BTP e Spread: attese belle sorprese. I titoli sotto la lente

Venti ancora a favore di Spread e BTP: i possibili scenari nel breve.

Di seguito riportiamo l’intervista realizzata a Sante Pellegrino, trader indipendente, al quale abbiamo rivolto alcune domande sull’attuale situazione del mercato obbligazionario.

Lo Spread BTP-Bund sta rimbalzando un po’ dopo essere sceso anche al di sotto dei 130 punti base. Quali le attese nel breve?

Lo Spread BTP-Bund sta inviando segnali positivi ed è sceso anche poco al di sotto dei 130 punti base, incoraggiando le Borse a salire.

Spread BTP-Bund verso nuovi cali?

Il differenziale tra il decennale italiano e quello tedesco dovrebbe calare ancora e scendere dapprima in direzione del supporto dei 123 basis points, per poi dirigersi verso la soglia psicologica dei 100 punti base.

Una volta raggiunto questo livello bisognerà prestare attenzione, perché si tratta di un punto di equilibrio e bisognerà capire quello che succederà

Un rapido sguardo allo Spread T-Notes-Bund che viaggia verso il basso e la rottura del supporto a 174 basis points potrà portare tranquillità sui mercati, segnalando che il supporto più basso è intorno ai 150 punti base.

Focus sul rendimento del BTP a 10 anni

Il rendimento del BTP sta provando ad avvicinarsi alla soglia del 3,5%. Quali le attese per le prossime sedute?

Il rendimento del BTP a 10 anni viaggia al momento intorno al 3,6% e bisognerà vedere se riuscirà a violare il supporto del 3,5%.

In caso di rottura di tale soglia si potrà assistere a una ulteriore flessione verso il 3,2%-3,25%, mentre sopra l’area del 3,8% si tornerà sulla soglia del 4%.

I BTP da tenere d’occhio

Quali sono i BTP che sta seguendo con più interesse in questa fase di mercato?

Il BTP 2067 recupera la resistenza dei 76 euro e potrebbe allungare fino a 80-82 euro non appena avrà superato l’ostacolo dei 77-78 euro.

Sale anche il BTP 2062 che tocca la resistenza dei 74 euro e potrebbe spingersi verso l’area dei 76-77 euro.

Il BTP 2051 è in area 64 euro e deve oltrepassare i 66 euro per ambire a un rialzo fino alla soglia dei 68 euro.

Bund e Treasury sotto la lente

Come valuta l’attuale impostazione del rendimento del Treasury e del Bund a 10 anni e quali i possibili scenari ora?

Il rendimento del Treasury viaggia intorno al 4,1%, la cui rottura aprirà le porte a una discesa verso l’area del 3,8%. Solo sopra il livello del 4,35% si tornerà a salire.

Il rendimento del Bund a 10 anni ha rotto il supporto di area 2,3%-2,29% e ora il prossimo supporto è in area 2,25%.

Davide Pantaleo
Davide Pantaleo
Davide Pantaleo da quasi un ventennio si occupa di Borsa e Finanza. Dopo aver svolto per diversi anni l'attività di promotore finanziario in Italia e all'estero, nel 2005 entra nel team di Trend-online con l'incarico di redattore.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
769FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate