Chi è Kimtai Anthony, il corridore kenyota che ha vinto la Stramilano 2024

Un atleta inaspettato ha trionfato alla mezza maratona Stramilano 2024, stiamo parlando di Kimtai Anthony. Ecco chi è.

Chi è Kimtai Anthony? Il suo nome figura tra gli atleti emergenti e lentamente e a colpi di record si sta facendo strada per poter ambire ad una carriera anche olimpica. Il suo primo traguardo risale a ieri, 24 marzo 2024, quando ha tagliato il nastro d’arrivo della mezza maratona Stramilano.

Chi è Anthony Kimtai: età, data di nascita, vita privata, moglie

Anthony Kimtai, come abbiamo già detto, è un atleta emergente e dunque da poco ha intrapreso la carriera da professionista. Della sua vita privata si conosce, grazie a Facebook, solo il suo stato sentimentale. Anthony Kimtai, infatti, è sposato. Non è nota l’identità di questa persona. Sempre dal suo profilo Facebook, Kimtai ha reso noto la sua istruzione. Ha frequentato l’high school (le cosiddette scuole superiori) nel villaggio di kipsigak, in Kenya.

La data di nascita e l’età di Anthony Kimtai sono state rese note, invece, dal sito World Athletic. Non si conosce la città o il villaggio kenyota in cui è nato Kimtai, ma sappiamo che è venuto al mondo, sotto il segno del Toro, il 3 maggio 1998, quindi ha 25 anni.

La carriera sportiva di Anthony Kimtai

Lo stesso sito menzionato in precedenza ha fornito tutti i dettagli sulla carriera di Kimtai, compresi i suoi record personali. Ha iniziato a gareggiare in giro per il mondo solo nel 2023 e il suo primo posto l’ha conquistato proprio ieri, alla mezza maratona Stramilano 2024, dopo 1 ora e 31 secondi di corsa.

Il suo miglior tempo risale però al 25 febbraio 2024, sempre in Italia. Kimtai ha partecipato alla mezza maratona di Napoli dove si è piazzato al secondo posto dopo aver corso per 59 minuti e 45 secondi.

Il suo esordio è avvenuto a Lisbona e risale a pochi mesi fa, per la precisione all’8 ottobre 2023. La mezza maratona nella capitale portoghese l’ha conclusa con un tempo di 1 ora e 30 secondi. Paradossalmente il suo tempo “peggiore” è stato quello di Milano, grazie al quale, però, ha ottenuto la sua prima medaglia d’oro.

Per quanto riguarda la posizione nella classifica mondiale dei Men’s Road Running Half Marathon-10km (15km-10M-20km), Anthony Kimtai si trova al 56esimo posto con 1184 punti.

Con lo stesso punteggio figura nella classifica mondiale generale ma in una posizione molto più bassa: Antonhony Kimtai è infatti al 1364esimo posto.

Cos’è la Stramilano

La Stramilano è una manifestazione sportiva nata nel capoluogo lombardo nel 1972. Tale evento si tiene ogni anno, in primavera, ed è un’importante tappa per gli atleti di tutto il mondo, soprattutto quelli emergenti che si stanno facendo strada nel mondo della podistica.

L’edizione del 2024 si è aperta alle 8.30 con la mezza maratona, a cui hanno partecipato 8.000 atleti, vinta proprio da Kimtai. Alle 9.30 c’è stato poi il tradizionale colpo del Cannone Storico del Reggimento Artiglieria a Cavallo e lo spettacolo delle fanfare dell’esercito e dei carabinieri.

Come ultima gara, invece, alle 10.00 si sono sfidati in una corsa di 5 km i piccoli corridori che hanno preso parte alle Stramilanina.

La Stramilano del 2024, inoltre, è stata un’edizione storica perché per la prima volta sono stati ammessi anche gli animali, in particolare i cani.

Leggi anche: Lite tra Fedez e Chiara Ferragni alla festa di compleanno di Vittoria: ecco cos’è successo

Felice Emmanuele Paolo de Chiara
Felice Emmanuele Paolo de Chiara
Redattore, classe 1994. Sono nato a Napoli ma ho vissuto un po’ in Toscana dove mi sono laureato in Scienze politiche e relazioni internazionali presso l’Università degli Studi di Siena e un po’ a Milano dove mi sono specializzato in Cooperazione Internazionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Sono appassionato di politica, attualità, sport (grande tifoso del Napoli), cinema e libri. Nel tempo libero mi dedico alla scrittura di racconti e quando ho tempo viaggio.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate