Se stai pensando di utilizzare Instagram per il business, allora hai la mente sulla strada giusta. Circa il il 90% degli utenti di Instagram segue almeno un'attività al mese, con più di un miliardo di persone che utilizzano l'app ogni mese. Instagram è quindi un ottimo mezzo da utilizzare come strumento di business nel 2021.

Negli ultimi 10 anni, Instagram è diventato un centro di attività per aziende e privati. Le trasmissioni Instagram Live consentono ai marchi di organizzare raccolte fondi, aprire negozi e consentire alle persone di prenotare direttamente dai loro profili. L'app è fondamentalmente diventata una fonte di routine di strumenti, funzionalità e suggerimenti aggiornati. Anche se gestisci solo un aspetto del tuo lavoro, la gestione di un account aziendale Instagram può essere un compito significativo. Ecco perché abbiamo raccolto tutto qui.

Ecco la guida definitiva all'utilizzo di Instagram per le aziende, dalla creazione di un account alla misurazione dei risultati.

Come utilizzare Instagram per le aziende

Fase 1: ottieni un account aziendale Instagram

Se vuoi ricominciare da zero o passare dall'account personale a quello aziendale, segui questi passaggi.

Ottenere un account Instagram aziendale è semplice:

1. Scarica l'app Instagram per Android , iOS o Windows.

2. Tocca il pulsante di registrazione nell'app.

3. Inserisci il tuo indirizzo email. Assicurati di utilizzare un indirizzo e-mail di amministratore per registrarti o tocca Accedi con Facebook se prevedi di concedere l'accesso a più utenti o di collegare il tuo account aziendale Instagram alla tua Pagina Facebook.

4. Inserisci le informazioni del tuo profilo e scegli il tuo nome utente e password. L'accesso tramite Facebook potrebbe chiederti di accedere.

5. Fare clic su Avanti.

Bravo! Il tuo account Instagram è stato creato. Puoi passare a un account business seguendo questi passaggi.

Come passare da un account personale a un account aziendale Instagram:

1. Nell'angolo in alto a destra del tuo profilo, fai clic sul menu.

2. Vai alle impostazioni. A seconda del tipo di account, questo menu potrebbe mostrare l'opzione Passa all'account professionale. Se è così, toccalo. In caso contrario, vai al passaggio successivo.

3. Fare clic su Account.

4. Seleziona Business (a meno che tu non stia meglio selezionando Creator).

5. Sarai in grado di collegare i tuoi account aziendali Instagram e Facebook seguendo i passaggi su come farlo.

6. Aggiungi le informazioni di contatto pertinenti e seleziona la categoria della tua attività.

7. Fai clic su "Fine".

Fase 2: crea una strategia Instagram vincente

Definisci il tuo pubblico di destinazione

Capire il tuo pubblico è il primo passo per avere una strategia di successo sui social media.

Studia i Dati demografici del pubblico di Instagram. Ad esempio, gran parte degli annunci sul sito è indirizzata a persone di età compresa tra 25 e 34 anni. Concentrati sulle nicchie in cui hai una sovrapposizione con la tua base di clienti.

Abbiamo messo insieme una guida passo per passo completa per aiutarti a definire il tuo mercato di riferimento. Questa è la versione breve:

  • Dai un'occhiata ai clienti esistenti.
  • Scopri chi ti segue sugli altri tuoi canali di social media controllando l'analisi.
  • Confronta in che modo il tuo pubblico differisce da quello dei tuoi concorrenti.

La creazione di contenuti è molto più semplice quando sai chi è il tuo pubblico. Usa queste informazioni per informare la tua strategia creativa analizzando i contenuti che i tuoi clienti pubblicano e con cui interagiscono.

Definisci gli obiettivi

Ciò che speri di ottenere su Instagram dovrebbe essere delineato nella tua strategia Instagram.

Decidi dove Instagram può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di business.

Traccia le giuste metriche di rendimento

Puoi identificare le metriche dei social media per monitorare più facilmente quando hai definito i tuoi obiettivi.

Le metriche relative alla canalizzazione sociale possono variare da azienda a azienda, ma in generale, le parti interessate dovrebbero concentrarsi su quelle relative alla canalizzazione sociale.

Scegli una fase del percorso del cliente con cui allineare i tuoi obiettivi a:

  • Awareness: misura il tasso di crescita dei follower, le impressioni dei post e i follower raggiunti.
  • Coinvolgimento: tasso di amplificazione (basato sulle condivisioni) e tasso di coinvolgimento (basato su Mi piace e commenti).
  • Conversione: anche le frequenze di click-through e di rimbalzo sono incluse in questo elenco con le percentuali di conversione. Anche CPC e CPM sono metriche di conversione se utilizzi annunci a pagamento.
  • Cliente: Misurazioni come il tasso di fidelizzazione, i tassi di clienti abituali e così via si basano sulle azioni intraprese dai clienti.

