Dopo il successo riscosso con il FantaSanremo anche l'Eurovision 2022 si prepara alla "competizione" virtuale che coinvolge i telespettatori. Le regole del FantaEurovision sono pressoché le stesse, la difficoltà però sarebbe nel fatto che le "sfide" non coinvolgono solo i cantanti nostrani ma si allargano agli artisti provenienti da tutto il mondo.

Ecco tutto quello che sappiamo su quando inizia e in che modo si possono accumulare punti per la vittoria.

FantaEurovision 2022: quando inizia

Manca sempre meno all'Eurovision e se gli artisti stanno già scaldando le proprie voci i fan, da casa, stanno preparando i propri smartphone. La kermesse canora che coinvolge i cantanti di tutta Europa, per questa edizione si svolgerà al PalaOlimpico di Torino che aprirà le proprie porte dal 10 al 14 maggio 2022.

Il contest virtuale partirà ufficialmente con l'inizio del contest musicale, ma già da adesso si possono iniziare a formare le proprie squadre. Come? Vi basterà recarvi sul sito del FantaEurovision e registrarvi con la vostra e-mail e il gioco è fatto!

Il consiglio comunque, prima di formare le vostre squadre, è quello di "studiare" gli artisti in gara per capire chi può essere più propenso a compiere molti dei gesti determinanti per la vittoria del team e soprattutto leggere bene i vari punti bonus e malus già visibili all'interno del sito. Sono davvero tantissimi, ma in seguito ve ne riportiamo alcuni tra i più interessanti.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da FantaEurovision (@fantaesc)





Bonus e malus: quali sono quelli per l'Eurovision

Ma veniamo alla parte più interessante, ovvero tutti quei bonus e i malus che faranno acquisire o perdere punti alla propria squadra a seconda di quanto previsto dal regolamento della competizione. Verranno per esempio assegnati dei bonus o dei malus a seconda della posizione nelle varie classifiche svelate durante la serata finale.

Come è successo con Tananai al FantaSanremo, l'ultima posizione verrà considerata un bonus, che potrebbe anche considerarsi un buon augurio visto il successo raggiunto dal giovane cantante dopo la partecipazione alla kermesse. Verranno assegnati ulteriori bonus in caso della vincita di altri premi durante l'Eurovision e allo stesso modo verranno assegnati dei malus in caso di Nul points.

Ci saranno poi i bonus Philadelphia (come il famoso formaggio spalmabile) e i bonus Borotalco (come il deodorante): i primi verranno assegnati in caso di outfit total white o se l'artista si stenderà a terra sul palco, oppure ancora se l'artista si farà "light", ovvero continuerà a cantare mentre verrà sollevato in aria. I bonus Borotalco verranno assegnati in caso di abbraccio durante o al termine dell'esibizione, in caso di "high five" e in caso di utilizzo della fog machine.

Non mancano poi i bonus per gli artisti che si esporranno a favore di diverse cause sociali come qualla della comunità LGBTQ+, del femminismo, della sostenibilità ambientale, dei lavoratori del mondo dello spettacolo e ovviamente anche contro la guerra. Malus invece in caso di squalifica, bestemmia in diretta e positività al Coronavirus.