e frizzante), prendendo in esame diversi parametri:

  • Contenuto: relativo alla presenza o meno di sali minerali (come calcio, magnesio e sodio) e di agenti contaminanti
  • Bottiglia: Altroconsumo ha verificato le caratteristiche pratiche delle bottiglie, come l’apertura e la chiusura del tappo, l’impugnatura e la solidità della bottiglia, oltre che l’impatto che il loro imballaggio ha avuto sull’ambiente
  • Etichettatura: è stata valutata la presenza delle informazioni relative alla qualità dell’acqua e alle sue caratteristiche, analizzando sia quelle facoltative che quelle obbligatorie per legge.

La classifica di Altroconsumo, ecco le migliori marche di acqua effervescente

Dopo aver studiato e testato correttamente questi aspetti, Altroconsumo ha stilato la classifica delle tre migliori acque effervescenti, posizionando al terzo posto l’acqua Lete, con 58 punti. La medaglia d’argento è andata all’acqua Uliveto, con 59 punti, mentre al primo posto troviamo la Sangemini, con ben 65 punti.

Appena fuori dalla zona podio resta la Ferrarelle, che ha guadagnato 52 punti, preceduta dall’acqua Grazia, con 54 punti.

Naturalmente, si può sempre alternare l’utilizzo delle acque effervescenti confezionate in bottiglia con l’acqua del rubinetto, la quale contribuisce non solo al benessere del nostro organismo ma anche – e soprattutto – alla salute del pianeta, riducendo la produzione di rifiuti in plastica.