Crea un calendario di contenuti

I tuoi post su Instagram possono essere più mirati una volta che hai definito il tuo pubblico e i tuoi obiettivi. Non perderai date importanti se disponi di calendari di contenuti sui social media ben pianificati e avrai abbastanza tempo da dedicare a produzioni creative.

Prepara una sequenza temporale di eventi importanti e ricerca su di essi. Puoi pensare alle ricorrenze come il Black History Month o pianificazione del Black History Month, o al periodo fiscale o a giorni specifici come Giving Tuesday o International Hug Your Cat Day. Quando i clienti stanno pianificando un'occasione specifica, guarda i dati sulle vendite.

Inoltre, e se possibile, pubblica i tuoi contenuti quando i tuoi follower sono online. Secondo gli algoritmi del newsfeed, "recency" è un segnale di ranking che viene preso in considerazione, quindi pubblicare quando le persone sono attive è una delle migliori tecniche per ottimizzare la copertura organica.

Un account Instagram aziendale ti consente di osservare i giorni e gli orari più popolari del tuo pubblico:

1. Vai al tuo profilo e tocca Statistiche.

2. Clicca Vedi tutto accanto al tuo pubblico.

3. Visualizza l'elenco degli orari più attivi.

4. Cerca un'ora specifica alternando tra ore e giorni.

Fase 3: ottimizza il tuo profilo Instagram per le aziende

Puoi ottenere molto con un piccolo profilo aziendale su Instagram. Puoi usarlo per fornire informazioni sul tuo marchio, indirizzare le persone al tuo sito web e persino fissare appuntamenti.

Scrivi una bella biografia

La tua biografia ha attirato l'attenzione delle persone che hanno visitato il tuo profilo. Pertanto, assicurati di attirare la loro attenzione e spiegare perché dovrebbero seguirti.

Descrivi il tuo marchio in non più di 150 caratteri (soprattutto se non è ovvio) e condividi la voce del tuo marchio.

I seguenti suggerimenti ti aiuteranno a creare una biografia di Instagram efficace per le aziende:

  • Non perdere tempo con dettagli inutili. Sii breve e dolce.
  • Non dimenticare di utilizzare interruzioni di riga. Organizzare biografie che includono diversi tipi di informazioni con interruzioni di riga è una buona idea.
  • Gli emoji dovrebbero essere inclusi. Le emoji possono aiutare a risparmiare spazio, conferire personalità, rafforzare idee o attirare l'attenzione su informazioni importanti. 
  • I CTA sono un must. Stai cercando di convincere le persone a fare clic sul tuo link? Fai sapere loro perché dovrebbero.

Usa saggiamente il tuo link nella biografia

Instagram consente di pubblicare qui link organici cliccabili solo per account con meno di 10.000 follower. Includine uno se puoi! Condividi un post recente del blog, una campagna in corso o una pagina di destinazione di Instagram.

Aggiungi informazioni di contatto pertinenti

Fornire informazioni di contatto diretto sul tuo profilo Instagram è fondamentale quando utilizzi Instagram per le aziende. È necessario includere il tuo indirizzo e-mail, numero di telefono o indirizzo fisico.

Puoi aggiungere le informazioni di contatto al tuo profilo e Instagram creerà i pulsanti corrispondenti (Chiama, SMS, Email o Ottieni indicazioni).

Aggiungi momenti salienti della storia e copertine

I momenti salienti della storia di Instagram sono un altro modo per massimizzare il patrimonio immobiliare del tuo profilo aziendale Instagram. Organizza le storie in raccolte salvate sulla tua pagina, che si tratti di ricette, suggerimenti, domande frequenti o contenuti generati dagli utenti.

Qualunque cosa tu decida, aggiungi un po' di smalto al tuo profilo con Evidenzia le copertine.

Fase 4: condividi contenuti di alta qualità

Crea un'estetica visiva per il tuo marchio

Le immagini sono fondamentali per Instagram, quindi crea un marchio facilmente riconoscibile.

Puoi stabilire temi ricorrenti di pilastri tra i quali puoi passare. Ci saranno momenti in cui il contenuto sarà ovvio. Allo stesso modo, una linea di abbigliamento può pubblicare foto dei suoi vestiti e un ristorante può pubblicare foto del suo cibo. Dai un'occhiata dietro le quinte del tuo ufficio per vedere come funziona e chi lo fa se fornisci un servizio.

Per ispirazione, guarda altri marchi. 

Crea un aspetto visivo coerente dopo aver scelto i temi. Se hai un feed Instagram visivamente accattivante, i follower lo riconosceranno non appena lo vedranno.

Utilizza gli strumenti per aiutarti a modificare le tue foto

È probabile che prima o poi modificherai le tue foto, non importa quanto siano belle. Puoi utilizzare gli strumenti di modifica per mantenere la tua estetica o aggiungere cornici, loghi o persino elementi grafici informativi.

Non è difficile modificare le foto utilizzando gli strumenti integrati di Instagram. Puoi anche sperimentare app di fotoritocco mobili gratuite o molto convenienti, che funzionano bene quando nessuno di questi strumenti funziona.

Crea contenuti inclusivi

È più efficace avere contenuti di marca che le persone possono visualizzare. Quando le persone non si sentono rappresentate o riconosciute, è più difficile per loro farlo.

Cerca di assicurarti che i tuoi contenuti siano inclusivi in ​​ogni modo. Ma non usare cliché o stereotipi per celebrare la diversità della vita.

Pubblica sempre

È importante mostrare ai tuoi follower che ti dedichi alla gestione di un account Instagram per la tua attività. Non puoi pubblicare contenuti di qualità solo occasionalmente. È importante condividerlo in modo coerente in modo che il tuo pubblico sappia che può rivolgersi regolarmente a te per contenuti utili e interessanti.

In ogni caso, chi gestisce gli account Instagram per il business ha bisogno di prendersi una vacanza, giusto? La chiave è pianificare i tuoi post in anticipo. Puoi utilizzare uno strumento di gestione dei social media per programmare i post di Instagram e rimanere aggiornato sul calendario dei tuoi contenuti, oltre a risparmiare tempo facendo delle pause.

Fase 5: fai crescere il tuo pubblico

Rispondi a commenti e menzioni

Rispondi ai commenti e alle menzioni della tua attività su Instagram, in modo che gli utenti si sentano motivati ​​a continuare a interagire con il tuo marchio.

Potresti essere tentato di automatizzare il tuo coinvolgimento utilizzando i bot. Non farlo. 

Usa gli hashtag giusti

Gli hashtag di Instagram rendono più facile per le persone trovare i tuoi contenuti.

È possibile cercare gli hashtag su Instagram anziché i sottotitoli. Le persone possono visualizzare tutto il contenuto associato a un hashtag facendo clic su di esso o cercandolo. La piattaforma ti consente di rendere disponibili i tuoi contenuti alle persone che non ti seguono ancora.

Crea un hashtag che rappresenti il ​​tuo marchio. Puoi utilizzare hashtag di marca per evocare immagini e video che riflettano il tuo marchio. Oltre a generare contenuti generati dagli utenti, può aiutare a promuovere la community tra i tuoi fan.

Collabora con influencer di Instagram

Influencer marketing è uno dei modi più potenti per raggiungere una fedeltà e impegnato a seguire su Instagram. Il tuo marchio potrebbe avere alcuni fan tra influencer o creatori. Costruisci prima la tua base di clienti. C'è la possibilità che tu abbia già ambasciatori del marchio influenti e tutto ciò di cui hai bisogno è formalizzare la partnership. Migliore è la relazione, più genuina è.

L'utilizzo di micro-influencer è un modo efficace per utilizzare l'influencer marketing per i piccoli marchi con budget limitati. Nonostante il loro pubblico relativamente piccolo, questi influencer possono essere piuttosto potenti. Sono così popolari che anche i grandi marchi vogliono lavorare con loro.

Utilizza gli annunci Instagram

La copertura organica è in calo da tempo e non è cambiata molto negli ultimi anni. Gli annunci su Instagram assicurano che i tuoi contenuti siano visti da un pubblico ampio e mirato.

Annunci Instagram non solo ti consentono di raggiungere più persone, ma contengono anche elementi di invito all'azione in modo che gli utenti possano raggiungere direttamente il tuo sito web o il tuo negozio senza dover eseguire più passaggi.

Fase 6: misura il successo e apporta le modifiche

Traccia i risultati con gli strumenti di analisi

Dovresti tenere traccia dei tuoi obiettivi quando utilizzi Instagram per affari.

Puoi utilizzare gli strumenti di analisi integrati di Instagram tramite un profilo aziendale di Instagram. È importante ricordare che Insights su Instagram può tracciare i dati indietro di soli 30 giorni.

Utilizza il test A/B per scoprire cosa funziona

Testare diversi tipi di contenuti per vedere come si comportano è uno dei modi migliori per migliorare i tuoi risultati. Dopo aver scoperto cosa funziona per il tuo pubblico particolare, puoi perfezionare la tua strategia generale.

Utilizzare Instagram per test A/B è semplice come questo:

  1. Testa un elemento alla volta (immagine, didascalia, hashtag, ecc.).
  2. La tua ricerca dovrebbe portarti a creare due varianti. Entrambe le versioni dovrebbero essere identiche, fatta eccezione per l'elemento che desideri testare (ad es. la stessa immagine ma didascalia diversa).
  3. Ogni post dovrebbe essere monitorato e analizzato.
  4. Decidi quale variante vincerà.
  5. Prova un'altra piccola modifica per vedere se migliora i risultati.
  6. Scopri quali best practice dovrebbe adottare il tuo brand nella tua organizzazione.
  7. Riavvia il processo.

Prova nuovi strumenti e tattiche

Non fermarti ai test A/B. La sperimentazione e l'apprendimento al volo sono sempre stati al centro dei social media. Prova sempre nuovi formati sulla piattaforma e mantieni una mente aperta.

È sempre una buona idea fare le tue ricerche e studiare i dati se non sei sicuro del perché qualcosa funzioni.